sabato, Ottobre 16, 2021
Home Benessere Diete 9 blogger che hanno cambiato la loro vita grazie al fitness

9 blogger che hanno cambiato la loro vita grazie al fitness

Quando la motivazione vacilla, a volte l'ispirazione di cui abbiamo bisogno può venire direttamente dai nostri blog preferiti: seguire la vita degli autori come gli altri potrebbe seguire un reality show, premendo refresh in attesa della prossima puntata. Eppure, può essere facile dimenticare che queste personalità digitali sono veri esseri umani, quelli che hanno creato i loro siti come un modo per esprimere la loro passione o per aiutarli nel loro viaggio di fitness. La maggior parte non si rendeva conto dell'influenza che avrebbero avuto sulla vita degli altri e di come le loro storie avrebbero ottenuto un tale seguito. Dalla fine di un mezzo Ironman alla creazione di fiorenti attività online, questi scrittori intraprendono semplici viaggi verso la salute, finendo per sorprendersi e ispirare migliaia di persone, una parola alla volta.

Hai bisogno di ispirazione per un blogger? Fare clic in questo modo

Foto: Dani Homles-Kirk

Mezzo Ironman, assolutamente fantastico

Blog: Peso sulle mie spalle
Dani Holmes-Kirk ha iniziato il suo sito nel 2011 dopo aver subito un infortunio alla schiena, come sfogo per le sue frustrazioni con la depressione e la perdita di peso. "Per fortuna, mi sono svegliata una mattina e ho deciso che ne valevo davvero la pena", dice. Nel 2009, quando il suo peso ha superato la bilancia a 217, la bostoniana si è unita a Weight Watchers e nel 2012 ha raggiunto il suo obiettivo di 153 libbre.

Lungo la strada, si è appassionata alla corsa e ora ha corso 26 mezze maratone, sei maratone complete e cinque triathlon, incluso un mezzo Ironman. L'attuale atleta ha anche cambiato la sua carriera, passando dal lavoro nelle pubbliche relazioni sportive al lavoro per l'azienda che ha contribuito a cambiarle la vita, Weight Watchers. "Non avrei mai pensato in un milione di anni di essere dove sono oggi, ma tutte le lotte ne sono valse la pena", dice, "e ho avuto l'onore di condividere tutto sul mio blog".

Foto: scelta di Raw

Entusiasmo allo stato puro

Blog: Scegliere Raw
La blogger Gena Hamshaw è una nutrizionista clinica e una food blogger che sta tornando a scuola per diventare una dietista registrata. Ma non ha sempre avuto un sano rapporto con il cibo. L'ormai vegano ha lottato con i disturbi alimentari da adolescente e durante il college. Hamshaw ha scoperto che una dieta a base vegetale ha funzionato meglio per lei nel corso della sua guarigione.

Nel 2009, ha iniziato a scegliere Raw per documentare il suo viaggio nel crudismo e nel veganismo, e la sua intersezione con i disturbi alimentari, dando inizio alla popolare serie Green Recovery. Una voce riconosciuta nella comunità vegana, Hamshaw può ora aggiungere l'autore pubblicato ai suoi successi. Il suo primo libro di cucina, Choose Raw: Making Raw Foods Part of the Way You Eat, che ha debuttato l'anno scorso, spiega perché il veganismo funziona per lei e fornisce più di 100 deliziose ricette.

Foto: Roni Noone

Ha fatto a modo suo

Blog: Il peso di Roni
Roni Noone, nativa del Maryland, è un impero dei media di fitness per una sola donna che ha aperto la strada all'attuale generazione di blogger. Nel 2005, ha avviato Roni's Weigh per documentare i suoi sforzi per perdere peso. "Ha iniziato a diventare uno sfogo completo per me", scrive sul suo sito, "era la mia spalla su cui piangere, il mio amico per dare il cinque e il mio allenatore a cui riferire".

Il sito ha avuto un tale successo che è stata in grado di lasciare il suo lavoro a tempo pieno come professore di sviluppo web per dedicare tutte le sue energie al suo portfolio di blog. Sì, uno non era abbastanza! Gestisce Roni's Weigh, il suo blog di cucina Green Lite Bites e Blog to Lose, un forum di perdita di peso con oltre 6.000 membri. Hai bisogno di più ispirazione? Nel 2010, ha creato Fitbloggin', un summit per blogger che la pensano allo stesso modo per imparare gli uni dagli altri. Cerca il suo primo libro, What You Can, When You Can, che debutterà entro la fine dell'anno.

Foto: Erika Nicole Kendall

Musica per le nostre orecchie

Blog: Guida della ragazza nera alla perdita di peso
Voleva solo rendere felice sua madre, ma la storia di Erika Nicole Kendall si è trasformata in molto di più. Ex imprenditrice di marketing online e web design, il peso di Kendall è salito a un punto in cui sua madre era preoccupata per la sua salute. Kendall ha iniziato il suo blog per raccontare la sua incredibile perdita di peso di 160 libbre.

La società di web design che gestiva è caduta nel dimenticatoio quando le persone hanno risposto con entusiasmo ai suoi scritti e ha creato un seguito di social media abbastanza grande da permetterle di gestire il sito a tempo pieno. "Nel momento in cui ho guadagnato l'intero mese di affitto solo con gli e-book, ho capito che poteva essere un'impresa redditizia a tempo pieno", dice. Il trapianto di Brooklyn alla fine è stato certificato come personal trainer attraverso la National Academy of Sports Medicine, gestisce un "Clean Eating Boot Camp" sul suo sito e ha persino gareggiato in una competizione di bikini! Viene regolarmente chiamata come oratrice esperta di fitness, perdita di peso e blogging in eventi come BlogHer, Fitbloggin' e Black Girls Run Sweat With Your Sole.

"Onestamente, niente di tutto questo era nemmeno lontanamente comprensibile per me", dice. “Se non avessi seguito questa strada, sarei un dottorato di ricerca. nella storia della musica da qualche parte implorando un'università di ritenermi degno. Invece, vivo a New York con una famiglia sana e felice, una grande comunità e un futuro luminoso".

Foto: Matt Frazier

Andare lontano

Blog: Nessun atleta di carne
Se sei un corridore, sicuramente avrai visto magliette con le carote in esecuzione su di esse insieme al logo No Meat Athlete. Puoi ringraziare Matt Frazier per quelli! Ha iniziato il suo sito come risorsa per gli atleti vegetariani di resistenza quando ha deciso di rinunciare alla carne e tentare di qualificarsi per la maratona di Boston. A quel tempo, era uno studente universitario che studiava matematica applicata e non era in grado di trovare molto sul tema dell'allenamento di resistenza come vegetariano. Il suo momento ah-ha è arrivato quando si è reso conto che non voleva sopportare uno stressante processo di domanda di lavoro solo per lavorare per qualcun altro. E così Frazier ha incanalato i suoi sforzi per trasformare il suo sito in qualcosa di redditizio che gli avrebbe permesso di lavorare da qualsiasi luogo. Ora scrive blog a tempo pieno, grazie a quel piccolo logo di carota in esecuzione e ai suoi programmi di formazione digitale.

Foto: Katy Widrick

Correrà per gli abbracci

Blog: Katy Widrick
La produttrice televisiva Katy Widrick ha avviato il suo sito (originariamente chiamato Silly Tater Tot) nel 2007 mentre era nel bel mezzo di un cambiamento di carriera, passando dal lavoro nelle notizie trasmesse al lavoro per una startup in cui avrebbe raccontato storie attraverso video online. Nervosa di perdere il contatto con la notizia, la 34enne ha iniziato il suo blog per commentare gli eventi attuali. Allo stesso tempo, stava cercando di perdere 40 libbre e ha iniziato a incorporare post sulla perdita di peso e sulla forma fisica, poiché era principalmente nella sua mente.

Attribuisce al blog il merito di averle dato sia l'ispirazione che la responsabilità per realizzare ciò che non aveva mai immaginato possibile prima: correre diverse mezze maratone e ottenere la certificazione per essere un istruttore di fitness di gruppo. Per la sua prima mezza maratona, ha trovato partner di corsa locali attraverso i loro blog e si è allenata con loro per prepararsi al giorno della gara. Inoltre, aspettarsi di vederli al grande evento significava che non avrebbe potuto tirarsi indietro. "Sapevo che sarebbero stati lì ad aspettarmi per abbracciarmi, e quindi ho dovuto presentarmi!" lei dice.

RELAZIONATO: Le 50 migliori mezze maratone negli Stati Uniti

Foto: Janae Jacobs

Affamato di più

Blog: Ragazza corridore affamata
Dopo aver subito un infortunio alla banda IT dovuto alla corsa, Janae Jacobs ha iniziato il suo viaggio nel blog nel 2010 come un modo per incanalare la sua energia creativa mentre era emarginata. I lettori si sono immediatamente collegati al suo stile di scrittura semplice e prima che lei lo sapesse, l'insegnante di scuola elementare e istruttore di spin è stato in grado di trasformare il suo hobby in una carriera mentre lei e suo marito si sono trasferiti dallo Utah a San Francisco, in California.

Quando sua figlia aveva solo un anno, Jacobs ha iniziato ad affrontare un doloroso divorzio che ha condiviso pubblicamente sul suo sito. Quando si è aperta sulle sue difficoltà, sono arrivati ​​i commenti dei lettori che erano o erano stati nei suoi panni, unendo una comunità attraverso il suo sito.

RELAZIONATO: I 20 corridori più stimolanti negli Stati Uniti

Foto: Cassey Ho

Fai scoppiare come se fosse caldo

Blog: Blogilates
Ciò che è iniziato con la progettazione della sua borsa da yoga, perché non riusciva a trovarne una adatta alle sue esigenze, si è trasformato nel suo impero del fitness online. Cassey Ho era all'ultimo anno del Whittier College, quando la sua creazione divenne un successo. L'istruttrice di Pilates ha lasciato il suo lavoro di vendita al dettaglio di moda aziendale per concentrarsi sulla sua attività di fitness a tempo pieno.

Nel 2009, ha caricato il suo primo video di Pilates su YouTube e da allora non si è più guardata indietro. Più di 1,8 milioni di abbonati e 165 milioni di visualizzazioni dopo, l'imprenditrice ora ha la sua app per iPhone e ha trasformato il suo Pop Pilates in un programma di esercizi di gruppo in cui chiunque può ottenere la certificazione come istruttore. "Il mio lavoro è la mia passione e la mia passione è il mio lavoro", scrive Ho sul suo sito. "Mi sento così fortunato ad essere in grado di incoraggiarti a mangiare in modo più sano, allenarti più duramente e vivere una vita più felice facendo ciò che mi piace."

Foto: Julie Fagan

Bloccato su questo

Blog: PB Fingers
Nel 2009, Julie Fagan ha svolto un lavoro d'ufficio come editor e content manager. Ha deciso di avviare Peanut Butter Fingers come un modo spensierato per condividere il suo amore per il cibo sano e il fitness – le sue due passioni personali – con la famiglia e gli amici. Due anni dopo, ha scoperto che il suo numero di lettori era abbastanza grande da consentire al suo blog di sostenerla a tempo pieno e ha lasciato il lavoro. Nel 2012 ha continuato a inseguire i suoi sogni diventando personal trainer certificato e istruttrice di fitness di gruppo.

"Se non fosse stato per il blog, non credo che avrei mai seguito la formazione personale o l'insegnamento di esercizi di gruppo", afferma Fagan. "Il fitness è sempre stato un mio interesse, ma scrivere di fitness ogni giorno sul mio blog mi ha fatto davvero venire voglia di vivere e respirare la mia passione, sia su Internet che fuori".

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI