sabato, Ottobre 16, 2021
Home Ambiente La California ha appena compiuto un enorme passo avanti verso la costruzione...

La California ha appena compiuto un enorme passo avanti verso la costruzione di elettrificazione

Questa settimana, la California è diventata il primo stato negli Stati Uniti a includere le pompe di calore elettriche come tecnologia di base per nuove case ed edifici.

Il nuovo codice è stato approvato all'unanimità mercoledì dalla California Energy Commission, che sviluppa standard per le nuove costruzioni ogni tre anni. Il nuovo codice, che entrerà in vigore nel 2023 ma è chiamato in modo confuso codice 2022, farà un passo verso la rimozione del gas naturale dagli edifici incoraggiando le pompe di calore elettriche e richiedendo che tutte le nuove costruzioni siano pronte per l'elettricità.

Il codice colpisce una nota familiare per la legislazione sul clima. Da un lato, è entusiasmante vedere gli standard andare oltre qualsiasi cosa in passato e incoraggiare una nuova generazione di edifici puliti ed elettrici. Dall'altro, c'è uno scollamento tra ciò che richiedono gli standard pionieristici e l'urgenza del problema. In poche parole, dobbiamo fare più velocemente.

Infografica della California Energy Commission

Perché i regolamenti edilizi completamente elettrici sono importanti?

Gli edifici completamente elettrici sono fondamentali per ridurre le emissioni. Gli edifici consumano quasi il 40% dell'energia negli Stati Uniti (e un enorme 70% dell'elettricità in California, e la combustione di combustibili fossili negli edifici residenziali e commerciali rappresenta il 29% delle emissioni degli Stati Uniti.

L'elettrificazione è la risposta. La ricerca tra istituzioni tra cui il Center for Climate and Energy Solutions, RMI, Rewiring America, Energy Innovation e Berkeley Lab concordano: l'elettrificazione è fondamentale per decarbonizzare gli edifici e, a sua volta, limitare il riscaldamento globale.

La tecnologia esiste. Ma il problema è distribuito, con milioni di edifici e milioni di proprietari che prendono decisioni in modo indipendente e i costi iniziali delle tecnologie completamente elettriche sono superiori a quelli delle loro controparti a gas naturale (anche se più economici nel corso della vita dell'apparecchio).

Alcune aziende si stanno già muovendo verso edifici completamente elettrici. Adobe, ad esempio, ha aperto la strada a una torre completamente elettrica come parte della sua sede globale nel 2019. Microsoft sta costruendo un campus completamente elettrico a Redmond, Washington. Il nuovo campus di Google Bay View sarà riscaldato e raffreddato dalla geotermia anziché dal gas naturale. Tutti questi giganti della tecnologia citano il clima e la sostenibilità come elementi centrali delle loro decisioni e tutti sono stati pionieri di una miriade di iniziative per l'energia pulita.

Ma per decarbonizzare gli edifici su una scala necessaria per piegare la curva delle emissioni, non possiamo aspettare che le singole aziende e i proprietari di case facciano scelte individuali. Quindi è entusiasmante che la California si stia muovendo per richiedere pompe di calore completamente elettriche, uno dei quattro apparecchi che sono spesso alimentati a gas naturale. È il tipo di segnale politico chiaro di cui avremo bisogno ovunque per avere la possibilità di un futuro climatico sicuro.

Perché il nuovo codice della California dovrebbe fare di più

Mentre sono rincuorato nel vedere uno stato adottare standard di elettrificazione – e lo stato più grande della nazione, per giunta! – dovrebbe andare più lontano e accadere più velocemente.

Innanzitutto, lo standard richiede solo che le pompe di calore siano completamente elettriche. Per quanto riguarda gli apparecchi alimentati a gas naturale negli edifici, questo ha senso: le pompe di calore sono responsabili del consumo di una quota maggiore del consumo di gas naturale rispetto ad altri apparecchi, tra cui stufe, scaldabagni e asciugatrici. E a causa dell'efficienza delle pompe di calore, potrebbero fornire maggiore flessibilità alla rete elettrica della California.

Ma richiedere solo che le pompe di calore siano elettriche significa lasciare sul tavolo il potenziale di riduzione delle emissioni. Per ridurre veramente le emissioni del settore edile, la letteratura è chiara: dobbiamo passare a edifici completamente elettrici.

Non richiedere oggi edifici completamente elettrici potrebbe anche costare più soldi ai proprietari di case e alle imprese. Consentendo agli altri principali elettrodomestici di utilizzare ancora il gas naturale, i nuovi edifici in California potrebbero ancora optare per la connessione alle infrastrutture del gas naturale. Parte del risparmio degli edifici completamente elettrici deriva dall'evitare i costi dei nuovi allacciamenti del gas naturale. Se le case sono ancora collegate al gas naturale, l'economia cambia e sarà più costosa per i proprietari se e quando passeranno a edifici completamente elettrici.

Inoltre, il nuovo codice si applica alle nuove costruzioni o alle ristrutturazioni importanti a partire dal 2023. Con lo stato che sta lavorando per affrontare la carenza di alloggi ora, il settore edile dovrebbe fare tutto il possibile per rendere la prossima generazione di edifici il più pulita e resiliente possibile.

Con il rilascio dell'ultimo rapporto del Gruppo intergovernativo di esperti sui cambiamenti climatici questa settimana, che chiarisce che la nostra finestra di opportunità per affrontare il caos climatico si sta rapidamente chiudendo, il vento è dietro le nuove politiche climatiche. Mentre sono qui per celebrare questi progressi incrementali negli standard in cui possiamo ottenerli, è tempo di non riconoscere anche dove non sono all'altezza e potrebbero fare di meglio. La California ha alzato il tiro; ora spingiamo ogni altra località a rialzarla.

[Interested in learning more about energy marketplace news, trends & analysis? Subscribe to our free Energy Weekly newsletter.]

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI