lunedì, Ottobre 25, 2021
Home Benessere Diete 12 modi non in scala per misurare il successo della perdita di...

12 modi non in scala per misurare il successo della perdita di peso

Foto: Stagno5

La bilancia è uno strumento potente. Quando stai perdendo peso, è davvero soddisfacente vedere quei numeri scendere. Ma quando sei fresco di un weekend di matrimonio con i tuoi amici del college a Cabo, salire sulla bilancia può sembrare una forma di tortura autoindotta. (Non importa quanto tu abbia cercato di resistere a quelle porzioni extra di guacamole.)

Fortunatamente, non hai bisogno della bilancia per determinare se il tuo peso ti rende degno di una celebrazione. Invece, prova questi 12 test e trucchi per valutare le tue vittorie fuori scala e salta di gioia di conseguenza.

RELAZIONATO: 9 storie di successo per la perdita di peso che vorrai vedere

12 modi non scalabili per monitorare il successo della perdita di peso

1. Tieni traccia di una sana abitudine.
Il tuo peso non è l'unica cosa che sta cambiando! Invece di tenere traccia dei chili che stai perdendo, prova a tenere un registro di tutte le cose fantastiche che stai aggiungendo alla tua vita. "Scegli un'abitudine sana, come mangiare verdure ad ogni pasto, e monitora la tua coerenza", afferma Brynn Putnam, fondatore di Refine Method a New York.

RELAZIONATO: 20 consigli per la preparazione dei pasti dai migliori preparatori che conosciamo

2. Scatta foto dei progressi.
Sì, è tempo di selfie. Scatta una foto di te stesso – idealmente indossando lo stesso vestito, in piedi allo stesso modo e nello stesso posto – una volta al mese o ogni poche settimane. "Questo ti aiuterà a vedere i cambiamenti che potresti non notare quando ti guardi ogni giorno", afferma Chris Mosier, Senior Burn Senior Fitness/Nutrition Coach. E considera di abbandonare il termine "prima" e "dopo". "Il fitness è un processo che dura tutta la vita", afferma Mosier. "Dire "prima" e "dopo" implica che abbiamo finito. Ma stiamo sempre migliorando".

3. Controlla la tua pelle.
Dimentica le creme BB e le maschere per il viso dall'aspetto bizzarro: uno dei modi migliori per ottenere un bagliore dall'aspetto naturale è semplicemente fare esercizio e mangiare bene. "Le persone sembrano più attraenti dopo un allenamento", afferma il personal trainer e creatore di HIIT! IT Daphnie Yang. “L'allenamento ti fa sudare, il che [helps] disintossicare il corpo, portando infine a una pelle migliore”. (Assicurati di fare la doccia il prima possibile dopo una sessione di sudore importante per evitare l'accumulo di ostruzioni dei pori.) Dopo alcune settimane di esercizio fisico e una dieta ricca di piante, probabilmente inizierai a notare importanti miglioramenti nella tua pelle.

RELAZIONATO: 19 motivi per allenarsi (oltre il corpo perfetto)

4. Fai un test di valutazione dell'attività quotidiana.
Se sali regolarmente una rampa di scale, ad esempio i gradini della metropolitana, controlla ogni poche settimane per vedere come si sente la salita. "Incoraggio i miei clienti a concentrarsi meno sui numeri sulla scala e più su come si sentono", afferma Kelly Hogan, MS, RD presso il Clinical Nutrition Coordinator presso il Dubin Breast Center del Tisch Cancer Institute del Mount Sinai Hospital. "Mangiare cibi veri e integrali e fare esercizio regolarmente spesso si traduce in avere più energia durante il giorno e meno incidenti nel pomeriggio o alla sera".

Controlla te stesso quando stai facendo le cose che già fai ogni giorno, come giocare con i tuoi figli o salire quella rampa di scale, e confronta come ti senti oggi con come ti sentivi un mese o due fa. Quando raggiungi la cima del volo e non sei senza fiato o non devi fermarti e "controllare il telefono" (traduzione: fai una pausa per riprendere fiato), lo stai facendo bene!

RELAZIONATO: Daily Burn 365: nuovi allenamenti, 7 giorni alla settimana

5. Intraprendi un test di riferimento.
"Il test di riferimento consiste nel fare una sfida e annotare i risultati, quindi tornare a quella sfida in quattro settimane per ripetere il test e vedere a che punto sei", afferma Mosier. Può essere qualsiasi cosa, dal vedere quanti burpees o squat riesci a fare in due minuti alla velocità con cui puoi correre per un miglio. (Oppure, e sì, siamo di parte – provando le sfide nei video Black Fire di Daily Burn.) "È un ottimo modo per vedere i progressi nel tempo", afferma Mosier.

6. Entra nei tuoi vecchi jeans.

"È possibile ridurre la percentuale di grasso corporeo e pesare lo stesso, soprattutto se stai perdendo grasso e guadagnando massa muscolare magra".

Tutti sogniamo il giorno in cui potremo finalmente rientrare in quei jeans che ci siamo tenuti dal college (sono ancora di moda, giusto?). "Se non devi più fare 'il ballo' per chiudere la zip dei pantaloni o se di recente hai dovuto investire in una cintura per la prima volta dopo anni, questi sono incredibili segni di progresso", afferma Hogan. "Sentirsi più a proprio agio nei propri vestiti o scendere di una taglia è ancora più importante della bilancia, perché sono segni più precisi di perdita di grasso rispetto ai cambiamenti di fluido che si possono vedere sulla bilancia".

RELAZIONATO: Come ho perso 130 libbre in modo sano?

7. Siediti e alzati.
Il Sitting Rising Test (sì, è una cosa reale) misurerà la tua mobilità e il tuo equilibrio. L'obiettivo è semplice: alzarsi e abbassarsi da una posizione seduta a gambe incrociate con un supporto minimo. "Per ottenere un punteggio perfetto sull'SRT – 10 punti in totale – incrocia i piedi e abbassati in posizione seduta, quindi rialzati senza perdere l'equilibrio o toccare il suolo per supporto", afferma Putnam. “Ogni volta che tocchi terra con la mano, il braccio, il ginocchio o il lato della gamba, perdi un punto. Perdi anche un punto ogni volta che metti la mano sulla coscia per supporto. Se perdi l'equilibrio durante la salita o la discesa, sottrai mezzo punto”. Il tuo obiettivo è ottenere un punteggio finale di otto o più punti. (Non è facile!)

RELAZIONATO: La tua mobilità ti frena? 5 test per scoprirlo

8. Stabilisci un obiettivo spaventoso.
Qual è qualcosa che hai sempre voluto fare? Impegnati e inizia a lavorare per raggiungerlo. "Iscriviti a una gara o prova una sfida di plank di 30 giorni", afferma Jenn Seracuse, direttore di Pilates presso Flex Studios a New York. "È una sequenza temporale e un obiettivo integrati e non puoi fare a meno di tenere traccia dei tuoi progressi mentre ti alleni". L'iscrizione a una gara comporta tonnellate di vittorie lungo il percorso, come miglioramenti della velocità e anche i risultati sulla distanza, quindi assicurati di tenere traccia di tutto!

9. Telefona a un amico.
"Spesso è più difficile riconoscere e riconoscere i cambiamenti positivi in ​​noi stessi che negli altri", afferma Putnam. "Nomina un amico o una persona cara come tuo 'Compliment Czar' e fissa un orario giornaliero, settimanale o mensile per scambiarsi feedback positivi." Mantienilo totalmente positivo e costruttivo (niente chiacchiere grasse!)

RELAZIONATO: 5 modi per bandire per sempre il dialogo interiore negativo

10. Allenati con un cardiofrequenzimetro.
La cosa grandiosa dell'allenamento con un cardiofrequenzimetro è che puoi controllare regolarmente durante l'allenamento (collegandolo al tuo fitness tracker) o puoi semplicemente esaminare attentamente le tue statistiche quando l'allenamento è finito. "Puoi vedere come si accumula da una lezione o un allenamento all'altro in un periodo di tempo", afferma Seracuse. "Ogni volta che seguo un allenamento, voglio sempre spingere un po' di più la prossima volta per renderlo migliore dell'ultimo."

11. Valuta il tuo sonno.
Quando spendi energia extra per allenarti e inserire cibi migliori nel tuo corpo, è più probabile che tu possa dormire bene la notte. “Ricordi quando eri un bambino e i tuoi genitori ti stancavano al parco giochi, e poi quella notte dormivi, letteralmente, come un bambino? Stessa cosa", dice Yang. La maggior parte dei fitness tracker misura la qualità del sonno, quindi puoi facilmente stabilire una connessione tra i tuoi allenamenti e la tua dieta e il sonno che stai guadagnando.

RELAZIONATO: I modi nascosti che la privazione del sonno può portare all'aumento di peso

12. Misura gli altri numeri del tuo corpo.
Se sei una persona numerica, considera la possibilità di monitorare la percentuale o le misurazioni del grasso corporeo. (Ecco i cinque modi migliori per misurare la percentuale di grasso corporeo.) "È possibile ridurre la percentuale di grasso corporeo e pesare lo stesso, soprattutto se stai perdendo grasso e guadagnando massa muscolare magra", afferma Mosier. "Anche se i calibri o le scale della composizione corporea potrebbero non essere accurate al 100%, ti daranno un'idea dei tuoi progressi". Oppure prendi in considerazione l'idea di tirare fuori il nastro e prendere alcune parti del corpo da misurare. "In genere puoi misurare ovunque tu voglia perdere peso – vita, fianchi, cosce, eccetera – e prendere le tue misurazioni ogni mese per tenere traccia di pollici o centimetri persi".

RELAZIONATO: Questa mamma è dimagrita, ma le sue vittorie senza bilancia sono ancora migliori

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI