sabato, Novembre 27, 2021
Home Amore e Passione Sexy allo specchio

Sexy allo specchio

Masturbarsi allo specchio è una modalità potente che richiede un cuore coraggioso e coraggioso, ma offre il potenziale per una profonda guarigione.

Ho fatto questa meditazione un certo numero di volte, e ogni volta sono sorpreso da quel momento in cui la mia stessa bellezza mi toglie il respiro. La pratica di oggi includeva guardarmi allo specchio mentre mi masturbavo.

È interessante… Trovo sempre eccitante guardarmi mentre mi tocco.

Ho anche uno specchio in fondo al letto, così posso farlo. Ma raramente scelgo di usarlo! Oggi mi sono seduto sul mio letto e ho usato lo specchio per aumentare il mio coinvolgimento con il mio tocco, concentrandomi davvero sul seguire il movimento delle mie mani mentre portavo il tocco di un amante sul mio corpo.

Mi piaceva guardare il mio viso (ea volte mi sentivo un po’ imbarazzato.) Ho notato che man mano che l’eccitazione cresceva, volevo chiudere gli occhi e immergermi nell’esperienza, e rimanere presente alla mia esperienza visiva è stata una sfida.

Poiché l’orgasmo è un’esperienza interna per la maggior parte del corpo che ho, ho fatto affidamento su segnali visivi e fisici per monitorare l’inizio del climax.

Il mio viso ha iniziato a spostarsi, le mie spalle e la mia pancia si sono tese e poi le ho rilassate deliberatamente. Ho giocato con i kegel e ho visto come farli in uno stato di eccitazione si increspava in tutto il mio corpo.

Quando sono arrivato, ho tenuto gli occhi aperti il ​​più possibile e ho guardato il mio viso mentre la mia testa si inclinava all’indietro e la mia bocca si apriva. Sono rimasto sorpreso da quanto sia stato veloce l’orgasmo… quando non li guardo sembrano molto più lunghi. Una delle mie parti preferite era guardare il mio corpo mentre si stabilizzava dall’inizio dell’orgasmo, e mi muovevo e ondeggiavo con le sue onde.

Mi sembra vulnerabile guardarmi in questo modo e permettermi di vedere il mio piacere. Ma piace anche a me.

Mi piace il permesso che vedo nei miei occhi.

Domande da porsi

  • Come ti ecciti? Cosa ti eccita?
  • Cosa ti incuriosisce di più della tua sessualità?
  • Come sarebbe sperimentare qualcosa di nuovo?

Pratica suggerita

La maggior parte di noi ha percorsi familiari per l’eccitazione che sono ben usurati. Spesso, ci siamo eccitati allo stesso modo da quando abbiamo iniziato a esplorare la nostra sessualità anni fa. Potresti prendere in considerazione l’idea di ampliare il tuo repertorio, o almeno di sperimentare altre opzioni, o di approfondire la pratica che già possiedi.

Considera questi modi in cui le persone si eccitano e se vuoi sperimentarne qualcuno:

  • Fantasia
  • Stimolazione visiva
  • Lettura erotica
  • Sexting con un partner
  • Auto-tocco
  • Ricezione di tocco
  • guardando il porno
  • Massaggio sensuale
  • Prendere in giro erotico
  • Ascolto storie sexy
  • parlando sporco
  • Gioco di ruolo
  • Sensazioni fisiche specifiche come le texture
  • Temperature e loro impatto
  • Bagni o docce calde
  • Massaggiatori o vibratori
  • Acquistare articoli fetish
  • Impegnarsi in comportamenti fetish
  • Indossare abiti sexy
  • Non indossare biancheria intima in pubblico
  • E migliaia di altri modi!

Risorse consigliate

Vuoi qualche consiglio su come iniziare? Dai un’occhiata a questi blog scritti abilmente con tecniche passo-passo:

Come masturbarsi se hai una vagina: consigli su dita e giocattoli

di Gigi Engle

Come masturbarsi se hai un pene: 9 consigli e tecniche

di Gigi Engle

Pubblicato originariamente su wellcelium.org

Foto di copertina di Pexels

Ti è piaciuto questo articolo? Condividere

Copia link

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI