Come diventare una cam girl

0
109
come diventare una cam girl

Negli ultimi due anni la nostra vita è cambiata sotto tutti gli aspetti, specialmente la nostra attività sessuale! Nel 2019 le persone single potevano rimorchiare nei locali, in discoteca o su internet grazie ad app tipo Tinder. Oggi tutto ciò non è possibile. Questo ha portato molta gente a cercare nuove opportunità per trovare piacere. Sono state sdoganate le videochiamate hot, i virtual sex party, e chi più ne ha più ne metta. Ma c’è una cosa che più delle altre ha attirato l’attenzione delle masse, ovvero le Sex Cam. Si tratta di sessioni di streaming video in cui una ragazza o un ragazzo si spogliano e si masturbano live, davanti a spettatori paganti.
Il punto forte di questo sistema è che permette ai “modelli in cam” di guadagnare ingenti somme di denaro semplicemente giocando con se stessi nella propria camera da letto davanti ad una webcam.
Se anche tu sei affascinato dal mondo delle Sex Cam e ti eccita l’idea di diventare una cam girl o un cam boy, continua a leggere questo articolo. Ecco tutto ciò che bisogna sapere per muovere i primi passi nel settore delle sex cam.

1 – Procurati l’attrezzatura

La prima cosa che dovresti fare è assicurarti che la tua attrezzatura sia adeguata. Gli strumenti essenziali sono 3: un computer, una webcam ed una connessione internet veloce. Un computer portatile acquistato negli ultimi anni dovrebbe essere adatto per il camming, ma più potenti sono la CPU e la RAM, meglio è. Per quanto riguarda la webcam, Logitech generalmente produce i device migliori.
Un grande classico è il modello Logitech C920, utilizzato molto spesso per il video streaming.
Per quanto riguarda la connessione a Internet, acquista un piano che preveda la trasmissione via fibra, oppure procurati almeno una connessione 4G. La semplice ADSL 20 mega non è abbastanza affidabile.
Una volta acquistato il gear impara ad utilizzarlo e fai dei test di qualità. Per diventare una cam girl professionista bisogna offrire un’eccellente qualità video e audio ai propri spettatori. Questo è importante perché migliore saranno video e suono, più è probabile che le persone nella tua chat room si eccitino.
Se non hai la possibilità di acquistare un pc e una webcam, puoi valutare l’utilizzo di un semplice tablet di buona qualità per le prime esperienze di live cam. Una volta guadagnati i primi soldi, potrai reinvestire la cifra per migliorare la qualità della tua trasmissione

2 – Mettiti alla prova sui siti gratuiti

Diventare una camgirl professionista richiede più applicazione di quanto si possa pensare. Acquisire un certo tipo di esperienza è una cosa che fa la differenza alla lunga. I principali siti sono strapieni di belle ragazze che si spogliano, ma in poche riescono davvero a diventare ricchissime. Per eccitare gli utenti che seguono la live, e soprattutto per far sì che ritornino a guardarti in futuro, bisogna conoscere un certo tipo di linguaggio, non solo verbale ma anche del corpo! Per questo motivo consiglio sempre di fare un po’ di esperienza prima sui siti gratuiti che permettono ad amatori di fare sesso in cam. Fra i migliori siti in Italia segnaliamo sexvideochat.it, un chat gratuita che permette a chiunque di accedere in maniera anonima e avviare videochiamate hot fra singoli.

3 – Iscrizione al sito di cam

Dopo aver fatto esperienza sui siti gratuiti, è il momento di scegliere il sito di cam per iniziare la carriera. Uno dei più quotati è RIV, ma ce ne sono moltissimi altri (livejasmin, chaturbate, …). Prima di iscriverti confronta le condizioni economiche, la % di trattenute da parte della piattaforma sui tuoi live, ecc. Sicuramente le prime settimane è difficile fare soldi, ma se continui a streammare per almeno un mese, poco a poco accumulerai abbastanza follower da tirar su uno stipendio! 

Alcune piattaforme, come ad esempio Chaturbate, mettono a disposizione dei modelli alcuni strumenti, app e bot che innescano l’invio di mance da parte degli spettatori alla live (ad esempio puoi impostare degli obiettivi, ovvero al raggiungimento di una data cifra scatta un regalo per gli utenti che seguono la live, ad esempio la rimozione di un particolare indumento). 

4 – Scegli un nickname unico

Potrebbe essere una banalità, ma quando registri il tuo account, concentrati molto sul nome che utilizzerai. È importante scegliere un nome bello,memorabile e soprattutto che non sia già usato da nessun altro! Quando trovi un nome che ti piace, fai una ricerca su Google per accertarti che non ci siano altri modelli che lo utilizzano.

5 – Attirare spettatori e ricevere suggerimenti

Una volta che avrai iniziato a trasmettere, dovrai sforzarti di rendere la tua chatroom un posto divertente che attiri i visitatori. Essere loquace e amichevole aiuta sempre molto. Sorridi, divertiti e sii te stesso! Le prime volte che vai live potrebbe aiutarti bere un drink prima di iniziare, così sarai molto più sciolta. Non credere che la bellezza sia tutto, per ricevere molte mance conta molto più la simpatia, ovvero riuscire a far sentire la gente che ti guarda tuoi amici!