Jennifer Granholm e le opportunità d'oro dei lavori nel settore dell'energia pulita

0
28

La scorsa settimana, l'ex governatore del Michigan Jennifer Granholm ha ottenuto un nuovo lavoro: Segretario dell'Energia degli Stati Uniti.

Molto è stato scritto su come è sicura di sostenere l'energia pulita, dall'investimento nella rete allo sviluppo di energia pulita. Altrettanto importante è la comprensione di Granholm dell'energia pulita come potenziale creatore di lavoro.

"Oh, c'è più di una sostituzione uno a uno", ha detto Granholm in un'intervista a NPR, quando gli è stato chiesto se ci sono abbastanza posti di lavoro nel settore dell'energia pulita per i lavoratori sfollati dei combustibili fossili. "Ci saranno milioni di posti di lavoro che verranno creati nell'energia pulita".

Niente esemplifica la comprensione di Granholm dell'opportunità economica di energia pulita di una linea meno nota sul suo curriculum: fondare l'organizzazione non profit The American Jobs Project (AJP) mentre prestava servizio come professore ospite presso l'Università della California, Berkeley.

L'American Jobs Project e cosa ci dice sulle priorità di Granholm

A partire dal 2014, AJP ha pubblicato una serie di rapporti rigorosamente ricercati che identificano i vantaggi strategici dei singoli stati per diventare leader e creare posti di lavoro in specifiche tecnologie energetiche avanzate emergenti. Advance Energy, come definito da AJP, include tecnologie che rendono l'energia più intelligente, pulita ed efficiente.

L'approccio è stato brillante. Invece di guardare indietro alle industrie statunitensi che stavano diminuendo o esportando aspetti fondamentali delle loro operazioni – ad esempio, carbone o acciaio – Granholm ha esaminato come le regioni potevano diventare leader mondiali nelle tecnologie critiche, il tutto creando posti di lavoro ben retribuiti che soddisfano diversi tipi di istruzione e livelli di esperienza.

Ha identificato cluster economici – una varietà di industrie e istituzioni collegate come fornitori, servizi specializzati, università e organizzazioni non profit – per sostenere il motivo per cui una regione è particolarmente adatta a diventare sede di un'industria cleantech. L'approccio non solo creerebbe posti di lavoro; creerebbe orgoglio regionale in un settore e una connessione con l'economia pulita, secondo AJP.

Il lavoro di Granholm era orientato alla creazione di posti di lavoro per sostituire quelli persi durante la Grande Recessione. Sebbene alcune delle ricerche specifiche possano essere obsolete, la pandemia significa che il nostro bisogno di posti di lavoro non è molto diverso rispetto al 2008, tranne che oggi il settore è molto più maturo.

AJP ha anche riconosciuto la finestra di opportunità che l'America aveva per diventare un leader globale nell'innovazione dell'energia pulita. Quando Granholm inizia il suo nuovo lavoro, quella finestra si è chiusa a un crepa, con altre regioni, tra cui Cina ed Europa, che superano gli Stati Uniti nell'innovazione dell'energia pulita e nella crescita dell'occupazione. Ad esempio, gli Stati Uniti dipendono attualmente dalla Cina e da altri partner commerciali per gran parte della fornitura di batterie, il che avrà un impatto sul lancio di veicoli elettrici e sistemi di accumulo solare in questo paese.

Alla fine AJP ha creato 24 rapporti di stato tra il 2014 e il 2019, con raccomandazioni politiche specifiche e tabelle di marcia per ciascuno. Di seguito è riportato un riepilogo di tre rapporti dagli stati viola: New Mexico, Wisconsin e West Virginia.

Nuovo Messico e solare avanzato

rapporto

Numero potenziale di posti di lavoro creati in New Mexico: 6.800 all'anno

La tecnologia: Le “tecnologie solari avanzate” sono prodotti che vanno oltre i pannelli solari fotovoltaici. Ad esempio, celle solari flessibili in perovskite possono essere utilizzate nelle vetrate per consentire edifici in vetro colorati che producono elettricità. Le celle solari su microscala, o "scintillio solare", possono essere incorporate in materiali flessibili e leggeri come i tessuti e utilizzate per applicazioni dall'aerospaziale alla risposta alle emergenze. Le tegole solari a film sottile possono sostituire le coperture tradizionali, offrendo ai proprietari degli edifici opzioni di installazione solare più semplici.

Il vantaggio competitivo del New Mexico:

  • Il New Mexico ospita tre laboratori nazionali e tre università di ricerca che potrebbe guidare la ricerca innovativa e il trasferimento tecnologico nel solare avanzato, nella scienza dei materiali, nelle nanotecnologie, nella fotonica e nella microelettronica.
  • Gli Stati vibrante cultura delle arti visive potrebbe progettare applicazioni solari creative che consentano la generazione di energia migliorando l'estetica locale e preservando il paesaggio scenico.

Perché è importante per i nuovi messicani: Essendo uno stato con poca acqua, non ci sono molte opzioni di produzione per il New Mexico. Lo stato è al 49 ° posto nella produzione come quota della sua occupazione e ha perso un quarto dei suoi posti di lavoro nel settore manifatturiero durante la Grande Recessione. L'industria solare avanzata potrebbe supportare oltre 6.800 posti di lavoro diretti, indiretti e indotti nel New Mexico ogni anno, più che raddoppiando la forza lavoro solare (al momento della pubblicazione).

Wisconsin e sensori energetici avanzati

rapporto

Numero potenziale di posti di lavoro creati in Wisconsin: 44.000 all'anno

La tecnologia: I sensori e l'hardware di controllo consentono alle tecnologie energetiche pulite di essere agili e reattive, il che è sempre più importante per la flessibilità e la resilienza della rete. Sensori e controlli possono rendere i processi industriali più efficienti e ottimizzare le operazioni.

Il vantaggio competitivo del Wisconsin:

  • Al momento della pubblicazione del rapporto nel 2018, il Wisconsin ospitava almeno 209 produttori di sensori e controlli. Era anche sede di aziende di ancoraggio come Johnson Controls e Rockwell Automation.
  • Lo stato ha una comunità di ricerca universitaria impegnata con partnership dedicate alle tecnologie di rilevamento e controllo.

Perché è importante per i Wisconsinites: Durante la recessione, il Wisconsin ha subito un duro colpo alla sua precedente industria manifatturiera, che ha portato molti a lasciare lo stato. Il rapporto delinea come lo stato può attrezzare una forza lavoro qualificata per aumentare i residenti sottoccupati e disoccupati.

West Virginia ed efficienza energetica industriale

rapporto

Numero potenziale di posti di lavoro creati in West Virginia: 6.100 all'anno

La tecnologia: L'efficienza energetica industriale comprende una varietà di tecnologie e servizi per risparmiare energia nelle grandi strutture che consumano energia. È fondamentale per ridurre le emissioni industriali (responsabili di un terzo delle emissioni totali) aiutando i produttori a ridurre i costi energetici per rimanere competitivi.

Il vantaggio competitivo del West Virginia:

  • Lo stato ospita strutture di ricerca, tra cui il National Energy and Technology Laboratory e la West Virginia University, che svolgono ricerche all'avanguardia in materia di efficienza energetica
  • C'è un robusto industria manifatturiera chimica, tra cui una serie di grandi aziende di ancoraggio (come un impianto Dow Chemical e il Mid-Atlantic Technology, Research, and Innovation Center) impegnate nella produzione e nella ricerca e sviluppo di prodotti lungo la catena di approvvigionamento dell'efficienza energetica industriale.
  • È una posizione centralizzata strategica entro una distanza di autotrasporto notturna di circa il 50% della popolazione degli Stati Uniti, fornendo ai produttori e ai distributori statali la flessibilità di attingere ai mercati regionali dell'efficienza energetica.

Perché è importante per il West Virginia: Essendo uno stato colpito dal declino dell'estrazione del carbone, il potenziamento di una nuova industria in crescita sarebbe prezioso per i Virginian occidentali.

Mettere le persone al lavoro

La Granholm, governatrice durante la Grande Recessione, dice di essere ossessionata dall'idea di ottenere lavori ben pagati in America. Con il corpo di ricerca di AJP, il suo messaggio di garantire che l'economia pulita funzioni per tutti è credibile.

"Non possiamo lasciare indietro la nostra gente", ha detto al senatore del West Virginia Joe Manchin durante l'udienza del 27 gennaio. “In West Virginia, e in altri stati di combustibili fossili, c'è un'opportunità per noi di specializzarci nelle tecnologie che riducono le emissioni di carbonio, per realizzare quelle tecnologie qui, per mettere le persone a lavorare qui e per cercare altri modi per diversificare. "

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui