venerdì, Ottobre 15, 2021
Home Amore e Passione La masturbazione fa bene?

La masturbazione fa bene?

Il modo ideale per definire la masturbazione è essere il tuo miglior amante. L’azione di autostimolazione dei propri genitali per raggiungere l’orgasmo è definita masturbazione.

Attraverso lo sviluppo della prima infanzia, la scoperta dei nostri genitali inizia già a 3 anni per identificare la piacevole sensazione che otteniamo dal toccare i nostri genitali. Purtroppo, i genitori impediscono ai loro figli di toccarsi, il che a sua volta lascia messaggi negativi. Questo ha un impatto sul futuro della masturbazione man mano che cresci nella tua adolescenza, per cui sei programmato per identificarlo come un atto vergognoso e disgustoso, indipendentemente da quanto sia bello. Diventa ancora peggio quando vieni sorpreso a masturbarti da adolescente o da giovane adulto. La vergogna si basa e pone uno stigma sul tuo piacere personale.

Alcuni fatti divertenti sulla masturbazione

  • La masturbazione femminile può alleviare i crampi mestruali;
  • Migliora il flusso sanguigno ai genitali;
  • La masturbazione maschile può aiutare a prevenire lo sviluppo del cancro alla prostata;
  • Dopo la masturbazione, i livelli dell’ormone Prolattina sono più bassi e ci fa sentire soddisfatti;
  • Mantiene i nostri organi sessuali in buone condizioni di lavoro;
  • Efficace cura naturale per l’insonnia mediante il rilascio della tensione che porta ad un sonno più profondo e veloce;
  • brucia calorie;
  • Allevia mal di testa e dolori muscolari;
  • Può funzionare come lassativo, tonificante e controllando i muscoli addominali inferiori;
  • Può produrre l’ormone estrogeno, che rende i capelli lucidi e la pelle liscia;
  • Un efficace antidepressivo in quanto rilascia dopamina, neurotrasmettitori del benessere dal cervello.

In aggiunta a benefici per la salute della masturbazione, sviluppi una relazione sana con il tuo corpo.

La masturbazione è possibile se hai un partner. Assicurati di prenderti un po’ di tempo per il tuo piacere personale da solo, o se ti senti a tuo agio con il tuo partner mentre sta guardando, può costruire il legame e dargli una migliore comprensione di ciò che ti piace. Può anche migliorare i preliminari.

Pronto a romperne qualcuno miti sulla masturbazione? Non contribuisce a nessuna delle seguenti malattie:

  • Cecità
  • Debolezza
  • Follia
  • Decrepitezza fisica
  • Perversione sessuale
  • Funzione sessuale ridotta
  • Disturbi nevrotici

Altri miti su Persone che si masturbano:

  • Solo le persone che “non riescono a prenderne” si masturbano
  • Fa male masturbarsi ogni giorno
  • La masturbazione è qualcosa da cui cresci
  • Gli uomini devono farlo e le donne no
  • Le persone nelle relazioni non si masturbano
  • Gli uomini hanno una quantità limitata di sperma
  • Ti fa “perdere” la verginità o “rovinarla” per un rapporto sessuale

La masturbazione è un normale attività che:

  • può rilassarti;
  • permetti alle tue fantasie di diventare il centro della tua attenzione;
  • ti porta fiducia in te stesso e una maggiore autostima;
  • esplorare e apprezzare il proprio corpo;
  • può essere preso come un regalo per te stesso;
  • prendi il comando e trovi la tua strada

La masturbazione è un trattamento raccomandato per la disfunzione sessuale nelle donne che non sono in grado di raggiungere l’orgasmo. Ciò consente loro di esplorare ciò che li diverte. Gli uomini che soffrono di eiaculazione precoce possono esercitare l’autocontrollo attraverso la masturbazione.

Il modo migliore per godersi la masturbazione è prepararsi assicurandosi di avere privacy e se condividi questa esperienza con il tuo partner, questo non fa che aumentare l’esperienza erotica. Preparati a coinvolgere tutti i tuoi cinque sensi.

Qui ti guiderò su come assecondare i tuoi 5 sensi

Udito – musica dolce e romantica o parlatevi con una voce molto dolce, condividete i vostri pensieri, cosa sentite, cosa farete dopo o cosa volete che venga fatto.

Gusto – uso di lubrificante aromatizzato, polvere aromatizzata edibile, fragole ricoperte di cioccolato, ostriche o alimenti con sensazioni gustative diverse.

Odore – candele leggermente profumate, feromoni che emettiamo o uso di profumo

Vista – vestire in modo sexy, luce soffusa, giocare a travestimenti o guardare un film romantico, utilizzare uno specchio posizionato strategicamente.

Tocco – chiudi gli occhi e rilassati e usa lenzuola di seta, pizzo o raso o piume per accarezzare e perline.

Le zone erogene da toccare sono

  • cuoio capelluto
  • orecchie
  • bocca (labbra)
  • collo
  • mano
  • Seno
  • area pubica
  • piedi

Questo è semplicemente una guida. Conosci meglio il tuo corpo e cosa ti fa sentire bene. Vai avanti, esplora e scopri i centri del piacere che forse non sono nemmeno elencati come zona erogena. Usa luoghi e posizioni diversi per masturbarti, tutto secondo le tue preferenze e cosa funziona per portarti all’orgasmo.

Alcuni segnali di avvertimento che potresti essere un masturbatore compulsivo:

  • Uno che evita le relazioni a causa della masturbazione
  • Uno che si isola per masturbarsi
  • Uno che si masturba in pubblico
  • Uno il cui sostentamento ne risente.
  • Uno che si masturba quotidianamente e frequentemente fino a quando nessun’altra attività sessuale può soddisfarli
  • Uno che è ossessionato dal toccarsi
  • Uno che usa la masturbazione per evitare problemi
  • Ci si preoccupa della masturbazione.
  • Uno che mente al proprio amante su quando/quanto lo fa
  • Uno che spende una quantità eccessiva di denaro nel porno per potersi masturbare da solo

Se pensi di te si masturbavano troppo, allora probabilmente è troppo. Tuttavia, una volta al giorno è normale. Non isolarti da un amante per masturbarti. È un buon momento per identificare se lo stai facendo per evitare di avere a che fare con qualcosa o qualcuno. Un’altra indicazione è se la tua masturbazione occupa la maggior parte del tuo tempo. Non ci sono effetti collaterali fisicamente dannosi della masturbazione. L’unico impatto può essere sulle relazioni e sulla vita di tutti i giorni… quindi continua a giocare!

Per maggiori informazioni seguimi su Facebook, Instagram e visita il mio sito web!

Pubblicato originariamente su Brainz Magazine e Ultimacy Online.

Foto di copertina di Unsplash

Ti è piaciuto questo articolo? Condividere

Copia link

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI