lunedì, Ottobre 18, 2021
Home Amore e Passione I 5 migliori miti del preservativo

I 5 migliori miti del preservativo

Il preservativo più antico che sia mai stato fondato risale al 1642, quindi è chiaro che non è un dispositivo alieno che le persone non conoscono e come usare oggi. Ci sono stati molti miti che circondano il preservativo nella nostra società odierna, questo perché è ancora considerato un tabù nella nostra società parlarne e c'è una mancanza di un'adeguata educazione sul preservativo, come il materiale usato per fare un preservativo, temperatura adeguata per conservarlo e come usarlo correttamente.

Secondo Bill Smith, direttore esecutivo della National Coalition of STD Directors, “L'educazione all'uso corretto del preservativo, così come un maggiore utilizzo, sono fattori chiave per ridurre gli errori del preservativo e aumentare la loro efficacia. Ma abbiamo ancora molto lavoro davanti a noi. Per garantire una nazione più sessualmente sana, dobbiamo fornire alle persone i fatti di cui hanno bisogno per fare scelte intelligenti per proteggere se stessi e i loro partner ".

1. I preservativi non proteggono da infezioni come la clamidia e la gonorrea

Le malattie sessualmente trasmissibili come la clamidia, la sifilide, la gonorrea e la tricomoniasi si diffondono attraverso le secrezioni genitali. Un preservativo fornisce un'eccellente protezione contro tutti questi tipi di malattie, agendo come una barriera che blocca la secrezione che causa le IST.

Gli studi hanno dimostrato che l'uso costante del preservativo riduce significativamente la possibilità di trasmettere malattie come la clamidia, la tricomoniasi e la gonorrea. Le donne che usano il preservativo hanno mostrato costantemente una riduzione del 62% nella contrazione della gonorrea e del 26% nell'acquisizione della clamidia.

2. Due preservativi sono meglio di uno

Fonte: Pexels

C'è un comune senso di soddisfazione nel fatto che il doppio strato sia una cosa per una migliore protezione. Ma l'uso di un solo preservativo è sufficiente per prevenire gravidanze indesiderate e malattie a trasmissione sessuale. Infatti, il doppio uso di un preservativo può creare attrito durante il sesso che può provocare lo strappo del preservativo, può anche rompersi e fuoriuscire. Va notato che deve essere utilizzato un solo preservativo alla volta, inoltre un preservativo maschile non deve essere utilizzato con un preservativo femminile.

3. I preservativi in ​​lattice sono preservativi più efficaci

I preservativi in ​​lattice sono considerati superiori ai normali preservativi a causa della loro qualità elastica e più morbida. Esistono 4 tipi di preservativi in ​​lattice, poliisoprene, poliuretano e naturale / pelle di agnello e questi preservativi sono ugualmente efficaci nel prevenire gravidanze indesiderate e contro le malattie a trasmissione sessuale.

Ma c'è stato qualche incidente che ha sollevato una questione sull'efficacia dei preservativi in ​​poliuretano rispetto ai preservativi in ​​lattice. I preservativi in ​​poliuretano non sono elastici e larghi come i preservativi in ​​lattice, la ricerca suggerisce che i preservativi in ​​poliuretano hanno da 3 a 5 volte più probabilità di strapparsi rispetto ai preservativi in ​​lattice.

C'è un disagio nell'usare i preservativi naturali / di pelle di agnello perché contengono minuscoli pori. Questi pori non sono abbastanza larghi da consentire il passaggio dello sperma.

4. Tutti i tipi di preservativi sono efficaci nella prevenzione delle IST

In tutto ci sono 4 tipi di preservativi (preservativi in ​​lattice, poliisoprene, poliuretano e naturale / pelle di agnello) e tutti sono ugualmente efficaci nel prevenire gravidanze indesiderate, ma non tutti i preservativi sono ugualmente efficaci nel prevenire le malattie sessualmente trasmissibili. Il preservativo naturale / pelle di agnello contiene minuscoli pori che sono efficaci nel prevenire la gravidanza perché non sono abbastanza larghi da consentire il passaggio dello sperma, ma questi pori sono abbastanza larghi da consentire il passaggio delle infezioni. L'uso di questo preservativo non garantirà il sesso sicuro.

5. I preservativi non scadono

Fonte: Pexels

Tutto scade secondo il suo tempo, così fanno i preservativi. Preservativi diversi scadono in base alla loro qualità costruttiva, di solito ogni preservativo viene fornito con una data di scadenza indicata. Preservativi diversi hanno scadenza diversa come il lattice, senza spermicida durano fino a 5 anni, il lattice o il poliuretano con spermicida durano fino a 3 anni e la pelle di agnello ha una scadenza fino a 1 anno.

Evita di usare i preservativi scaduti, perché non forniranno alcuna protezione. Anche i preservativi che non sono stati conservati correttamente non sono sicuri per l'uso perché il loro materiale si rompe prima della data di scadenza.

Foto di copertina di Pexels.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividere

Copia link

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI