Due pionieri tracciano percorsi per la giustizia energetica

0
85

Le energie rinnovabili sono la risposta, ma qual è la domanda?

In due webinar che si sono svolti la settimana dopo la rivolta del Campidoglio del 6 gennaio, un imprenditore e uno studioso hanno sfidato il pubblico a immaginare come un'impresa e un regime politico potrebbero fornire energia solare e altra energia priva di fossili a più persone con aspetti negativi più ampiamente dispersi.

Il primo oratore, Steph Speirs, gestisce una società chiamata Solstice che utilizza software e attività di sensibilizzazione per trovare buoni potenziali clienti per piani solari per la comunità. L'altro oratore, Shalanda Baker, gestisce un istituto e insegna modi per organizzarsi intorno all'ubicazione equa, ai prezzi e alla regolamentazione del solare.

Per entrambi questi leader, l'attività di creare e vendere più energia pulita non riesce a superare la soglia per un'attività durevole e onorevole.

Entrambi hanno sottolineato che le aziende e le autorità di regolamentazione possono trovare una forte domanda tra i quartieri in cui la maggior parte delle persone guadagna meno di $ 50.000 all'anno. Speirs, una laureata alla Yale University del 2007 cresciuta alle Hawaii, ha detto a un pubblico concentrato sulla carriera che non aveva mai voluto avviare una società perché era cresciuta osservando i danni che le startup fallite hanno causato a suo padre e al matrimonio dei suoi genitori. . Dopo essere entrata nelle scuole private e nelle università, si è concentrata sull'utilizzo del business per ampliare il mercato.

È importante aggiungere energia all'elenco delle questioni relative al "tavolo da cucina", come lo sfratto, che i sostenitori della giustizia sociale affrontano.

Stimando che il 77% degli americani non può installare il solare sul tetto perché vive in affitti o in edifici senza tetti a misura di pannello, Speirs ha descritto Solstice come un market-maker e risolutore di problemi per collegare i contribuenti con l'energia solare della comunità.

"Quando hai uno dei tuoi piedi in privilegio, devi capire che il punto di avere privilegio è aiutare coloro che non lo fanno", ha detto. "Come creiamo opportunità per le persone che, non per colpa loro, sono escluse?"

Baker, avviando un dialogo online con Rob Klee, docente della Yale School of the Environment, ha posto una domanda parallela: come può una nuova fonte di energia indurre un nuovo sistema di localizzazione e determinazione del prezzo dell'energia? In una discussione che ha attaccato al personale e politico, Baker e Klee hanno esaminato i principi per l'economia delle energie rinnovabili. Tutti sosterrebbero l'accesso quasi universale al solare e all'eolico, sfidando alcuni modelli di business radicati.

"C'è una tensione tra la transizione dai combustibili fossili e le questioni di giustizia sociale", ha detto Baker, descrivendo il lavoro tra le comunità indigene messicane che stavano combattendo lo sfollamento e l'inquinamento da un progetto eolico pianificato. "L'equità dovrebbe essere al centro della transizione verso l'energia pulita e abbiamo l'opportunità di utilizzare l'energia come veicolo per i diritti civili".

L'equità dovrebbe essere al centro della transizione verso l'energia pulita e abbiamo l'opportunità di utilizzare l'energia come veicolo per i diritti civili.

In questa logica, ha detto Baker, è importante aggiungere energia alla lista di questioni "da cucina" come lo sfratto che i sostenitori della giustizia sociale affrontano. Questo collegamento deve avvenire in parte, ha detto, perché la politica energetica "è stata dominata dai tecnocrati". Ciò, a sua volta, significa che tutte le parti devono diventare fluenti nella progettazione delle tariffe, nell'efficienza, nella sensibilizzazione sull'efficienza e nei procedimenti.

A differenza del lavoro di Solstice per mettere in luce i clienti affidabili che pagano per l'energia solare della comunità, le sfide di Baker si concentrano su obiettivi diversi dai profitti delle utenze. "Consentiamo ai servizi pubblici di avere questo ragionevole ritorno, e questo ha permesso investimenti profondi nelle comunità rurali e in altre cose per 100 anni", ha detto. "Ora dobbiamo eliminare l'utilità di proprietà degli investitori o incentivarli a impegnarsi in comportamenti socialmente vantaggiosi". Ciò potrebbe significare un sostegno alla resilienza energetica o una protezione convincente per la refrigerazione e altri servizi essenziali durante le interruzioni di corrente.

Entrambi i leader hanno indicato il solare di comunità, in cui uno sviluppatore imposta un array in un luogo per servire i clienti in un altro, come un mercato futuro chiave. Nella storia dell'ascesa di Solstice e nel dialogo di Baker, trova le aperture per approcci imprenditoriali alla finanza di progetto, al marketing, alla definizione delle tariffe e alla protezione e facci sapere cosa sembra degno di nota.