domenica, Novembre 28, 2021
Home Benessere Diete Come posso insegnare a mio figlio le porzioni?

Come posso insegnare a mio figlio le porzioni?

“Mamma, questa fetta di pizza è più grande della mia testa!”

Le dimensioni delle porzioni sono aumentate drasticamente negli ultimi 40 anni, il che ha prevedibilmente lasciato il posto a crescenti appetiti. La ricerca ha confermato che, quando ci vengono date porzioni più grandi, sia i bambini che gli adulti mangeranno di più. Gli studi hanno anche dimostrato che i bambini mangiano il 25% in più quando viene offerto loro il doppio della porzione per la loro età, e gli adulti seguono l’esempio mangiando “significativamente” di più quando ricevono più cibo del necessario.

I bambini piccoli usano i segnali interni di sentirsi sazi per smettere di mangiare. Quando invecchiamo, perdiamo quei segnali e rispondiamo invece ad altri suggerimenti, come la dimensione della porzione, per influenzare il modo in cui mangiamo. I comportamenti che i bambini imparano in tenera età possono modellare le loro abitudini alimentari da adulti. Come genitori, abbiamo una grande opportunità di insegnare ai nostri figli modi sani di mangiare.

Quindi quanto dovrebbe mangiare tuo figlio? La risposta sta letteralmente nelle loro mani. Una porzione appropriata per la carne è approssimativamente delle dimensioni del palmo della mano di tuo figlio. La dimensione del loro pugno è circa la porzione di cereali integrali come la pasta integrale o il riso integrale. Quando si tratta di snack, generalmente qualunque cosa si adatti alla loro mano è una quantità appropriata. Puoi saperne di più sulle dimensioni delle porzioni su ChooseMyPlate.gov.

Nel frattempo, usa questi cinque suggerimenti per insegnare ai tuoi figli quanto dovrebbero mangiare:

Usa piatti a misura di bambino.

Le porzioni per i bambini sono più piccole degli adulti, quindi dovrebbero mangiare da un piatto a misura di bambino. Trasformalo in un’attività divertente aiutando i tuoi bambini a decorare i loro piatti! Incoraggiali ad aggiungere i loro tocchi personali con adesivi o usa un pennarello indelebile non tossico per indicare dove dovrebbero andare determinati gruppi di alimenti.

Chiedi la metà degli ordini quando esci a mangiare.

Invece di ordinare sempre dal “menu per bambini”, chiedi mezzo ordine di un pasto per adulti da mangiare al ristorante. L’altra metà può andare in un contenitore da asporto per gustare un altro pasto.

Servi gli snack in contenitori divertenti.

Avere porzioni adeguate per gli spuntini è importante tanto quanto avere porzioni adeguate per i pasti. Prova a servire snack in modi nuovi e creativi. Prova a disporre le carote e il sedano in scomparti separati di uno stampo per muffin e metti il ​​burro di arachidi negli altri scomparti. Puoi usare la stessa tecnica con lo yogurt e vari condimenti come mirtilli e muesli.

Crea le tue confezioni di snack.

Rendi facile la scelta dell’opzione più salutare tenendo a portata di mano snack monoporzione. Spesso, gli snack individuali preconfezionati forniscono una porzione più grande del necessario. Creare le tue confezioni di snack può aiutarti a garantire quantità adeguate per i tuoi bambini. Rendilo divertente decorando le tue confezioni con gli adesivi preferiti dei tuoi bambini.

Prova le ricette a porzione controllata come quelle qui sotto.

Pita Pita Integrale
4 pita integrali
1 tazza di salsa di pomodoro
2 tazze di verdure tritate assortite (funghi, spinaci, cipolle, peperoni, broccoli)
1 tazza di formaggio grattugiato

Scaldare il forno a 400 gradi. Mettere da 1 a 2 cucchiai di salsa di pomodoro sul pane pita e distribuirlo uniformemente. Guarnire con verdure e/o carne a scelta. Cospargere 2 cucchiai di formaggio sopra le verdure. Mettere su una teglia e cuocere per 10-15 minuti o fino a quando il formaggio non si sarà sciolto.

Banane congelate al cioccolato
2 banane
1/2 tazza di gocce di cioccolato
4 spiedini di legno o bastoncini di ghiacciolo
1/4 tazza di noci tritate (opzionale)

Sbucciare le banane e tagliarle a metà ciascuna. Inserire lo spiedino nella banana. Sciogliere le gocce di cioccolato nel microonde e mescolare fino a che liscio. Immergere le banane nel cioccolato e disporle su una teglia foderata con carta stagnola. Cospargere le banane con le noci, se lo si desidera. Riponete in freezer per almeno 30 minuti.

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI