domenica, Novembre 28, 2021
Home Benessere Diete Come posso dare una svolta salutare ai miei dolci natalizi?

Come posso dare una svolta salutare ai miei dolci natalizi?

Per molti di noi, la stagione delle vacanze significa condividere le nostre tradizioni alimentari, compresa la cottura al forno o la preparazione di dolci che sono state tramandate da molte generazioni. E coinvolgere i tuoi bambini in cucina è un ottimo modo per trascorrere del tempo con loro e trasmettere le tue ricette preferite. Ecco alcuni semplici modi per dare una svolta più salutare a queste antiche tradizioni di cottura al forno per le vacanze, in modo che tu possa indulgere senza sentirti come se avessi esagerato.

Aggiungi i cereali integrali!

Con l’enorme varietà di farine integrali disponibili, questa è una facile sostituzione della farina bianca per tutti gli usi non sbiancata. Ecco tre ottime scelte:

Farina integrale: di tutte le farine integrali, la farina integrale è probabilmente la più facile da trovare nella maggior parte dei supermercati. Poiché può dare alle ricette al forno una consistenza più pesante, prova prima a sostituire da 1/3 a 1/2 della farina con farina integrale. Una recente aggiunta al mercato della farina integrale è la farina integrale bianca, che è più chiara sia nel colore che nella consistenza rispetto alla farina integrale. È derivato da una versione più bianca del grano, ma ha ancora tutte le ottime fibre e sostanze nutritive, il che lo rende un’ottima opzione per i dessert che richiedono una mollica più leggera come le torte.

Farina di riso integrale: spesso utilizzata nella cottura senza glutine, la farina di riso integrale è ricavata dall’intero chicco di riso, che gli conferisce un sapore di nocciola. Può essere un po ‘grintoso, quindi cerca l’etichetta superfine o finemente macinata. Il fiore di riso integrale è ottimo per cose come i brownies appiccicosi, ma dovrebbe essere usato in combinazione con altre farine per cose come torte e biscotti perché ha la tendenza a produrre una consistenza gommosa.

Farina d’avena: sebbene sia disponibile nei mercati specializzati, la farina d’avena è sorprendentemente semplice da preparare a casa usando un robot da cucina e alcuni fiocchi d’avena vecchio stile. Mettere l’avena nel robot da cucina e frullare fino alla consistenza della farina. Prova a utilizzare la farina d’avena nella tua ricetta di biscotti preferita (anche oltre i biscotti di farina d’avena!) o per preparare deliziosi pancake o waffle integrali.

Taglia il grasso!

Prova la salsa di mele al posto del burro. Anche se può sembrare strano, sostituire la salsa di mele con i grassi in cose come torte e brownies funziona davvero! Ad esempio, prova a sostituire la salsa di mele con metà dell’olio o del burro nelle ricette per pane veloce come quello alla banana, alla zucca o alle zucchine.

Usa latticini a basso contenuto di grassi. Se la tua ricetta per il budino di pane richiede panna o latte intero, usa invece latte scremato o all’1% e non ti perderai nulla! Per le ricette di torte al caffè, sostituisci lo yogurt greco con la panna acida per un’alternativa più leggera ma piccante.

Taglia lo zucchero!

Riduci la glassa. Quando prepari una torta o un cupcake, riduci la quantità di glassa che usi e risparmia alcune di quelle calorie. Dopotutto, una piccola quantità di glassa (al contrario di un soffocamento) dà il gusto e l’aspetto di un cupcake senza lo zucchero in più. (Suggerimento rapido: per glassare i tuoi cupcake come un professionista, metti la glassa in un sacchetto di plastica da congelatore da un gallone, ma non chiudere la cerniera della busta. Taglia uno degli angoli e spingi la glassa verso quell’angolo tagliato. Ora puoi prepara la glassa come un pasticcere e controlla la quantità che metti su quei cupcake!)

Usa la frutta. Usare la frutta nei tuoi dessert è un ottimo modo per ridurre lo zucchero. La frutta al forno o alla tostatura esalta questa naturale dolcezza e può trasformare una semplice mela o pera in un delizioso dessert. Ad esempio, cuocere le fette di ananas in forno a 450 gradi per 15-20 minuti, fino a doratura. Servire con una cucchiaiata di yogurt gelato alla vaniglia magro e un filo di salsa al cioccolato per un gusto tropicale durante le vacanze.

Prova questa ricetta e scopri quanto può essere facile e gustoso incorporare questi suggerimenti salutari.

Buonissimi biscotti alla banana con farina d’avena
1 banana matura
1 tazza di fiocchi d’avena
1/3 tazza di farina di semi di lino
2 cucchiai di olio d’oliva
2 cucchiai di sciroppo d’acero
½ cucchiaino di sale
2 cucchiaini di estratto di vaniglia
1/3 tazza di gocce di cioccolato
1/3 tazza di ciliegie secche

Preriscaldare il forno a 350 gradi. Schiacciate bene la banana con l’olio d’oliva e l’estratto di vaniglia. Aggiungere i fiocchi d’avena, la farina di semi di lino e il sale alla miscela di banana e mescolare fino a quando non saranno ben combinati. Aggiungere le gocce di cioccolato e le ciliegie secche. Versare cucchiaiate di pasta biscotto sulla teglia e cuocere per circa 12 minuti.

Dai un’occhiata a questi ricette per idee più salutari per i pasti delle vacanze!

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI