sabato, Ottobre 16, 2021
Home Amore e Passione Colpito dal baby blues

Colpito dal baby blues

Suppongo di essere fortunato. Ho affrontato una lieve depressione per vent’anni. Ci sono riuscito con un regime continuo di mangiare bene, fare esercizio e capire cosa sta succedendo (piuttosto che combatterlo).

Con questo bambino, ho avuto un po’ di depressione post-partum. Viene fuori all’improvviso, soprattutto quando sono esausto, rimane un po’ e poi se ne va. Il mio mondo non è stato capovolto perché sono abituato alla depressione; è più di un blip enormemente scomodo.

Tuttavia, i sentimenti di disperazione, disperazione e ansia sono, beh, quello che sono.

Sono così impegnata a cercare di superare quei giorni particolari tutta intera che non c’è più niente da dare al mio partner. In effetti, ho bisogno che subentri lui.

Ecco un altro ostacolo da aggiungere alla lunga lista di cose che complicano il sesso dopo il bambino.

Sesso? Veramente? Questa settimana?

Questa è la prima volta da quando ho iniziato questa Sfida sessuale di sei mesi che non sopportavo davvero l’idea del sesso o di qualsiasi cosa serva per creare intimità con il mio partner. Mi rifiuto di sentirmi in colpa per questo, perché il senso di colpa può facilmente mandarmi in una spirale depressiva.

Dentro per un centesimo, dentro per una sterlina

La parte scientifica/di ricerca del mio cervello continua a tormentarmi: questa sarebbe un’occasione perfetta per sperimentare in prima persona se il potente mix di ormoni felici secreti durante il sesso è l’elisir per aiutare a frenare questa depressione.

Quindi ecco qua. Sesso in nome della scienza.

Questa settimana riguarda mio marito e ho pensato che la raccomandazione di Sue del We-Vibe sarebbe stata qualcosa che gli sarebbe piaciuto. (Ecco gli altri consigli di Sue.)

Com’era il We-Vibe?

Abbiamo provato il We-Vibe prima di questo bambino e ci è piaciuto molto. Tuttavia, questa volta ho a che fare con la mia allattamento al seno-vagina secca, quindi volevo vedere se il rapporto sarebbe stato scomodo.

Beh, era meglio di quanto mi aspettassi. Con un sacco di lubrificante a base d’acqua (non usare mai un giocattolo in silicone con lubrificante in silicone) era in realtà al limite del piacevole. Sebbene l’ingresso iniziale nella vagina fosse scomodo.

Diventando un po’ tecnico qui… credo (è un’ipotesi plausibile) le vibrazioni del We-Vibe sia sul clitoride che sulla parete vaginale sono state in grado di portare il sangue in superficie e aiutare l’intera area vulvare a eccitarsi più velocemente.

Woooh! È tutto quello che ho da dire sul We-Vibe! (Ed è stato inventato da un collega canadese.)

Il sesso ha aiutato la depressione post partum?

Ho sentito un picco di sentimenti felici per circa mezz’ora. Quello che non mi aspettavo però era che dopo il sesso mio marito mi lasciasse baci persistenti, coccole e tocchi per il resto della giornata. Quell’affetto ha davvero aiutato molto a tenere a bada la depressione.

Valutazione del marito su We-Vibe

Gli dà un 9,5/10. Crede che We-Vibe sia il miglior sex toy che abbia mai provato. Inoltre, pensa che sia un bene condividere i giocattoli sia per la ragazza che per il ragazzo. Non è un tipo minaccioso di forma fallica ed è davvero facile da usare. (Devi capire che mio marito è SUPER analitico e critico su TUTTO, non posso credere che abbia effettivamente dato un punteggio di 9,5.)

Grazie, Sue, per i tuoi ottimi suggerimenti.

Pubblicato originariamente su TrinaRead.com

Ti è piaciuto questo articolo? Condividere

Copia link

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI