giovedì, Ottobre 21, 2021
Home Benessere Diete Come trasformare la tua esperienza di acquisto di generi alimentari

Come trasformare la tua esperienza di acquisto di generi alimentari

Un viaggio al supermercato può fare o distruggere i tuoi sforzi per seguire un piano alimentare più sano e più avventuroso. È facile farsi deragliare da espedienti pubblicitari e lusinghe o sentirsi frustrati quando non si sa dove trovare quello strano ingrediente per una nuova ricetta che si vuole provare. Prima di partire per il tuo prossimo viaggio al supermercato, prendi in considerazione queste idee per trasformare la tua esperienza da una temuta necessità a un’attività che ti piace davvero.

  • Pianifica in anticipo quali alimenti ti serviranno per la settimana. Ciò significa prendersi il tempo necessario per selezionare le ricette e annotare i piani per i pasti e gli spuntini per ogni giorno della settimana. In questo modo puoi bilanciare ricette provate e vere con nuove idee. Inoltre, puoi fare progressi nei tuoi sforzi per seguire un particolare tipo di piano alimentare, come la dieta mediterranea salutare per il cuore o il piano alimentare DASH per abbassare la pressione sanguigna. Pianificare in anticipo ti aiuterà anche a fare progressi nel raggiungimento di obiettivi legati alla nutrizione, come mangiare un nuovo cibo a settimana. Usa lo strumento SuperTracker dell’USDA per aiutarti a monitorare il valore della salute del tuo piano alimentare.
  • Crea una lista della spesa e seguila! Prenditi il ​​tempo necessario per annotare gli elementi necessari per preparare i pasti e gli spuntini programmati per la settimana. Includi tutto ciò di cui hai bisogno perché questo è tutto ciò che ti sei autorizzato ad acquistare. Questa è la tua lista. Fai del tuo meglio per non allontanarti da esso.
  • Risparmia denaro tagliando i coupon e combinali con gli articoli in saldo. Taglia i coupon per gli articoli della tua lista e sfoglia il bollettino del negozio di alimentari dove fai la spesa per vedere se qualcuno degli articoli che hai intenzione di acquistare è in vendita. Questo passaggio ti aiuterà a risparmiare denaro e ad evitare la tentazione di acquistare troppi articoli “in saldo” che non sono presenti nell’elenco.
  • Non andare al negozio quando hai fame o fretta, o dopo un allenamento. Probabilmente l’avrai già sentito, ma lo segui? Quando fai acquisti in una di queste situazioni, è più probabile che acquisti più cibo diverso da quello che ti aspettavi. E quello che compri è quello che mangerai. Ignorare questo suggerimento generalmente equivale a più soldi spesi e meno cibo di qualità acquistato.
  • Acquista il perimetro del negozio di alimentari. Questo aiuta a enfatizzare le opzioni più salutari e a ridurre al minimo l’acquisto di alimenti altamente lavorati che di solito sono accantonati nelle corsie centrali. Per non dire che non puoi andare in quei corridoi centrali: lì si trovano molti elementi essenziali sani, inclusi cereali integrali e verdure in scatola. Ma sappi solo che quando sei nei corridoi centrali, la maggior parte del cibo che incontrerai è pesantemente lavorato e non così buono per te.
  • Porta con te i bambini. Non aver paura di portare i tuoi figli al supermercato. In effetti, fare la spesa con i tuoi figli è uno dei modi migliori per insegnare loro un’alimentazione sana ed equilibrata e coinvolgerli nel processo di selezione, acquisto e preparazione del cibo. (Ad esempio, ogni settimana porto con me sia il mio bambino di 4 anni che il mio bambino di 2 anni al negozio e ognuno è responsabile della scelta di frutta e verdura per la settimana. Dare loro questo lavoro aiuta ad aumentare le possibilità che mangerò davvero quei frutti e quelle verdure quando te li offro.)
  • Evitare l’acquisto di cibi malsani commercializzati ai bambini. La chiave qui è non cedere all’elemosina e alla supplica per cibi spazzatura che sono specificamente commercializzati per i bambini. Di solito sono caricati in zucchero, sale e/o additivi. (Questo può portare a uno scoppio d’ira le prime due volte, ma se ti attieni alle tue armi, i tuoi figli impareranno che non vale la pena combattere.) Reindirizza l’attenzione dei tuoi figli e usa l’esperienza di fare la spesa come un’opportunità per insegnare loro le tattiche di marketing. Un altro modo per evitare spiacevoli scoppi d’ira per il cibo spazzatura è fare acquisti in negozi specializzati o negozi di alimentari “senza marchio” che non vendono i prodotti di marca di grandi nomi.
  • Attenzione alla propaganda! Ignora le etichette sulla parte anteriore della confezione e prendi l’abitudine di leggere le etichette degli atti nutrizionali e gli elenchi degli ingredienti per assicurarti di ottenere prodotti alimentari di alta qualità. (Ulteriori informazioni su come farlo nel post sul blog Youth & Family di domani.) Sebbene non siano esattamente propaganda, i droghieri posizionano strategicamente gli articoli con date di scadenza e di scadenza precedenti nelle aree più facili da vedere. Quando scegli il pane e altri articoli deperibili (come le insalate preconfezionate), controlla le date sugli articoli sul retro dello scaffale. È probabile che siano più freschi di quelli posizionati nella parte anteriore.
  • Evita gli acquisti d’impulso nella fila alla cassa. I negozi di alimentari mettono intenzionalmente articoli come riviste di gossip, caramelle e patatine alla cassa nella speranza che tu risponda a quella richiesta e faccia un acquisto d’impulso.
  • Metti via strategicamente la spesa. Portare il cibo sano in casa è solo il primo passo per aiutare tutta la famiglia ad adottare abitudini alimentari più sane. Quando riponi la spesa nella dispensa, nel frigorifero e nei ripiani, metti gli articoli più sani in luoghi facili da vedere e da raggiungere e quelli meno salutari in luoghi difficili da vedere e da raggiungere.

Livello di nutrizione di precisione 1 –
Gli elementi essenziali della nutrizione e del coaching

Padroneggia la scienza della nutrizione e la
l’arte del coaching per il cambiamento del comportamento.

Acquista ora

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI