Dieta priva di glutine: è per tutti?

0
18

Se hai la celiachia, devi assolutamente seguire una dieta priva di glutine. La celiachia è influenzata negativamente dal consumo di glutine perché il glutine attacca i villi all'interno dell'intestino tenue, che è progettato per essere lì per aiutare il tuo corpo ad assorbire i nutrienti vitali. Senza i villi che funzionano correttamente, una persona può diventare malnutrita e molto malata.

Altre persone che dovrebbero prendere in considerazione una dieta priva di glutine sono quelle che hanno un'allergia ad essa. I sintomi dal dolore addominale alla difficoltà di respirazione possono essere esacerbati dal glutine. Quindi, è meglio rimuoverlo dalla dieta, proprio come chi soffre di celiachia. Altri motivi potrebbero essere la perdita di peso o uno stile di vita più sano e naturale.

Qualche informazione sul glutine

Il glutine si trova in cereali come grano, segale, orzo e avena, che possono essere facili da rilevare … o nascosti. Quindi, sapere esattamente dove si trova potrebbe richiedere un po 'di lavoro investigativo da parte tua.

Assicurati di leggere le etichette sui prodotti alimentari per cercare parole chiave come i cereali sopra elencati, così come affermazioni positive simili a "fatto in una struttura senza glutine". Ciò che questo significa per te è che non ci sarà la possibilità di contaminazione incrociata con altri prodotti che contengono glutine.

Ma non è solo il cibo a cui devi prestare attenzione, poiché può anche essere trovato in rossetto, vitamine, farmaci e persino dentifricio.

Come accennato in precedenza, scegliere di vivere uno stile di vita senza glutine potrebbe non essere un "must" per alcuni, ma piuttosto un'opzione. Ma è una buona opzione per te? Concentriamoci sui vari altri motivi per cui una persona potrebbe prendere in considerazione una dieta priva di glutine per vedere se lo è. Tuttavia, ti suggerisco di consultare un medico ogni volta che desideri apportare un grande cambiamento nella tua dieta.

Cambiamento nello stile di vita

È possibile che tu stia prendendo in considerazione una dieta priva di glutine perché è di gran moda in questo momento, con negozi e ristoranti famosi che offrono prodotti senza glutine. Non c'è niente di sbagliato in questo, fintanto che lo fai bene, piuttosto che solo per adattarti alla folla.

Sfortunatamente, molti prodotti senza glutine possono contenere una quantità significativa di calorie, che può portare ad un aumento di peso, piuttosto che a una perdita. Quindi, a meno che tu non voglia aumentare di peso, assicurati di leggere attentamente le etichette e controlla anche l'apporto calorico.

Inoltre, rimuovendo il glutine dalla tua dieta, probabilmente stai anche rimuovendo importanti nutrienti dalla tua dieta. È meglio integrarlo con un multivitaminico … ma assicurati che sia senza glutine.

Un altro ostacolo dei prodotti senza glutine è il costo. Se non ti gioverà alla tua salute, potrebbe essere solo uno spreco di denaro.

Dieta senza glutine per dimagrire

Non devi guardare lontano per trovare una celebrità che si è dilettata con diete prive di glutine. È piuttosto una moda per loro, poiché si ritiene che sia un ottimo modo per perdere peso. Tuttavia, sebbene possa essere una dieta sana, non è necessariamente facile … o anche una scommessa sicura.

Se ti piace la comodità, non ti piacerà questa dieta. Molti cibi di convenienza sono mestolati con glutine, come pizza, bagel, cereali e qualsiasi alimento trasformato come il formaggio grattugiato che spesso mettiamo sopra le nostre insalate. Se non è fresco o è un amido, è molto probabile che ci sia glutine se non diversamente specificato.

Tuttavia, esistono soluzioni alternative per molti di questi prodotti, inclusi i seguenti:

  • riso integrale
  • Farina senza glutine
  • Pasta senza glutine

In particolare, anche i noodles senza glutine … o senza carboidrati, come i Miracle Noodles, sono privi di calorie. Quindi, puoi gustare piatti di pasta sani e senza glutine nel bel mezzo del tuo programma di dimagrimento. Fai solo attenzione, perché un errore comune è mangiare più di qualcosa quando è considerato salutare. Questo non aiuta necessariamente a perdere peso. Quindi assicurati di contare le calorie alla vecchia maniera … e di ridurre anche i grassi e gli zuccheri.

Sensibilità al glutine

La sensibilità al glutine è un motivo sufficiente per evitare il glutine. Tuttavia, non è esattamente facile da diagnosticare. È fatto attraverso il noioso processo di eliminazione, che può essere frustrante e richiede tempo … ma ne vale la pena se hai una sensibilità reale.

I sintomi sono simili alla celiachia, come dolore addominale, gonfiore, diarrea intrecciata con costipazione, affaticamento e altro. In effetti, questi sintomi sono simili anche ad altri disturbi gastrointestinali. Quindi, puoi vedere come potrebbe essere difficile ottenere una diagnosi accurata.

Se rimuovere il glutine dalla tua dieta migliora i tuoi sintomi, allora è meglio tenerlo fuori dalla tua dieta. Tieni presente che potrebbe ostacolare la diagnosi di altre malattie come la celiachia, il Crohn o persino un'ostruzione. Ti consiglio di eseguire questa diagnosi con l'approvazione di un medico in modo da poter ottenere una diagnosi accurata.

In chiusura

Spero di averti fornito informazioni sufficienti per sapere se una dieta priva di glutine è un'opzione da considerare per la tua salute individuale. Non fare affidamento sulle situazioni che altre persone attraversano per diagnosticare o prescrivere una certa dieta come rimuovere tutto il glutine.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui