Questo eco-resort sostenibile utilizza bambù e terra battuta come alternative concrete per ridurre le emissioni!

26

La nuova normalità ci ha dato una nuova prospettiva sul valore della natura nella nostra vita, abbiamo desiderato essere all'aperto liberamente e respirare aria fresca senza preoccupazioni. Se la pandemia ci ha insegnato qualcosa, è che dobbiamo prenderci cura del nostro ambiente perché ha la capacità di guarire se gli viene dato tempo e spazio: ecco perché uno stile di vita sostenibile è ora più cruciale che mai, poiché possiamo ancora avere un possibilità di rallentare la crisi climatica. Tuttavia, quando la maggior parte delle persone pensa a vivere in modo sostenibile, pensa che significhi sacrificare il lusso, ma l'Ulaman Eco-Retreat Resort fatto principalmente di bambù è qui per dimostrarti che la sostenibilità può essere ben integrata nel lusso.

Progettato da Inspiral Architects, questo eco-resort si trova nel villaggio Kaba-Kaba di Bali. È stato costruito utilizzando materiali trovati direttamente sul sito e nelle immediate vicinanze che hanno aiutato il resort a diventare completamente a zero emissioni di carbonio. Oltre al bambù, la terra battuta è stata utilizzata per i muri a livello del suolo del resort. La terra battuta è una meravigliosa alternativa verde al calcestruzzo, responsabile di oltre l'8% delle emissioni del settore edile, che contribuisce al 30% delle emissioni globali di gas serra. La terra battuta tradizionale è composta da terreno ricco di argilla, acqua e stabilizzanti naturali come sangue animale o urina e fibre vegetali che sono state imballate saldamente per una maggiore durata. Il resort mette in mostra le qualità della terra battuta in un ambiente di lusso e ci illumina di più nella speranza di renderlo una scelta popolare mentre lavoriamo per ridurre le emissioni. Ogni villa per gli ospiti ha un tetto curvilineo che sembra un'arte da qualsiasi altezza o angolazione.

"Dobbiamo essere ispirati dagli spazi in cui viviamo, sia l'ambiente costruito, il naturale e la loro esistenza armoniosa", afferma il team di Inspiral. Sfruttando le risorse naturali disponibili come il flusso del vicino fiume, il resort è in grado di alimentare un generatore idroelettrico che sostiene gli edifici all'interno del resort. "Essendo una costruzione molto intensiva, siamo stati in grado di reclutare il vicino villaggio per lavorare a quello che è diventato il più importante progetto di terra battuta in Indonesia", spiega il collettivo di architettura balinese descrivendo i muri curvi al piano terra. Il bambù è stata la scelta giusta per questo resort tropicale in quanto è sostenibile, flessibile, conveniente, antisismico e resistente al fuoco. Porta anche un elemento culturale di abbondanza e buona fortuna nello spazio che lo rende più autentico. Il resort di lusso include tutti i comfort, ma i due più interessanti sono lo studio di yoga e la piscina. Lo studio di yoga galleggia dal bordo della scogliera con una struttura a sbalzo che sostiene un padiglione di bambù parabolico e la piscina serpeggiante ricorda il fiume vicino che alimenta anche il resort. Il team di Ulaman spera di espandere il proprio rifugio con una spa fluviale e pod sospesi per immergere ulteriormente gli ospiti nel loro lussureggiante ambiente naturale.

Progettista: Inspiral Architects