lunedì, Ottobre 18, 2021
Home Benessere Diete Come mangiare fuori senza rinunciare alla dieta

Come mangiare fuori senza rinunciare alla dieta

Conosci la routine: stai lavorando duramente per attenersi a un piano alimentare sano. Hai inchiodato dal lunedì al giovedì, iniziando ogni giornata con una sana colazione, preparando ottimi spuntini per andare; il pranzo è mediocre e magro e la cena pulita e verde.

Ma quando arriva il venerdì, la vita prende il sopravvento e tu vuoi uscire! Sebbene cucinare a casa sia ottimale per un'alimentazione sana, nessuno può consumare ogni pasto a casa. Ecco alcuni consigli pratici su come cenare fuori senza rinunciare alla tua dieta.

Che ne dici del caffè?

Mangiare fuori dovrebbe essere una cosa "a volte", quindi risparmia i pasti al ristorante per le occasioni speciali e prendi invece il caffè.

Prendere un caffè o un tè invece di un pasto fuori può essere un modo altrettanto intimo per ritrovare gli amici, entrare in contatto con la famiglia e risparmiare calorie.

Portalo via prima di mangiare

Nessuno vuole essere l'ospite eccessivamente esigente del ristorante. Ma se ti trovi in ​​uno stabilimento con opzioni meno che salutari, non essere timido e chiedi una scatola per andare davanti. Fai un patto con te stesso che ordinerai quello che vuoi, ma non mangi più della metà. Porta il resto a casa, goditelo come avanzi e assapora la tua porzione di quel pasto al ristorante in questo momento.

Salta il pane

I ristoranti sono noti per riempirti di carboidrati economici. Quanto spesso ti deliri per il pane di un ristorante? Certo, ci sono alcuni posti con il pane killer, ma il più delle volte è tiepido, stantio al limite e sicuramente non vale le calorie.

Se vedi quel cameriere che ti viene incontro con un cesto di pane, fatti un favore e rifiutalo gentilmente. Risparmia l'appetito per i cibi difficili da preparare in casa. Ti godrai di più i tuoi pasti ed eviterai calorie senza senso quando eviti il ​​pane.

Impara il gergo

Se hai lavorato in un ristorante, conosci il vernacolo. "Leggermente saltato" significa cosparso di olio, "saltato in padella" significa bagnato nel burro e le verdure "al vapore" vengono galleggianti nel grasso. Il principale svantaggio dei pasti al ristorante è che lo chef sarà probabilmente pesante con l'aggiunta di grassi.

Chiedete al vostro cameriere come vengono preparati i vari piatti e non richiedete burro o olio aggiunti su piatti che non ne hanno quasi bisogno. Se vuoi davvero imparare il gergo, chiedi articoli come patate al forno o verdure "secche", che è il codice per nessun burro o olio aggiunto. Puoi anche ottenere condimenti sul lato, il che significa che controlli le calorie aggiunte.

Carica il tuo cibo in anticipo

Il ritmo di te stesso è fondamentale quando ti trovi di fronte a cibo eccessivo nei ristoranti. Puoi seguire il trucco secolare di appoggiare la forchetta tra ogni boccone o provare a masticare il cibo un numero prescritto di volte prima di deglutire. Queste strategie possono aiutare a rallentare il ritmo del mangiare e aiutare il corpo a riconoscere i segnali di sazietà.

Un altro consiglio è caricare i pasti in anticipo. I ricercatori che analizzano la sazietà e l'apporto calorico parlano di "precarichi", di solito riferendosi a cibi che si trovano sotto forma di zuppa e insalata. Puoi precaricare il tuo pasto con cibi ad alto volume e ipocalorici composti principalmente da verdure e acqua. Ovviamente devi stare attento alle zuppe a base di crema e ai condimenti super grassi che possono far deragliare la festa di pre-caricamento. Ma iniziare il pranzo o la cena con una zuppa o un'insalata intelligente può aiutare a ridurre le calorie in seguito durante quel pasto.

Indipendentemente dal tuo decoro cenare fuori, vale la pena rimanere consapevoli. Puoi fare un piccolo spuntino prima di uscire di casa per evitare ordini impulsivi indotti dalla fame o offrirti di dividere gli antipasti con un amico. Ma alla fine della giornata, ridurre al minimo gli incontri al ristorante è un modo sicuro per assicurarti che quando esci, ottieni il massimo dai tuoi pasti.

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI