venerdì, Ottobre 15, 2021
Home Amore e Passione Guardare il porno fa per te?

Guardare il porno fa per te?

Guardare il porno è innocuo per molte persone, ma non per tutti.

Punti chiave

  • La ricerca suggerisce che è più probabile che guardare il porno sia innocuo per gli individui LGBTQ, le coppie non monogame e le donne rispetto agli altri.
  • L’uso della pornografia per compensare i bisogni sessuali insoddisfatti in una relazione, tuttavia, può portare a problemi per individui di qualsiasi genere.
  • È probabile che gli individui e le coppie che sono altamente religiosi o moralmente contrari al porno subiscano conflitti se guardano la pornografia.
  • Gli adolescenti che guardano la pornografia possono imparare lezioni malsane e irrealistiche se non hanno avuto un’educazione sessuale adeguata.

Le persone si preoccupano se guardare la pornografia può danneggiare loro, i loro matrimoni o influenzare negativamente la loro sessualità. La complicata verità è che per la maggior parte delle persone, guardare la pornografia ha scarsi effetti negativi. Ma per alcuni piccoli numeri, guardare la pornografia può innescare conflitti estremi e lotte personali.

Purtroppo, la maggior parte della letteratura sulla pornografia ha fatto un pessimo lavoro nel colmare questa divisione, rendendo difficile per le persone capire come pensare a cosa significhi la ricerca sulla pornografia specificamente per loro. Il porno potrebbe non essere adatto a tutti e ora dobbiamo iniziare ad aiutare le persone a prevedere meglio in che modo guardare il porno potrebbe influire su di loro.

Ci sono onde anomale di nuove ricerche sugli effetti della pornografia, che esplorano effetti più sofisticati, sfumati e interattivi. Di conseguenza, ora dobbiamo allontanarci da divieti generali come “la pornografia crea dipendenza”, “la pornografia è innocua!” o “la pornografia distrugge l’amore!” Invece, dobbiamo aiutare le persone a utilizzare questa ricerca per rispondere alla domanda: “Guardare il porno sarà dannoso per ME?” Questi diversi effetti si estendono in alcune aree generali, problemi interculturali, età e genere, relazioni e problemi di salute mentale preesistenti.

Cultura, moralità e porno

Uno dei modelli più chiari che emergono dai recenti risultati della ricerca è un conflitto significativo tra l’uso del porno e i valori morali e religiosi. Quando le persone che pensano che il porno sia immorale, volgare o peccaminoso scelgono di guardare comunque il porno, sono il gruppo che ha maggiori probabilità di lottare. È importante notare che questi valori morali includono più della semplice religione. Ad esempio, se sei stato educato a credere che i “veri uomini” non si masturbano, e poi lo fai mentre guardi un porno, è probabile che provi vergogna e senso di colpa, anche se non sei particolarmente religioso.

  • Moralità: Se una persona pensa che guardare il porno sia “cattivo”, “immorale”, “debole”, “depravato”, “pervertito”, guardare il porno potrebbe sentirsi bene in quel momento e poi doloroso in seguito. Farlo probabilmente li farà sentire colpevoli e vergognosi. Potrebbero in seguito decidere di non essere più d’accordo con il giudizio morale del porno. Ma al momento, fare qualcosa che pensano sia immorale è probabile che non sia salutare.
  • Religione: Se una persona, o il suo coniuge, è altamente religioso, l’uso della pornografia potrebbe probabilmente causare conflitti morali ed emotivi per loro o per la loro relazione, principalmente a causa del moderno giudizio religioso di coloro che guardano il porno. Questo effetto può cambiare se l’individuo o la coppia cambia la propria visione della religione e della sessualità.
  • Vergogna: Quando le persone hanno desideri sessuali segreti (come kink, sesso di gruppo o incontri omosessuali) si abbandonano solo mentre guardano il porno, spesso provano vergogna e senso di colpa per quegli aspetti della loro sessualità. Una buona terapia con un medico informato può aiutare a svelare le origini di quella vergogna.

Età, orientamento sessuale e genere

  • Adolescenti: I giovani che non hanno mai ricevuto un’istruzione adeguata sulla sessualità sana ottengono idee irrealistiche sul sesso dal porno. La pornografia è fantasia: non impariamo a guidare guardando Fast and Furious e non impariamo a fare l’amore guardando Pornhub. Dato che gli adolescenti di oggi hanno accesso a materiale sessuale che in passato non era disponibile per gli adolescenti, le nostre strategie di educazione sessuale devono cambiare e, purtroppo, non lo hanno fatto. C’è un grande passo in quella direzione: un curriculum di alfabetizzazione pornografica per adolescenti. Insegna che il porno è intrattenimento per adulti. Per adulti.
  • Femmina: ci sono pochissime prove di effetti negativi sulle donne che guardano il porno A MENO CHE non siano in un matrimonio sessualmente non corrispondente in cui i loro bisogni sessuali non sono soddisfatti. In tal caso, guardare il porno potrebbe aumentare l’insoddisfazione per la loro relazione. Per alcune donne, guardare altre donne che fanno sesso piacevole può aumentare il grado in cui decidono di lasciare il matrimonio e cercare ciò che è importante per loro. Alcune donne riferiscono di sentirsi molto in colpa e ansiose nel guardare il porno perché temono che le attrici vengano sfruttate o non si divertano. Gli spettatori preoccupati per lo sfruttamento degli artisti sono spesso felici di trovare materiale prodotto eticamente, come Afterglow o Erika Lust, solo per citarne due.
  • LGBTQ: le persone non eterosessuali guardano più pornografia rispetto agli eterosessuali e generalmente subiscono pochi effetti negativi. Tuttavia, le persone che vivono in comunità religiose o conservatrici che mettono in discussione la loro sessualità possono trovare la pornografia come una tentazione a sperimentare una forma di sessualità con cui stanno lottando. Quando abbracciano la loro identità sessuale, questa lotta con la pornografia spesso svanisce. Ci sono alcune ricerche che esplorano se la pornografia aumenta o diminuisce il rischio di impegnarsi in rapporti sessuali non sicuri nei maschi gay. I risultati sono misti. La risposta migliore è concentrarsi sulla riduzione del danno e su interventi come la PrEP, per ridurre il rischio di HIV da rapporti sessuali non sicuri, poiché nessuna prova che modifica l’uso del porno da parte delle persone modifica i loro comportamenti sessuali.

Porno e matrimonio

L’impatto del porno su matrimoni e relazioni è generalmente molto più positivo di quanto la maggior parte delle persone abbia pensato.

Le coppie che guardano il porno insieme ne sperimentano poco o nessun danno. In effetti, come sottolinea il collega blogger di PT Stefani Goerlich, guardare il porno insieme può facilitare la comunicazione sessuale su simpatie e antipatie.

Alcuni fattori che possono influenzare se una coppia trae beneficio o meno dal guardare il porno possono includere:

  • Segretezza: Gli individui che guardano il porno in segreto dal loro coniuge o partner probabilmente stanno sperimentando vergogna o conflitto sessuale con il loro partner. Suggerisco che guardare il porno può essere una forma di infedeltà se lo tieni segreto al tuo partner. La parte importante è identificare il motivo per cui è un segreto.
  • Libidine non corrispondente: Molti uomini usano la masturbazione per la pornografia come mezzo per compensare la diminuzione del sesso all’interno del loro matrimonio quando il loro partner vuole meno sesso. Quando questa dinamica non viene discussa apertamente all’interno della relazione, può diventare un conflitto suppurante.
  • Non monogamo: Se hai una relazione consensualmente non monogama, è molto improbabile che l’uso del porno danneggi te o le tue relazioni. Come mai? Perché le persone non monogame tendono ad essere molto più abili e aperte nel discutere i loro bisogni e interessi sessuali con i loro partner in modo non vergognoso e accettante. È più probabile che guardino il porno con i loro partner e molto meno probabilità di impegnarsi nella segretezza sessuale. Le persone non monogame tendono ad avere maggiori capacità comunicative e atteggiamenti più positivi nei confronti del sesso, e queste abilità aiutano a discutere il ruolo della pornografia nella loro vita e relazione.

Salute mentale e porno

Molte persone usano la pornografia come strategia di coping per aiutarli ad affrontare le emozioni negative. In generale, questo è positivo, ma se stai davvero lottando per gestire le tue emozioni, potrebbe essere meglio dedicare del tempo all’apprendimento di altre abilità per gestire i tuoi sentimenti.

  • Ansia: Le persone con elevata ansia che possono rilassarsi solo quando si masturbano e guardano il porno, possono avere problemi quando cercano di essere sessuali con un partner. Questo accade quando non hanno affrontato la loro ansia e le preoccupazioni sul sesso. Questo può rendere il sesso in coppia più intimidatorio.
  • Fuori controllo: Le persone che sentono di non poter controllare il loro porno potrebbero avere un problema, ma è improbabile che il porno sia il vero problema. La sensazione di essere fuori controllo è diversa dall’essere veramente fuori controllo. La maggior parte delle persone che ritengono che il loro uso del porno sia fuori controllo in realtà non guardano più porno di altre persone: si sentono solo peggio, di solito perché temono che il loro uso del porno sia immorale e vergognoso e cercano di controllare i loro pensieri su sesso. Sfortunatamente, gli sforzi per controllare i loro pensieri sul sesso possono peggiorarli, in una spirale complessa.
  • Questioni di realismo: Ricerche recenti hanno scoperto che le persone soffrono di più problemi quando percepiscono la pornografia come una rappresentazione realistica del sesso, un problema facilmente curabile attraverso un’educazione sessuale efficace.
  • Misoginia: Per i maschi con una rabbia significativa nei confronti delle donne, guardare il porno violento a volte è un modo per provare quella rabbia. Alcune ricerche suggeriscono che guardare il porno violento potrebbe aumentare le possibilità che questi uomini agiscano in modo violento nei confronti delle donne. Alcuni nuovi risultati suggeriscono che questo schema potrebbe non reggere sempre (in alcuni adolescenti, l’uso del porno sembrava ridurre i loro sentimenti di rabbia nei confronti delle donne e il rischio di violenza) e questi effetti si applicano solo a una piccola percentuale di uomini arrabbiati e già violenti. Tuttavia, per questi uomini, il porno può aumentare il rischio di atti violenti.

Se leggi questo e dici: “Niente di tutto questo si applica a me!” Grande! Ciò significa che probabilmente sei una persona che ha fatto un po’ di autoesame sulla tua sessualità. Hai considerato come i tuoi bisogni sessuali siano parte di te e hai accettato che la tua sessualità è una cosa importante per te da negoziare eticamente nella tua relazione. La vergogna sessuale è una collina che hai conquistato e, probabilmente, guardare il porno non ti farà male.

Ma potresti aver letto questo e aver detto: “Ugh, quello colpisce il bersaglio”. Se è così, hai appena imparato qualcosa e ciò che hai imparato ha a che fare con te e il tuo rapporto con la tua sessualità. Dice davvero molto poco sul porno stesso.

Quello che potresti notare nell’elenco sopra è che in modo schiacciante, i problemi legati al porno sono segnali di altri problemi e problemi: conflitti morali sul sesso, vergogna per i desideri sessuali, paura che i segreti sessuali vengano scoperti e portino al rifiuto, ansia per l’inadeguatezza sessuale, rabbia verso le altre persone, discrepanza sessuale in una relazione. L’uso del porno a volte può essere un modo per evitare di affrontare questi problemi. La cosa importante ora che hai capito che questo problema esiste per te è trovare un modo per affrontarlo. Il porno non è il problema, ma potrebbe essere un modo per farti conoscere qual è il problema in realtà.

*Riconoscimento sincero a Lauren Garza, Ph.D. per assistenza nella modifica di questo articolo. Eventuali errori sono completamente miei.

Pubblicato originariamente su Psychology Today.

Foto di copertina di Unsplash

Ti è piaciuto questo articolo? Condividere

Copia link

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI