È davvero questa la domanda?

0
73

Non riesco a ricordare la prima volta che ho sentito parlare di squirting. Ma ricordo di certo la notte in cui mia madre, una piccolissima brilla accanto al camino in un periodo di vacanze, mi disse che era una squirter e che a volte arrivava persino al soffitto. Non so se si ricorda di avermelo detto, ma non lo dimenticherò mai: "Oh, tesoro, vedrai – lo fa anche tua zia. Funziona in famiglia … ti colpirà intorno ai 25 ".

Quello sempre precoce, in realtà mi ha colpito intorno alle 23, ma ho avuto un piccolo aiuto. Sono una webcam girl da quando avevo 18 anni e mi esibisco in spettacoli sexy dal vivo via Internet in tempo reale per clienti a pagamento. Un gentiluomo ha sempre cercato di insistere sul fatto che potesse insegnarmi a squirtare e ha comprato molti spettacoli VIP per cercare di spiegarmi quest'arte misteriosa. Una volta ottenuta una G-Wand, un giocattolo creato appositamente per colpire il punto G, ci siamo ricominciati, e questa volta mi sono fatto impazzire.

Ho lasciato che il cliente pensasse di aver diretto e controllato l'intera cosa, ma se presti molta attenzione al tuo corpo, alle sue sensazioni e risposte, sei davvero il miglior insegnante che potresti mai avere. Il colpo al punto G con il giocattolo curvo mi ha fatto sentire come se mi stessi gonfiando dentro, e quando non riuscivo a capire se dovevo stringere forte o lasciarlo andare, ho tirato fuori il giocattolo e sono sgorgato dappertutto. Ma prima di addentrarmi troppo nell'idraulica, parliamo di "dibattito".

Innanzitutto, definiamolo: lo squirt, o "eiaculazione femminile", è quando si verifica un gocciolio o uno zampillo di liquido da e intorno all'uretra, prima o durante il cumming. Non è un fluido dalla vagina stessa, ma piuttosto il tessuto "para-uretrale". Ma qui è dove inizia il dibattito – non è solo pipì?

Durante i miei test, ho spruzzato e poi sono andato in bagno a fare pipì. Allo stesso modo, ho fatto la pipì e poi schizzato subito dopo che la mia vescica è stata svuotata, quindi sono fiducioso che mentre forse un po 'di urina può uscire con i tuoi succhi di schizzi, non stai solo facendo una grande pipì sul letto. Le donne hanno quella che viene chiamata una "spugna uretrale" che si riempie di sangue quando siamo eccitati, comprimendo l'uretra per prevenire la minzione durante il sesso.

Questo è il motivo per cui in realtà è molto difficile urinare mentre è eccitato, quando il clitoride e il tessuto circostante sono eretti. Sì, il clitoride è un organo lungo, circa 4 pollici in media, ma la maggior parte risiede all'interno del corpo. E, come un pene, si riempie di sangue e diventa più duro quando siamo eccitati. Chiedi a un ragazzo se può fare pipì quando è duro e sicuramente ti dirà che è un'impresa difficile che spesso comporta inceppare il tuo cazzo sotto il bordo del water e pregare di non pisciare per tutto il bagno.

Gli studi che sono stati condotti sull'eiaculazione femminile sono pochi e spesso hanno domande di ricerca, metodologie e campioni di piccole dimensioni divergenti, quindi è difficile dare un senso ai dati contrastanti. Questo è un problema comune quando si tratta di studi sulla sessualità femminile. C'è spesso scarso interesse, scarsi finanziamenti e approcci molto distorti per scoprire le specificità della risposta sessuale femminile. Non ci resta che un grande gioco di ipotesi.

Mi rattrista che la comunità scientifica continui ad essere così sessista, ma ciò che mi preoccupa ancora di più è: se ci si sente bene, perché dobbiamo studiarlo? Perché dobbiamo demistificare costantemente il corpo per individuarlo, classificarlo e definirlo? E chi ci deve dire che dobbiamo sapere il "perché" dello squirt, o se è "reale", se è normale o anormale? La patologizzazione di varie risposte, piaceri e risultati sessuali è storicamente contingente e cambia nel tempo.

Ciò che era "anormale" – come gli orgasmi del clitoride ai tempi di Freud, o l'omosessualità fino a quando non fu rimosso dal Manuale diagnostico e statistico nel 1973 – sono ora considerati "normali". Il corpo non dice una verità chiara e astorica, ma piuttosto viene interpretato in modo diverso in tempi diversi. Detto questo, perché dobbiamo conferire credibilità anatomica per legittimare le nostre esperienze sessuali veramente piacevoli? Mentre sono davvero curioso di sapere i 'come' e i 'perché' di ciò che fa il mio corpo quando ho uno 'squirt-gasm' (come li chiamo affettuosamente), la domanda più grande per me è: perché il 'perché' è importante ?

Detto questo, quello che posso dedurre dai dati misti è che quando il punto G viene toccato (quella cresta di tessuto spugnoso appena dentro la parete vaginale, una specie di “ dietro '' il clitoride in modo che se agganci le dita dentro te stesso come te se usassi il tuo osso pubico come impugnatura, colpiresti l'area) le "ghiandole di Skene" vengono stimolate dall'interno e si gonfiano con un fluido.

Questi sono condotti intorno all'uretra, chiamati anche ghiandole para-uretrali o periuretali, e si trovano nell'area generale della vulva al di sotto dell'uretra vera e propria e sono collegati alla suddetta spugna uretrale. Le ghiandole di Skene sono molto simili alla prostata maschile, e quindi sono spesso indicate come prostata femminile. Quando raggiunge la saturazione esce un fluido, biochimicamente molto simile al fluido escreto dalla prostata maschile stimolata.

E così, abbiamo squirt! Questo ci ricorda che i genitali degli uomini e delle donne in realtà non sono così diversi come tendiamo a pensare. In effetti, a un certo punto si pensava che fossero esattamente gli stessi, semplicemente tirati fuori o spinti dentro. Questo "sistema mono-sessuale" era la posizione scientifica accettata prima del XVIII secolo, che sosteneva che c'era un solo sesso, e che le donne avevano semplicemente una versione inversa dei genitali maschili.

L'insistenza su due distinti, anzi, i sessi opposti, ha guadagnato terreno scientifico solo quando è diventato politicamente utile farlo (vedi Making Sex di Thomas Laqueur per di più su questo). Successivamente studi scientifici ci hanno dato la comprensione comune che nell'utero i genitali del feto iniziano sempre a formarsi nello stesso modo, e assumono caratteristiche diverse a seconda della presenza o dell'assenza di un cromosoma Y, che poi influenza gli ormoni da cui vengono prodotti. le gonadi, innescando diversi sviluppi delle caratteristiche sessuali.

Tutto per dire che ci sono stati e continuano ad essere vari argomenti a favore del fatto che uomini e donne non sono poi così diversi sotto la cintura, e quindi possiamo parlare di una 'prostata femminile' e di 'eiaculazione femminile' (notare come il genere maschile si presume, proprio come quando diciamo "poliziotta" o "soldatessa") e in realtà stiamo discutendo di una reazione fisiologica simile da parti del corpo simili. Quindi, fondamentalmente, giochiamo con i nostri pezzi cattivi, si gonfiano e, in alcuni casi, i fluidi schizzano fuori.

Ma sai cosa c'è di più divertente che parlare di ghiandole, dotti e secrezioni? (Lo so, sono così sexy in questo momento solo a pensarci) In realtà lo sto facendo!

Nel corso degli anni ho schizzato più volte di quante ne possa contare, poiché è una merce calda online quando faccio i miei spettacoli con la webcam. Come nota a margine, consiglio vivamente il Luv Linen come prodotto per assorbire tutto quel fluido, perché può essere dannatamente disordinato.

Luv Linens può assorbire MOLTO e andare direttamente in lavatrice, il che è utile in quanto le lenzuola bagnate possono diventare un po 'maleodoranti in seguito. Certo, alcune donne che conosco lasciano uscire solo un filo di succo, ma è bene essere preparati. Stranamente, non ho mai squirtato nella mia vita sessuale “ reale '': penso che la pressione di un partner presente, l'ansia di fondo di rovinare il loro letto per la notte e una preferenza generale e l'abitudine di farlo da solo lo rendano più difficile per tirare fuori nella foga del momento. Ho avuto partner che mi hanno fatto schizzare sulla telecamera durante le riprese di film sexy, così tanti ho solo bisogno di una telecamera che rotola, chi lo sa?

Ma tutto sommato, mi piace usare le dita o un giocattolo sottile e duro (i dildo di vetro e le bacchette G funzionano alla grande). Comincio a spingere la pressione, con un battito ritmico, contro la parete interna anteriore della mia vagina, quasi come se stessi cercando di colpire la parte posteriore del mio clitoride. Mentre sto facendo pressione in quest'area, posso sentire i muri intorno che iniziano a gonfiarsi; a volte, se sto usando le mie dita, diventa effettivamente difficile continuare a muoverle, come se si bloccassero in posizione da quanto le cose si stringono. Una pressione crescerà e crescerà, e mentre sento che potrei fare pipì, mi ritiro. C'è una strana miscela di sensazione sia di spinta che di lasciarsi andare.

A volte comincio a schizzare anche se sto ancora spingendo dentro me stesso, e il fluido gocciola e scorre lungo le mie dita e si spruzza intorno. È una sensazione molto sexy per me ora, vedere e sentire tutto questo succo fuoriuscire da me, ma all'inizio ero molto più ambivalente al riguardo. Alcuni partner potrebbero sentirsi diversamente al riguardo.

Anche se non penso che dovremmo mai aver bisogno di scusarci per la forma che assume il nostro piacere (a condizione che tutto sia consensuale), penso che sia educato avvertire il tuo partner prima di lasciarti andare – allo stesso modo è cortesia comune dare un testa alta prima di schizzare negli occhi di qualcuno.

E a proposito di partner: so che alcune persone sono orgogliose di "far schizzare la ragazza" (facendoci, come se non avessimo voce in capitolo o ruolo in materia!) Ma vorrei offrire una parola di avvertimento.

Trovo che sia una seccatura ogni volta che un partner ti tratta come un cubo di Rubik che deve solo essere ruotato e girato in un certo modo per ottenere un risultato predeterminato (spesso implicando che sei “ rotto '' quando non ottiene il risultato che si aspettava) . Penso che se ci fosse una regola clamorosa sul sesso, sarebbe questa: ognuno è diverso.

La pressione di una situazione che è impostata come un percorso a ostacoli che deve essere eseguito, o una sfida che deve essere sconfitta, può essere una cotta per l'ego totale per tutte le persone coinvolte. Se hai un partner fantastico, a suo agio e paziente, sei super fortunato e dovresti assolutamente sperimentare insieme. Ma se non sei così sicuro che sia così, provalo un po 'da solo (con alcuni asciugamani e fazzoletti a portata di mano!) Prima di posizionarlo sul tavolo come progetto comune. O semplicemente esercitati fino a quando non lo hai perfettamente e sorprendili a morte per il loro compleanno!

All'inizio, non mi sono mai sentito come se stessi avendo un orgasmo quando ho schizzato. Forse alcuni dei miei compagni squirter possono identificarsi, ma sembra molto diverso da, diciamo, un orgasmo indotto dal clitoride con un vibratore, che si sente anche diverso da un orgasmo quando vengo penetrato. Alla fine, mi sono semplicemente reso conto che mi piaceva la sensazione e non avevo bisogno di perdere tempo etichettandolo come un orgasmo "reale" o meno.

Come ho detto prima, penso che meno tempo passiamo a preoccuparci di classificare e codificare le cose, più tempo riserviamo per la sperimentazione ludica, l'innovazione e il divertimento. Diavolo, anche se mi sto solo pisciando i pantaloni, mi piace!

Ava Mir-Ausziehen / Sssh.com

Nota: la voce di Wikipedia sullo squirting è in realtà molto densa e istruttiva, e se sei curioso ti incoraggio a controllarla: HYPERLINK "http://en.wikipedia.org/wiki/Female_ejaculation" http: //en.wikipedia .org / wiki / Female_ejaculation

Fonte foto: https://www.freepik.com/premium-photo/bordeaux-wine-glass-white-background-concept-beverages-alcohol_4139932.htm#page=1&query=squirt&position=42

Ti è piaciuto questo articolo? Condividere

Copia link