domenica, Novembre 28, 2021
Home Benessere Diete New York passa il divieto di grandi bibite e bevande zuccherate

New York passa il divieto di grandi bibite e bevande zuccherate

Qualche mese fa vi abbiamo parlato degli ultimi sforzi del sindaco di New York, Michael Bloomberg, per combattere l’obesità, una proposta di divieto di grandi porzioni di soda e altre bevande zuccherate. Abbiamo anche esaminato le reazioni e le argomentazioni sia dei sostenitori che dei critici dell’idea. All’inizio di questo mese, il Board of Health di New York City ha votato a sostegno del divieto, vietando a ristoranti, gastronomie e cinema di servire bibite gassate o bevande zuccherate più grandi di 16 once.

Mentre molti non vogliono che il governo sia coinvolto, il commissario per la salute di New York City Thomas Farley sottolinea che il governo è già fortemente coinvolto nell’industria alimentare e che se non fanno nulla, la situazione semplicemente peggiorerà. Riferendosi alla prevalenza dell’obesità negli Stati Uniti come una “crisi”, Farley afferma che questo divieto “sta solo rendendo più facili le scelte salutari”. Dopotutto, sostiene, la semplice educazione dei consumatori su come la loro dieta influisce sui rischi di obesità non ha funzionato in passato. La città prevede inoltre di studiare e monitorare l’efficacia del divieto una volta entrato in vigore nel marzo 2013.

L’American Beverage Association non è stata sorpresa dal commento di Farley, suggerendo che sta “cercando di giustificare un divieto arbitrario di bevande zuccherate più grandi di 16 once” e che “il governo esagerato come il timbro di gomma della scorsa settimana da parte del Board of Health richiede di lanciare ogni discussione immaginabile al muro per vedere cosa si attacca.”

Molti oppositori del divieto ritengono che si tratti di una violazione delle libertà personali e sperano di ribaltarlo prima che entri in vigore a marzo. “È triste che il consiglio voglia limitare le nostre scelte. Siamo abbastanza intelligenti da prendere le nostre decisioni su cosa mangiare e bere”, ha dichiarato in una nota Liz Berman, imprenditrice e presidente di New York per Beverage Choices.

Mentre ci sono molte opinioni sull’efficacia e la legalità del divieto di soda, ci sono anche molte ricerche che collegano il consumo di zucchero a problemi di salute come malattie cardiache, diabete di tipo 2, alcuni tipi di cancro e obesità. Detto questo, la prossima volta che hai voglia di qualcosa di dolce, tieni a mente la raccomandazione di ACE di incorporare una dieta ragionevole e un regolare esercizio fisico nella tua routine in modo da poter vivere la tua vita più in forma.

Riferimenti:

  • CBS News, Healthpop. “Il commissario per la salute di New York sul divieto di soda: ‘Stiamo solo semplificando le scelte salutari’.” Ragnatela. Pubblicato il 19 settembre 2012. http://www.cbsnews.com/8301-504763_162-57515748-10391704/nyc-health-commissioner-on-soda-ban-we-are-just-making-healthy-choices-easier/
  • OGGI, salute. “New York approva il divieto di bevande zuccherate di grandi dimensioni”. Ragnatela. Estratto il 19 settembre 2012. http://todayhealth.today.com/_news/2012/09/12/13834093-nyc-passes-ban-on-supersized-sugary-drinks?lite
  • ARTICOLI CORRELATI

    I PIÙ POPOLARI