5 trappole per la salute del negozio di alimentari per evitare questo ringraziamento

0
58

Foto: Twenty20

Preparare una festa del Ringraziamento non è un'impresa facile, ma potrebbe valerne la pena dedicare del tempo a preparare il ripieno da zero (nonostante i piatti extra). Questo perché le opzioni acquistate in negozio che ti fissano dallo scaffale della drogheria potrebbero contenere alcuni ingredienti discutibili, secondo l'Environmental Working Group (EWG), un'organizzazione di ricerca senza scopo di lucro.

"Abbiamo così tanto da fare in questo periodo dell'anno che spesso optiamo per l'opzione rapida", afferma Jose Aguayo, analista di ricerca di database presso l'EWG. "Ma il più delle volte, quelle opzioni rapide non sono le migliori in circolazione." Sia che tu voglia evitare sostanze chimiche potenzialmente dannose per gli ormoni come il BPA o semplicemente assicurarti di acquistare la roba giusta organica, ecco la tua guida per uno shopping più sano del Ringraziamento quest'anno.

RELAZIONATO: Tofurky è davvero peggio della cosa reale?

5 Negozio di alimentari del Ringraziamento No-No's

1. Ripieno preconfezionato

Il ripieno in scatola potrebbe essere il nemico pubico n. 1 quando si tratta del Ringraziamento. Se Aguayo avesse dovuto scegliere una cosa da dire alla gente di evitare, “Probabilmente dovrei restare [boxed] ripieno ", dice. "Semplicemente perché sembrano contenere la maggior parte delle cose in termini di ingredienti che vogliamo evitare." Sulla base dei dati del database Food Scores dell'EWG, la maggior parte dei ripieni confezionati ha zuccheri aggiunti, circa un terzo di essi contiene il conservante BHA o BHT e molti hanno anche oli parzialmente idrogenati o grassi trans (ne parleremo più avanti). Inoltre, quasi tutti i ripieni in scatola hanno una sorta di sapore naturale o artificiale, aggiunge.

RELAZIONATO: Quanto è cattivo il tuo cibo da 1 a 10? Prova questo calcolatore alimentare

2. Salsa di mirtilli rossi acquistata in negozio

Considera la salsa di mirtilli rossi in scatola nel tuo negozio sinonimo della frase "bomba di zucchero". "Quasi tutti quelli che abbiamo visto nel nostro database contengono il 20, 30, anche fino al 40 per cento dell'assunzione giornaliera di zucchero in zuccheri aggiunti", dice Aguayo. "Mangi anche una porzione di questo e sei praticamente pronto per l'intera giornata – e ovviamente non mangerai solo quello!" Risparmia parte della tua indennità di zucchero per la torta di zucca (e mela … e noci pecan) preparando la tua salsa di mirtilli a casa – in questo modo puoi controllare la quantità di dolcezza che ci va dentro.

RELAZIONATO: Quanto esercizio ci vuole per bruciare la cena del Ringraziamento

3. Verdure in scatola

Quella casseruola di fagiolini potrebbe essere un punto fermo al tuo tavolo del Ringraziamento, ma faresti meglio a usare fagioli freschi, o almeno dare un'occhiata a dove vengono prodotti i tuoi prodotti in scatola. "La nostra principale preoccupazione con i prodotti in scatola è che il più delle volte sono rivestiti con BPA … un distruttore endocrino che può imitare un particolare ormone nel tuo corpo e causare il caos in questo senso", dice Aguayo. In effetti, la FDA ha vietato il BPA nei biberon e nelle tazze per bambini nel 2012. Molte aziende hanno smesso di utilizzare BPA nelle loro lattine. Fortunatamente, l'EWG ha messo insieme un elenco di aziende che non utilizzano la sostanza chimica in modo che tu possa fare un riferimento incrociato prima della tua prossima fermata al supermercato.

RELAZIONATO: I 30 migliori trotti di tacchino del Ringraziamento

4. Oli parzialmente idrogenati

Nel giugno 2015, la FDA ha vietato i grassi trans – alias oli parzialmente idrogenati – dai prodotti alimentari a causa di gravi problemi di salute. Tuttavia, tale divieto non entrerà in vigore fino al 2018, il che significa che ci sono ancora molti prodotti là fuori contenenti l'ingrediente dannoso. "Un mucchio di sugo, preparato o inscatolato avrà oli parzialmente idrogenati e quando si tratta di torte, alcuni di essi contengono anche oli parzialmente idrogenati", dice Aguayo. "Questo è qualcosa di cui nel 2018 non dovremo preoccuparci, ma a questo punto dobbiamo guardare l'etichetta stessa e se lo vediamo allora è qualcosa che vogliamo cercare di evitare". Ecco come capire se i grassi trans sono in agguato nel tuo cibo.

RELAZIONATO: 15 ricette di patate dolci che bramerai oltre il Ringraziamento

5. Pesticidi

Quando si tratta di acquistare biologico, considera di caricare le mele per la tua torta, oltre a patate, sedano, peperoni dolci, cavoli, pomodorini e gli altri articoli in questo elenco. Secondo il rapporto annuale dell'EWG, sono tra i prodotti più probabili contaminati da pesticidi. Se stai cercando di risparmiare denaro, le patate dolci possono essere acquistate non biologiche: fanno parte di Clean 15 dell'EWG, insieme a cipolle, asparagi, mais dolce e cavolo.

In caso di dubbio, controlla il database dei punteggi alimentari durante lo shopping per vedere cosa c'è veramente all'interno della confezione. Per ulteriori informazioni sui punteggi alimentari, fare clic qui.

Pubblicato originariamente a novembre 2015. Aggiornato a novembre 2016.