lunedì, Novembre 29, 2021
Home Benessere Diete Come riabilitare le tue risoluzioni per evitare il "Fail Friday"

Come riabilitare le tue risoluzioni per evitare il “Fail Friday”

Foto: Stagno5

Il primo gennaio eri determinato a ricominciare da capo. Che tu abbia giurato di perdere 10 chili, di smettere di fumare o di guardare meno la televisione, eri sicuro e impegnato. Ora? Non sei così sicuro e non sei solo. Infatti, un sondaggio nel Regno Unito ha rivelato che venerdì 23 gennaio (noto anche come “fail Friday”) è il giorno in cui le persone sono più propense ad abbandonare i propositi per il nuovo anno. Il lato positivo è che non è troppo tardi per tornare in pista. Aumenta le probabilità a tuo favore seguendo questi quattro suggerimenti.

1. Modifica le tue intenzioni.

Hai giurato che avresti corso 10 miglia ogni singolo giorno, indipendentemente dal tempo, ma poi il vortice polare ha colpito e sei finito in letargo sul tuo divano per alcuni giorni. La ricerca mostra che circa il 40-50 percento degli americani prende buoni propositi per il nuovo anno, ma spesso non li rispettano perché gli obiettivi sono troppo estremi, afferma la psicologa Jephtha Tausig-Edwards, Ph.D. (alias Dr. Jeph), un istruttore clinico presso il Mount Sinai Medical Center di New York City. “Quando le persone non riescono a realizzare i loro obiettivi iniziali, si sentono frustrate e possono abbandonarli del tutto”, spiega. Invece di scartare il tuo piano, considera di rivederlo. Pensa al sentimento dietro la tua risoluzione e scegli un modo più realistico per realizzarlo. Ad esempio, se vuoi migliorare la tua resistenza, prova a correre mezzo miglio in più ogni settimana.

2. Scomponilo.

Perdere peso è la risoluzione più popolare per il nuovo anno, ma le persone che mirano a perdere uno o due chili a settimana hanno maggiori probabilità di successo rispetto a coloro che dicono che perderanno 30 chili. Stabilire mini-obiettivi ti mantiene motivato perché puoi assaporare i tuoi risultati lungo la strada. Quando si tratta di dimagrire, tieni presente che concentrarsi sul numero sulla bilancia è solo un modo per farlo. Potresti fare altrettanto bene pianificando di avere un pezzo di frutta ogni volta che desideri un dessert o impegnandoti ad andare in palestra due volte a settimana, afferma il dott. Jeph.

3. Raduna il tuo sistema di supporto.

“Il fatto che gli altri riconoscano i nostri successi è molto importante per farci sentire bene riguardo al processo in cui siamo impegnati”, afferma il dott. Jeph. Condividi i tuoi obiettivi con i tuoi cari e fai sapere loro quando raggiungi grandi traguardi. Anche la famiglia e gli amici solidali possono aiutarti a evitare di perdere tempo, soprattutto se alcuni di loro condividono obiettivi simili. Se il tuo solito equipaggio non è all’altezza del compito, vai su Facebook o Twitter per vedere se ci sono altri amici nella stessa barca e usali come gruppo di supporto.

4. Raccogliere i frutti.

Cercando di smettere di fumare? Ogni volta che fai qualcosa di salutare (come fare una passeggiata o chiamare un amico) invece di comprare sigarette, metti da parte il costo di un pacchetto finché non hai abbastanza soldi per un massaggio o quel paio di scarpe che stavi adocchiando. “Un feedback positivo può aumentare significativamente la probabilità che tu mantenga un nuovo comportamento”, afferma il dott. Jeph, quindi trova un modo per trattarti quando te lo meriti.

Inserito originariamente il 24 gennaio 2014. Aggiornato a gennaio 2015.

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI