Uno sguardo più da vicino al perché evitiamo il sesso

0
43

Vorresti voler fare più sesso, ma in realtà non lo fai?

L'impatto di te che dici "no" sta creando scompiglio nella tua relazione? Forse hai avuto momenti nel sesso in cui ti ritrovi a rivivere esperienze negative passate. Se questo risuona con te, non sei solo. Molte persone provano avversione sessuale, che può includere una generale mancanza di desiderio sessuale, ma spesso include un'esperienza di ansia e talvolta di panico.

Di solito, quando qualcuno prova avversione sessuale, non è in grado di mostrare interesse a essere sessualmente intimo con un partner.

Hanno anche ansia per l'idea di intimità fisica e talvolta sono presenti persino sentimenti di disgusto per il sesso.

Per dare uno sguardo più approfondito a questa esperienza, esploriamo qualcosa chiamato Dual Control Model, che è stato sviluppato da Jansson e Bancroft del Kinsey Institute. L'eccellente libro di Emily Nagoski, Come as You Are, (vedi il link alle risorse di seguito) fornisce una panoramica dettagliata e comprensibile di questo concetto e molto, molto altro. Lei è a-may-zing.

Il Dual Control Model presenta che l'eccitazione sessuale non è semplicemente un interruttore on/off.

Emily Nagosky lo descrive più come un acceleratore e un freno.

Le cose che ti accendono colpiscono l'acceleratore o il gas, e le cose che ti spengono colpiscono i freni. E come con un'auto, se qualcosa sta tenendo il freno, non importa con quanta forza si preme il gas… il freno vince. Quindi possiamo pensare al corpo allo stesso modo. Se qualcosa sta inducendo la mente/corpo a tenere premuto il freno con forza, allora la stimolazione che altrimenti verrebbe vissuta come positiva o piacevole può essere percepita dal cervello come una minaccia e il corpo/mente colpisce i freni.

Allora perché i corpi "premono il freno"?

Ci sono molte ragioni per cui il corpo può prendere l'abitudine di frenare il sesso e il piacere.

I messaggi formativi dalle nostre famiglie, cultura, religione o altri luoghi che il sesso è vergognoso, sporco e pericoloso possono portare a insicurezze, paure e disinformazione preinstallate che richiedono molto disapprendimento da adulti.

Sentimenti di pressione e aspettative riguardo al sesso, rapporti dolorosi, fare sesso che non vuoi avere e traumi sessuali possono tutti contribuire all'avversione sessuale. Quando il corpo ha creato alcune associazioni neurologiche negative, il riflesso iniziale per evitare ulteriore negatività può essere quello di "premere i freni per stare al sicuro".

Indipendentemente da ciò che ha causato l'avversione sessuale, queste sono abilità apprendibili che possono aiutare a comprendere questa esperienza, acquisire un obiettivo compassionevole e imparare modi più semplici per parlare di ciò che sta accadendo per te.

Se vuoi esplorare delicatamente cosa succede con il non volere il sesso, abbiamo un webinar gratuito in arrivo chiamato "Ma io VOGLIO voler…sorta."

Questo webinar offrirà una prospettiva somatica, una riformulazione della gentilezza, informazioni pratiche per scoprire se stai provando avversione sessuale e molto altro. Clicca qui per registrarti per questo webinar dal vivo, gratuito e riservato.

Domande da porsi:

Qualcosa sta "frenando" il sesso nel mio corpo o nella mia mente?

So a cosa potrebbe essere collegato questo per me?

C'è qualcuno di cui mi fido con cui potrei parlare di questa esperienza?

Domande da porsi sull'esplorazione del sesso:

Ci sono limiti e regole di base che posso impostare per aiutarmi a sentirmi più sicuro e in controllo della situazione?

Ci sono alcuni tipi di contatto sessuale che si sentono sicuri da esplorare?

Posso condividere queste idee e limiti con un partner e sentirmi accolto e rispettato?

Pratica suggerita

Meditazione Body Scan da Greater Good in Action

Pensare a tutto questo sta causando tensione nel tuo corpo o nella tua mente? Fai clic sul collegamento sopra per ascoltare una meditazione guidata di scansione del corpo di 3 minuti e sentire il tuo corpo rilassarsi mentre provi questa pratica. La pratica regolare della consapevolezza è una delle abilità che possono aiutare a guarire l'avversione sessuale.

Risorse consigliate

Il modello a doppio controllo della risposta sessuale, del Kinsey Institute.

Originariamente pubblicato su Wellcelium.org

Foto di copertina di Pexels

Ti è piaciuto questo articolo? Condividere

Copia link