martedì, Dicembre 7, 2021
HomeBenessereDiete3 cibi da buttare subito

3 cibi da buttare subito

La maggior parte delle calorie degli spuntini proviene da alimenti trasformati ad alto contenuto di sale, grassi e calorie. Questi snack sono economici e convenienti, ma non offrono molto in termini di nutrizione. È tempo di pulire la tua cucina e la tua dieta di primavera lanciando questi tre prodotti alimentari e rifornendo la tua cucina con opzioni più salutari.

La primavera è esplosa! E non c'è momento migliore del presente per iniziare a ripulire la tua dieta. Quando si tratta di ridurre al minimo i cibi spazzatura e massimizzare i cibi salutari a casa, una rapida occhiata attraverso gli armadietti e il frigorifero può essere molto indicativa. Per dare una svolta istantanea alla tua dieta, ecco tre prodotti alimentari da eliminare dalla tua cucina.

Spuntini Confezionati

Se sei un tipico nordamericano, probabilmente sei condizionato a pensare che gli snack escano dalle borse. Ma se puoi invece concentrarti sul mangiare cibi integrali per spuntini, ti metterai sulla strada del progresso dietetico.

I dati sulle famiglie dell'USDA suggeriscono che gli snack apportano in media 586 calorie al giorno per gli uomini e 421 calorie al giorno per le donne[i]. E puoi presumere che la maggior parte di quelle calorie da spuntino provenga da cibi ricchi di sale, grassi e calorie che non contribuiscono molto in termini di nutrizione.

Se stai cercando di perdere peso, frutta e verdura possono essere i tuoi migliori amici snack. Cerca di mangiare tre porzioni di frutta o verdura fresca tra i pasti al posto degli snack trasformati. L'alto contenuto di acqua e fibre di frutta e verdura può aiutarti a mantenerti sazio e, quando li abbini a proteine ​​come noci, formaggio o uova, rimarrai sazio ancora più a lungo.

Dai un'occhiata alla tua dispensa. Ospita snack come patatine, popcorn aromatizzati, cracker o biscotti? Se è così, abbandona la spazzatura in favore di questi snack più sani:

  • Noci non salate
  • Frutta secca fresca o non zuccherata
  • Verdure e hummus
  • Burro di arachidi e pane integrale
  • Uova sode

Yogurt Aromatizzato

Lo yogurt tende a ottenere un'aureola di salute immeritata. Sebbene contenga calcio e altri nutrienti preziosi, molti prodotti a base di yogurt commerciali contengono anche molto zucchero e altri ingredienti aggiunti.

Ecco alcuni suggerimenti utili da considerare quando si esamina il corridoio dello yogurt:

  • Cerca elenchi di ingredienti che includano solo latte e fermenti lattici vivi.
  • Seleziona uno yogurt magro o magro se stai cercando di risparmiare calorie.
  • Molti yogurt a basso contenuto calorico aggiungono dolcezza con aromi artificiali. Perché non acquistare yogurt bianco e aggiungere dolcezza con frutta fresca?

Bevande ad alto contenuto calorico

Le aziende alimentari e delle bevande spendono milioni di dollari cercando di convincere i consumatori che i loro prodotti bevibili sono più sani dell'acqua. Ma per la stragrande maggioranza degli americani attivi e sani, l'acqua è la soluzione migliore quando si tratta di scelte di bevande.

Non c'è una regola rigida e veloce su quanta acqua hai bisogno al giorno, ma tenere d'occhio il colore della tua urina è una buona regola empirica. L'urina chiara o giallo chiaro significa che sei ben idratato; l'urina giallo scuro significa che hai bisogno di più acqua per diluire i prodotti di scarto del tuo corpo.

Dai un'occhiata alle etichette delle bevande che consumi attualmente. È probabile che siano principalmente acqua con aggiunta di zucchero e occasionalmente una piccola quantità di vitamine di cui non hai bisogno. Ottieni dieci volte più potassio da una banana che da una tipica bevanda sportiva da 12 once, con meno calorie e senza zuccheri aggiunti, il tutto a una frazione del costo.

Se il consumo di caffeina fa parte del tuo rituale quotidiano, attieniti a tè e caffè, che sono naturalmente privi di calorie. Gli zuccheri aggiunti si nascondono nella maggior parte delle bevande a base di caffè e tè in bottiglia, quindi assicurati di leggere attentamente le etichette.

E per quanto riguarda il succo? È sempre meglio mangiare la frutta piuttosto che berla. Trasformare la frutta in succo rimuove quasi tutta la polpa, che è dove è alloggiata la fibra. Il succo risultante è una fonte concentrata di zucchero senza il beneficio della fibra per rallentarne l'assorbimento.

Cosa dovresti nascondere?

Se stai svuotando il frigorifero e la dispensa da zuccheri e grassi aggiunti, potresti chiederti cosa tenere invece in scorta. La soluzione migliore è attenersi a cibi integrali che possono essere consumati da soli o trasformati in pasti e spuntini sani.

Ecco alcune idee per la tua lista della spesa appena revisionata:

  • Frutta e verdura fresca
  • Noci, semi e legumi
  • Cereali integrali e prodotti a base di pane integrale
  • Carne preparata senza aggiunta di sodio o marinate zuccherate
  • Latticini che contengono solo latticini

Riferimenti
[1] Sebastian, Rhonda S., Wilkinson Enns, Cecilia e Goldman, Joseph. "Snacking Patterns of US Adults, What We Eat in America", Brief sui dati dietetici del Food Surveys Research Group n. 4, https://www.ars.usda.gov/SP2UserFiles/Place/80400530/pdf/DBrief/4_adult_snacking_0708.pdf (giugno 2011).

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI