sabato, Ottobre 16, 2021
Home Benessere Diete Di quante calorie abbiamo davvero bisogno?

Di quante calorie abbiamo davvero bisogno?

Raggiungere e mantenere un peso sano per tutta la vita implica un'attenta e continua attenzione al consumo della giusta quantità di calorie per supportare i tuoi obiettivi. A prima vista, sembra facile, ma con l'epidemia di obesità che continua a incidere sulla salute delle persone in tutto il mondo, abbiamo molto da imparare sull'apporto calorico. Allora, sai di quante calorie hai veramente bisogno?

Modelli alimentari sani e attività fisica per aiutare a ridurre il rischio di malattie croniche sono i tratti distintivi delle linee guida dietetiche per gli americani del 2010 scientificamente riviste. Riconoscendo che l'obesità e il sovrappeso colpiscono almeno il 65% degli americani, una delle raccomandazioni chiave di queste linee guida riguarda la necessità di bilanciare le calorie per gestire il peso. Questo si basa sulla premessa che possiamo prevenire e/o ridurre il sovrappeso e l'obesità monitorando l'apporto calorico e consumando calorie aggiuntive attraverso l'attività fisica.

Perdere peso è senza dubbio impegnativo. Alla frustrazione si aggiunge il fatto che le persone a dieta spesso scoprono che mangiare troppe o troppo poche calorie spesso blocca i loro progressi nella perdita di peso. Un sano tasso di perdita di peso è compreso tra 0,5 e 2 libbre a settimana. E poiché la maggior parte di noi lo desidera rapidamente, spesso presumiamo che ridurre ulteriormente l'apporto calorico sia di aiuto. Sfortunatamente, consumare troppe poche calorie fa sì che il corpo inizi a conservare l'energia necessaria per altre funzioni. Questo si traduce in un metabolismo più lento, che rende ancora più difficile perdere peso. Troppo poche calorie rende anche difficile garantire che la tua dieta contenga tutti i nutrienti essenziali di cui hai bisogno per rimanere in salute. Pertanto, l'approccio di maggior successo prevede la giusta combinazione di esercizio e alimentazione in base alle esigenze specifiche dell'individuo.

Il calcolatore per la stima del fabbisogno calorico giornaliero, che si trova nella sezione Vita sana del sito Web ACE, è un ottimo strumento per stimare il numero di calorie necessarie per mantenere il peso corporeo attuale (cioè il bilancio energetico), in base alla tua età, peso, altezza e sesso. Se il tuo obiettivo è perdere o aumentare di peso, applichi semplicemente l'equazione energetica standard che utilizza una formula di 3.500 calorie pari a 1 libbra. Ciò significa che per perdere (o guadagnare) 1 chilo a settimana, dovresti diminuire (o aumentare) le calorie di circa 500 ogni giorno dal calcolo del bilancio energetico originale, attraverso il cibo, l'esercizio o una combinazione di entrambi (500 calorie x 7 giorni/settimana = 3500 calorie). Con la perdita di peso in particolare, l'approccio più efficace include la creazione di quel deficit attraverso una combinazione di un po' meno cibo e un po' più di esercizio (DHHS, 2005). Ad esempio, se il tuo obiettivo è perdere mezzo chilo a settimana, ogni giorno potresti consumare da 200 a 250 calorie al di sotto del tuo numero di bilancio energetico e spendere da 200 a 250 calorie in più attraverso l'attività fisica.

Molte diete popolari e programmi dimagranti si basano sul concetto di bilancio energetico. Spesso aggiungono il loro marchio di fabbrica con cose come pasti precalcolati, punti, elenchi di cibi accettabili, ecc. Indipendentemente da come è confezionato e presentato al consumatore dimagrante, tutto si riduce a una cosa: creare un deficit calorico ideale .

Riferimenti:
Dipartimento dell'agricoltura degli Stati Uniti: linee guida dietetiche per gli americani (2010). Estratto il 23/02/2014, da http://www.cnpp.usda.gov/publications/dietaryguidelines/2010/policydoc/policydoc.pdf

Dipartimento della salute e dei servizi umani degli Stati Uniti (DHHS), AIM for a Healthy Weight (2005). Estratto il 23/02/2014, da http://www.nhlbi.nih.gov/health/public/heart/obesity/aim_hwt.pdf

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI