domenica, Novembre 28, 2021
Home Amore e Passione Disturbo dell'eccitazione femminile: cause e trattamenti

Disturbo dell’eccitazione femminile: cause e trattamenti

Secondo uno studio condotto su 1749 donne, il 43% delle donne ha affrontato disfunzioni sessuali, che includono disturbo dell’eccitazione femminile, basso desiderio, difficoltà orgasmiche e dispareunia. Quando si tratta di disturbi dell’eccitazione femminile, ci sono diverse condizioni mediche, biologiche e psicologiche che li colpiscono. Ci sono principalmente quattro classificazioni di problemi di eccitazione sessuale femminile. Loro includono:

Qui, in questo articolo, esamineremo le cause del disturbo dell’eccitazione femminile e anche le sue cure.

Stress e ansia come cause del disturbo dell’eccitazione femminile

Le preoccupazioni psicologiche come l’ansia e lo stress possono ridurre la nostra eccitazione sessuale genitale. Le faccende quotidiane, compresi i lavori domestici e d’ufficio, causano stress nelle donne. Ma la maggior parte delle donne non trova che gli eventi della vita significativi abbiano un impatto sulla loro eccitazione sessuale. Tuttavia, può variare da persona a persona ed è soggettivo.

Lo stress al lavoro o a casa può creare una sfida mentre ti godi il sesso. È a causa dell’aumento dell’ormone chiamato cortisone, che potrebbe abbassare il nostro desiderio sessuale. Secondo uno studio di ricerca della FDA, lo stress e l’ansia sono due cause principali del disturbo sessuale femminile. Avviene a causa dell’intrusione di pensieri negativi mentre si fa sesso.

Malattie e farmaci riducono la libido

Le malattie cardiache, la tiroide e il diabete possono avere un impatto sulla nostra eccitazione sessuale. Ha un effetto maggiore sulle donne di mezza età. Secondo uno studio pubblicato sul Journal of Obstetrics and Gynaecology, l’80% delle donne di mezza età sottoposte a insulina ha avuto problemi a raggiungere l’orgasmo.

Le donne che hanno il diabete hanno avuto secchezza vaginale, che influisce sulla loro vita sessuale. Alcuni dei farmaci che possono causare problemi sessuali sono-

  • Antidepressivi: farmaci come gli inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina possono ridurre il nostro desiderio sessuale.
  • I contraccettivi hanno un impatto simile sulla nostra vita sessuale. Secondo uno studio, il 15% delle donne che vi hanno partecipato ha riscontrato una diminuzione del desiderio sessuale.
  • Farmaci per l’allergia: possono anche influenzare i tuoi risvegli per un breve periodo. Ma, una volta interrotta la sua assunzione, il nostro desiderio sessuale diventerebbe normale.

Problemi pelvici e problemi di immagine corporea

Alcune donne affrontano un problema noto come prolasso degli organi pelvici. Si riferisce alla caduta di un organo pelvico come la nostra vescica urinaria o l’utero nella parete vaginale. Quando succede qualcosa del genere, causerà cambiamenti nella nostra vagina.

Insieme a ciò, causerebbe problemi di immagine corporea nella maggior parte delle donne. A causa di ciò, ci sarebbe una diminuzione dell’eccitazione e persino provocare dolore durante il rapporto. Un altro effetto del prolasso è che provocherebbe orgasmi poco frequenti. Può anche avere un impatto sul nostro benessere generale.

Menopausa come causa di problemi di eccitazione

Foto di Dainis Graveris su Unsplash

Secondo un recente sondaggio, i problemi di eccitazione erano i più alti tra le donne sopra i 45 ei 65 anni. Era il 7,5%. Quando si tratta di donne sopra i 65 anni, era del 6%. Tra questi, le donne che hanno affrontato una fastidiosa eccitazione sessuale hanno avuto la menopausa chirurgica.

Il motivo per cui le donne in menopausa affrontano una diminuzione dell’eccitazione sessuale è a causa della perdita di estrogeni. Riduce l’apporto di sangue alla vagina, che influisce sulla lubrificazione vaginale. Sarebbe, quindi, provocare secchezza e influenzare la vita sessuale.

Molte donne stanno subendo problemi di eccitazione sessuale in postmenopausa. Ma non ci sono cure approvate per aiutarli. Mostra che è necessario concentrarsi sul benessere di tutti i gruppi di donne. Quando c’è una perdita di libido, può avere un serio effetto sulle relazioni.

Altre cause del disturbo dell’eccitazione femminile

Il disturbo dell’eccitazione genitale femminile può avere anche altre cause. Loro includono:

  • I traumi causati da eventi avvenuti nella nostra infanzia o nel passato possono avere un impatto sul nostro desiderio sessuale.
  • I problemi di immagine corporea si verificano a causa degli stereotipi della cosiddetta immagine del “corpo perfetto”. Possono influenzare la nostra fiducia e autostima.
  • I problemi emotivi e relazionali possono avere un impatto sul nostro desiderio di fare sesso.
  • Quando non comprendiamo le funzioni del nostro corpo, può causare problemi nella nostra vita sessuale.
  • La nostra incapacità di comunicare i nostri desideri con i nostri partner può avere un impatto simile.

Trattamenti per il disturbo dell’eccitazione genitale femminile

Al momento, non sono disponibili trattamenti specifici approvati dalla FDA. Recentemente, ci sono stati tentativi di fare un viagra femminile. Ma non hanno ancora ricevuto alcuna forma di approvazione. Attualmente, la terapia sessuale è un modo efficace per aiutare le donne con disturbo dell’eccitazione femminile. Secondo la Consultazione internazionale sulla medicina sessuale (2015), la terapia sessuale è un metodo per migliorare la nostra vita sessuale.

Molte donne stanno passando all’automedicazione, che può essere dannosa. È meglio informare un medico pur avendo tali preoccupazioni. Comprendendo i sintomi e prendendoci cura, possiamo superare i problemi di eccitazione femminile.

Immagine di copertina da Unsplash

Ti è piaciuto questo articolo? Condividere

Copia link

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI