Il mio partner non vuole fare sesso, e adesso?

0
37

Ci sono, ovviamente, molte ragioni per cui i membri di una partnership possono sviluppare una differenza nel desiderio erotico. A volte la relazione è stata trascurata, altre volte un partner potrebbe avere problemi di salute. Ma a volte un partner sembra chiudersi e non essere più interessato all'intimità sessuale. "Cosa facciamo adesso?" diventa la domanda difficile.

Supponendo che le due parti abbiano ancora una relazione d'amore e vogliano risolvere le cose, questo rappresenta una sfida. Se un partner vuole fare sesso e l'altro non è così interessato, può sembrare che l'intera relazione sia rocciosa quando potrebbe non essere così.

Ho sperimentato personalmente questa differenza di desiderio nelle mie relazioni, (e tra l'altro non è sempre un partner maschio che vuole più sesso e una femmina che vuole meno!) e volevo condividere con voi alcuni pensieri su come muovermi attraverso questa fase con facilità e grazia e sì, amore.

Prima di tutto, riconosciamo che ci sono diverse fasi nella nostra vita sessuale. Queste fasi possono spostarsi avanti e indietro, oppure ci ritroviamo casualmente in una fase in cui eravamo alcuni anni fa, ed eccoci di nuovo qui. Secondo Sex Educator, Jaiya, queste fasi includono cose come:

  • Riposo; Se sei in questa fase, potresti essere in una relazione senza sesso, prendere una pausa dal sesso per scelta, essere ancora vergine o desiderare la soddisfazione sessuale ma hai interrotto ogni attività sessuale.
  • Guarigione: se sei in questa fase, stai cercando di superare i tuoi ostacoli sessuali e guarire ciò che ti impedisce di avere grandi esperienze sessuali.
  • Curiosità: in questa fase, vuoi saperne di più sulla tua sessualità e su come migliorarla.
  • Avventuroso: in questa fase, permetti a te stesso di sperimentare la libertà quando si tratta di piacere sessuale. Ti piace esplorare la tua sessualità uscendo dagli schemi.
  • Trasformativo: se sei in questa fase, sei interessato a sperimentare il "di più" della sessualità. Vuoi andare oltre il fisico e nel regno di tutto ciò che è eroticamente possibile.

Quindi se uno di voi entra in una fase di riposo o di guarigione e l'altro si sposta in una fase curiosa o avventurosa allo stesso tempo… beh, puoi vedere come sarebbe difficile!

Quindi cosa possiamo fare se questo accade?

Prima di tutto, fai un passo indietro e guarda l'intera totalità della tua relazione. Hai avuto molti anni sessuali eccitanti dietro di te che puoi guardare indietro e ricordare se devi essere paziente e aspettare che il tuo partner passi attraverso qualcosa? Condividi ancora molti momenti intimi e teneri anche se non culminano nel sesso o addirittura nel gioco sessuale? Ami questa persona e desideri il meglio per lei, anche se ciò significa che non ottieni ciò che desideri sempre, o almeno per un po'? Sapete entrambi come comunicare e condividere ciò che sta accadendo per voi e non farne un gioco di responsabilità?

Se trovi che la tua relazione è sostanzialmente solida e che il tuo amore è ancora forte, forse l'unico pezzo mancante è la comunicazione o il "saper fare" di creare una connessione senza sesso penetrativo. Questo può essere il pezzo mancante trovare un educatore o un allenatore sessuale somatico.

Un coach o un educatore può aiutarti a scoprire, discutere e divulgare il tuo processo al tuo partner in modo che la tua relazione possa diventare più forte a causa di questi tempi e non più debole.

Interessato? Pronto a saperne di più?

Contattami qui —> 30 minuti di consulenza

Con amorevole pazienza,

Ailsa

Ti è piaciuto questo articolo? Condividere

Copia link