Processo di costruzione dell'edificio dall'inizio alla fine (guida passo passo

24

Una perfetta comprensione delle basi della costruzione di edifici è il primo passo per un progetto di costruzione di successo.

La costruzione di un edificio è sconcertante indipendentemente dal tipo di edificio. A parte il tempo, gli sforzi e gli investimenti necessari, è necessario prestare attenzione nella pianificazione dello scopo della costruzione e del suo utilizzo.

Quindi, è piacevole che il processo di costruzione di un edificio inizi con il suo piano.

In questo articolo abbiamo descritto un processo graduale per la costruzione di un edificio dall'inizio alla fine. Sono passaggi importanti da utilizzare per pianificare il tuo progetto abitativo in modo efficiente e migliore.

Il nostro obiettivo è fornire una migliore comprensione della costruzione in modo semplificato. E li ho classificati in due parti; la fase di pre-costruzione e la fase di costruzione.

Processo di costruzione di edifici passo dopo passo

La fase di pre-costruzione

  • Piano di costruzione
  • Stima del budget
  • Acquisizione di un terreno
  • Documentazione

La fase di costruzione

  • Cancellazione del sito
  • Fondazione
  • Zoccolo trave o soletta
  • Sovrastruttura
  • Muratura in mattoni
  • L'architrave
  • Rivestimento di coperture
  • Elettrico e idraulico
  • Finiture esterne ed interne
  • Pavimentazione
  • Pittura

La fase di pre-costruzione

1. Piano di costruzione

Il tuo piano di costruzione è l'aspetto più cruciale della costruzione di edifici. Quando stai per intraprendere un progetto su larga scala come la costruzione di un edificio, è fondamentale che definisci un piano per il tuo edificio.

Il motivo è che ti aiuta ad anticipare le caratteristiche e le funzioni delle diverse parti del tuo processo di costruzione. Serve un team di professionisti per svolgere questo compito per ottenere i migliori risultati. Architetti, ingegneri civili, elettricisti e idraulici svolgono un ruolo essenziale nella pianificazione di un progetto di costruzione di edifici di successo.

2. Stima del budget

La costruzione di un edificio è un investimento considerevole, che comporta l'accantonamento di un budget specifico. Una volta completata la pianificazione, i dettagli vengono forniti a un addetto alla stima degli edifici per eseguire un'indagine e stimare il costo dei materiali, dei tipi di macchinari e della manodopera necessari per completare il progetto di costruzione.

Il costo dei materiali sarà determinato dalla quantità e dalla qualità del tessuto necessario. In questa fase, se la capacità finanziaria è limitata, si consiglia di non procedere oltre o di ottenere un prestito da società finanziarie. Altrimenti, potrebbe esserci una situazione di crisi di cassa.

3. Acquisizione di terreni

Un altro requisito essenziale nella realizzazione di un edificio è l'acquisto di un terreno. Poiché la scienza e l'evoluzione non hanno innovato modi per sfidare la gravità e costruire case e fabbriche in aria, ci atteniamo ai vecchi modi di costruire un edificio sulla terra.

È importante tenere a mente diversi fattori; le dimensioni dell'edificio, l'ubicazione e così via. La dimensione determinerà quanto dovrebbe essere grande il pezzo di terreno richiesto. Per quanto riguarda l'ubicazione, è importante costruire una fabbrica o un'industria più vicina a dove sono disponibili le sue materie prime, per risparmiare sui costi di produzione.

4. Documentazione

Migliaia di edifici vengono demoliti ogni giorno a causa della mancanza di prove e documenti appropriati come prova della proprietà. Per evitare circostanze come questa, assicurati il ​​permesso delle autorità e registrati quando stai per intraprendere un progetto di costruzione di edifici.

Assicurati di ottenere un documento che dimostri il trasferimento / acquisto del pezzo di terreno acquisito acquisito adeguatamente allegato dal cedente e dalle autorità legali del tuo locale.

I documenti richiesti possono includere, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, rapporto di rilevamento del terreno, rapporto di prova del suolo del terreno, documento di acquisto / trasferimento di terreno, disegni di architettura, rapporto strutturale e certificato di impegno da parte di un ingegnere civile.

La fase di costruzione

1. Pulizia del sito

L'area di terreno designata destinata alla costruzione di un particolare edificio è nota come “sito”. In situazioni in cui il pezzo di terreno è stato abbandonato per molto tempo, è probabile che ci siano alberi, erbacce e detriti sul terreno. La prima cosa da fare qui è sbarazzarsi di tali oggetti che potrebbero ostacolare la costruzione.

Su un grande pezzo di terreno che non può essere sgombrato utilizzando attrezzi grezzi, puoi assumere società incaricate di azionare bulldozer, escavatori o falciatrici per svolgere il lavoro.

2. Fondazione

La fondazione è la parte più bassa dell'edificio dove l'edificio incontra il suolo. Costituisce parte della struttura invisibile dell'edificio. Non c'è da sottovalutare l'importanza di erigere una solida base per un edificio.

È la parte più cruciale della struttura dell'edificio perché le altre parti dell'edificio dipendono dalla forza delle fondamenta per reggere. Se la fondazione è debole, un giorno crollerà, indipendentemente dalla qualità e dalla quantità dei materiali utilizzati per erigere l'edificio.

Gli ingegneri edili comprendono questo aspetto. Pertanto, fanno del loro meglio in termini di risorse materiali e umane per garantire che le fondamenta siano rafforzate fino all'apice.

3. Zoccolo trave e soletta

Dopo aver costruito con successo la fondazione, un altro rinforzo noto come “trave e soletta del plinto” viene aggiunto alla parte superiore. Lo scopo del rinforzo della fondazione con la trave e la soletta dello zoccolo è proteggere la fondazione dall'umidità e impedire che le sue fessure raggiungano il muro. Aiuterà le fondamenta a rimanere solide in caso di terremoto.

4. Sovrastruttura

Una sovrastruttura fornisce il supporto per la trave e la soletta. I membri della sovrastruttura includono la colonna progettata per rafforzare il carico montato sulle fondamenta dell'edificio. Le colonne sono costruite fino al livello della lastra e telaio per ulteriori costruzioni. Viene aggiunto un rivestimento impermeabile per impedire all'acqua di entrare nella lastra e nel getto.

5. Muratura

Qui è dove viene costruita la parte visibile dell'edificio. A seconda della scelta del proprietario, diversi tipi di blocchi o mattoni possono erigere le pareti dell'edificio. Materiali come blocchi di cemento e mattoni di cenere volante sono utilizzati secondo la struttura stabilita dall'architetto nel piano di costruzione.

L'impastatrice per malta cementizia viene utilizzata per impastare cemento e sabbia utilizzati per tenere insieme i mattoni così come sono disposti dalla muratura. La struttura delle finestre e delle porte è scavata dalla muratura durante la costruzione del muro dell'edificio.

6. L'architrave

Dopo aver eretto il muro, l'architrave viene costruito sopra il muro. Come la trave e la lastra dello zoccolo, un architrave è una trave posta attraverso le aperture di porte e finestre. Serve come appoggio per il carico della struttura posta sopra di essa.

7. Rivestimento del tetto

Il carico che l'architrave sostiene è la struttura del tetto. Il tetto si riferisce all'intelaiatura dello strato più alto della casa per modellare la copertura, la protezione dalle intemperie, la decorazione e l'abbellimento.

L'edificio sta prendendo forma a questo livello e puoi dire che dimensione avrà l'edificio. Diversi tipi di materiali per coperture possono aggiungere decorazioni alla tua casa.

8. Impianto elettrico e idraulico

Le case moderne hanno fili e tubi nascosti alla vista. Questo perché sono stati installati in questa fase di costruzione dell'edificio e nascosti tra i muri e le lastre; è visibile solo l'estremità dei tubi e delle prese.

9. Finitura esterna ed interna

I lavori di intonacatura iniziano dopo il completamento dei lavori elettrici e idraulici. Una miscela di cemento e sabbia viene utilizzata per intonacare la parte esterna dell'edificio. È rivestito con uno spessore di 13 mm e talvolta di circa 20 mm.

L'intonacatura può rendere l'edificio strutturalmente forte, proteggerlo dagli effetti degli agenti atmosferici e renderlo attraente. Il design degli interni viene eseguito da esperti secondo la procedura prevista dall'architetto.

10. Pavimentazione

A questo punto, la costruzione dell'edificio sta volgendo al termine. I lavori di pavimentazione iniziano dopo il completamento degli arredi esterni e interni. Esistono vari tipi di pavimentazione in base al loro utilizzo, economia e livello di finitura richiesto. Piastrelle in ceramica, piastrelle vetrificate, piastrelle in argilla, granito, marmo, legno e pavimenti epossidici sono alcune delle migliori opzioni.

11. Pittura

Questo è il lavoro finale su un edificio. La pittura viene utilizzata per abbellire l'edificio e proteggerlo dagli effetti dell'acqua e del sole.

Le vernici al lattice sono altamente resistenti all'acqua. Quindi, sono i preferiti per dipingere il muro esterno delle case. Per la decorazione, una miscela perfetta di diversi colori durante la pittura può esaltare la bellezza di un edificio.

Conclusione

La costruzione di un edificio è un investimento su larga scala e duraturo. Per questo l'attività immobiliare è uno degli investimenti più significativi in ​​assoluto. La domanda di alloggi continuerà ad aumentare con l'aumentare della popolazione di una data area. Pertanto, è fondamentale soddisfare questa domanda con una quantità di equilibrio dell'offerta di strutture abitative.

Questa guida ha fornito una panoramica di ciò che serve per costruire un edificio. Che si tratti di una casa, un ufficio, un'azienda, un centro per eventi e turisti o un centro commerciale, la maggior parte degli edifici passa attraverso i processi di costruzione menzionati in questo articolo.