12 consigli geniali per sopravvivere al Ringraziamento e non ingrassare

0
190

Foto: Stagno5

Bacchette inzuppate di sugo, purè di patate al burro e torta di noci pecan appiccicosa suonano tutti deliziosi, finché non pensi a cosa faranno al tuo girovita. Anche se non dovresti privarti di tutte le tue graffette preferite del Ringraziamento, tagliare solo un po' e fare degli scambi intelligenti può fare molto per mantenere il fisico che hai lavorato duramente per costruire. Prova questi 12 suggerimenti supportati da esperti per superare la giornata del tacchino senza sentirti come un ripieno, beh, lo sai.

RELAZIONATO: Mi sto allenando di più, quindi perché sto ingrassando?

12 consigli geniali per un Ringraziamento di cui non ti pentirai

1. Mangia prima del pasto abbondante.
Sì, avete letto bene! Presentarsi al banchetto con la pancia che brontola è una ricetta per mangiare troppo, quindi assicurati di pre-partita facendo uno spuntino nutriente e ipocalorico. Una ciotola di zuppa di verdure circa un'ora prima dei pasti dovrebbe aiutare a domare la fame, afferma Sonya Angelone, R.D., portavoce dell'Accademia di nutrizione e dietetica. Anche scegliere un antipasto vegetariano è una buona opzione.

RELAZIONATO: Cibi a basso contenuto calorico che ti riempiranno davvero

2. Vestiti per fare colpo.
Salva i tuoi vestiti larghi e comodi per un'altra occasione. Invece, sfoggia un indumento aderente: pensa ai jeans attillati o a un vestito attillato. "Sarai meno propenso a mangiare troppo se indossi qualcosa di un po' aderente, perché inizierai a sentirti a disagio più rapidamente", afferma Keri Gans, R.D., autore di The Small Change Diet. Se riesci a superare il pasto senza dover slacciare il bottone in alto dei pantaloni, sei in buona forma.

3. Realizza versioni a misura unica di piatti decadenti.
Vuoi essere l'ospite perfetto? Aggiungi un tocco in più alla tavola e impedisci a tutti, incluso te stesso, di esagerare offrendo porzioni individuali degli elementi più grassi del menu, suggerisce Jackie Newgent, R.D., nutrizionista culinario e autore di The With or Without Meat Cookbook. “Ad esempio, cuocere il ripieno nelle tazze di una teglia per muffin; fare una casseruola di patate dolci o fagiolini in stampini individuali; zuppe cremose in tazzine da caffè espresso; o servire il sugo o il ricco condimento per l'insalata in bicchierini”. Il pre-dimensionamento elimina l'opportunità di impilare quei taters troppo in alto.

RELAZIONATO: 15 contorni salutari del Ringraziamento

4. Non preoccuparti, sii pignolo.
Prima di sederti a tavola, tieni a mente alcuni cibi preferiti che prevedi di concederti e non aver paura di cambiare rotta se il primo assaggio si rivela più "meh" che meraviglioso. "Se non è tutto ciò che speravi che fosse, non sprecare calorie mangiando un altro boccone", afferma Elisa Zied, R.D., autrice di Younger Next Week. "Prova qualcosa di diverso." Non preferiresti fare il pieno di piatti squisiti piuttosto che di un piatto medio?

5. Prepara un finto purè di patate.
Non puoi limitarti a una piccola pallina di queste patate al burro? Quindi bypassali completamente a favore del cavolfiore. "Per un delizioso sostituto, fai bollire il cavolfiore, schiaccialo e aggiungi un po' di latte scremato, limone e aglio", dicono Tammy Lakatos Shames, R.D., e Lyssie Lakatos, R.D., alias "The Nutrition Twins". La consistenza e il colore simili ti indurranno a pensare che stai ottenendo la cosa reale.

6. Scegli alcol o zucchero.
I cocktail e i dessert di solito sono entrambi carichi di zucchero e calorie, quindi scegli una singola indulgenza, ma fai comunque attenzione alle porzioni. Pensa che un piccolo pezzo di torta o mezza tazza di zabaione, dice Zied, farà il trucco.

RELAZIONATO: 12 bevande che non valgono le calorie

7. Prepara un cocktail da 45 calorie.
Se liquore e dessert sono ugualmente essenziali per goderti la vacanza, almeno scegli saggiamente la tua libagione. Per sole 45 calorie puoi avere uno "Spritz alla frutta", ad esempio Lakatos e Lakatos Shames:  unisci semplicemente 1 tazza di acqua frizzante, 2 once di vodka, 1 cucchiaio di succo di pompelmo e 6 lamponi. Guarnire con foglioline di menta fresca. Per bevande più buone per te, dai un'occhiata a queste 10 ricette di cocktail salutari per le vacanze.

8. Mangia piatti colorati.
Lascia l'elegante porcellana bianca nell'armadietto. "Probabilmente mangerai di più quando i cibi chiari, come il tacchino e il purè di patate, vengono serviti su piatti bianchi o alla crema", afferma Newgent. "La ricerca ha scoperto che maggiore è il contrasto tra il cibo e il colore del piatto, meno è probabile che mangerai o mangerai troppo". Forza gli audaci!

9. Vai in fondo alla fila.
Vai a un buffet festivo? Lascia che gli altri si riempiano prima. "Una volta che il piatto di formaggi e i dessert sono stati scelti, non sembreranno così allettanti", afferma Karen Ansel, R.D., una nutrizionista con sede a New York. Per quanto difficile possa essere, combatti l'impulso di essere il numero uno.

RELAZIONATO: 5 Trappole per la salute del supermercato per evitare questo Ringraziamento

10. Scegli antipasti che forniscano indizi visivi.
Se tendi ad inalare il cibo senza renderti conto di quanto ne hai consumato, opta per bocconcini come i pistacchi in guscio. "I loro gusci vuoti sono un utile segnale visivo di quanto hai mangiato, incoraggiandoti potenzialmente a mangiare di meno", afferma Ansel. Anche il satay di pollo e il cocktail di gamberetti sono buone opzioni, dato che puoi guardare gli spiedini e le code che si impilano.

11. Traccia un traguardo chiaro.
Una volta che hai avuto la tua giusta parte, prendi un "fine pasto" per impedirti di raccogliere qualsiasi cosa ti trovi di fronte. Zied suggerisce di prendere una striscia per l'alito, di succhiare una menta forte o di riapplicare il lucidalabbra. Un altro trucco: versa dell'acqua nel piatto in modo da non volerlo più usare, assicurati solo che nessuno stia guardando.

12. Unisciti alla squadra di pulizia.
"Un'ora trascorsa a sparecchiare e lavare i piatti mentre sei in piedi può ridurre circa 100 calorie", afferma Newgent. Inoltre il tuo ospite ti sarà grato!