domenica, Novembre 28, 2021
Home Benessere Diete Non ho idea di come cucinare. Come posso iniziare?

Non ho idea di come cucinare. Come posso iniziare?

I pasti dovrebbero essere un’esperienza familiare piacevole, ma troppo spesso diventano una temuta lotta per il cibo, con i genitori che spingono cibi sani e i bambini che li rifiutano sfacciatamente. Gli studi dimostrano che il fattore predittivo più importante del fatto che un bambino mangerà o meno un cibo è se ha un buon sapore (Domel et al., 1996). Ma con più orari da bilanciare, lavori da lavorare e compiti da fare, i pasti possono essere un lavoro ingrato. Tanto che, infatti, un genitore probabilmente lo dichiarerà un successo quando un assortimento di cibo commestibile arriva a tavola, anche se il pasto non è il più sano o il più gustoso.

La buona notizia è che un pasto sano, equilibrato ed economico che i tuoi bambini adoreranno è a portata di mano, semplicemente applicando solo alcuni elementi essenziali di cucina di base.

1. Preparati

Il primo passo per essere un buon cuoco è avere gli ingredienti giusti a portata di mano. Inizia pulendo la dispensa e il frigorifero e ricominciando da capo. Questo ti assicura di avere a portata di mano ingredienti freschi e cibo che verrà effettivamente mangiato e che tu sia ben consapevole dell’arsenale di ingredienti che hai a portata di mano

2. Segui una ricetta

All’inizio, affidati a libri di cucina e ricette di alta qualità. All’inizio, scegli ricette di base con pochi ingredienti. Una volta che ti senti a tuo agio, puoi iniziare a essere creativo con le ricette. Prova a sostituire gli ingredienti e a sperimentare con spezie ed erbe aromatiche. Ad esempio, invece della carne macinata per la notte dei taco, prova a cuocere il mahi-mahi con cumino e limone per una versione più leggera, sana e più avventurosa. Oppure prova a usare melanzane e zucchine a fette sottili come sostituti della pasta nella tua ricetta di lasagne preferita.

3. Controlla il tuo tempismo

Il tempismo è tutto quando si tratta di rendere buoni cibi sani come le verdure. La temperatura, la consistenza e il gusto complessivo di un alimento dipendono, in gran parte, dai tempi. Assicurati di servire cibi caldi caldi e cibi freddi freddi. Cuocere le verdure al punto in cui mantengono ancora un po’ di croccantezza e non sono mollicce.

Dai un’occhiata alle ricette qui sotto per iniziare. Le ricette sono impostate in modo che tu possa risparmiare acquistando solo pochi ingredienti standard, a basso costo e di alta qualità e apportando piccole modifiche che creeranno un pasto completamente nuovo. Salvo diversa indicazione, le quantità della ricetta sono per una famiglia di quattro persone.

Cene

Utilizzando solo tre ingredienti principali, petto di pollo, verdure surgelate e pasta integrale, avrai infinite possibilità per i pasti!

Petto di pollo arrosto
Preriscaldare il forno a 350 gradi. Metti i petti di pollo su una teglia. Condire con olio d’oliva, sale e pepe. Cuocere per 30-45 minuti, o fino a completa cottura.

Pasta Al Formaggio Al Forno
1 confezione da 16 once di pasta integrale
1 vasetto di salsa marinara
2 tazze di verdure fresche o surgelate assortite
3 petti di pollo arrosto
1 tazza di mozzarella sminuzzata

Preriscaldare il forno a 375 gradi. Preparare la pasta secondo le istruzioni sulla scatola. Scolare la pasta dopo la cottura e rimetterla in pentola. Tagliare i petti di pollo in piccoli pezzi e metterli nella pentola con la pasta. Versare nella pentola la salsa di pomodoro e poi le verdure. Mescolare fino a quando non sarà ben incorporato. Versare in una teglia 9×13 e cospargere con la mozzarella. Cuocere in forno per 40 minuti.

Minestrone Sostanzioso
1 confezione da 16 once di pasta integrale, cotta
2 tazze di verdure fresche o surgelate assortite
2 petti di pollo arrosto
1 cipolla, tagliata a piccoli pezzi
1 lattina da 15 once di fagioli borlotti, scolati
1 lattina da 15 once di pomodori a pezzi
5-6 tazze d’acqua

Scaldare una pentola capiente a fuoco medio con 2 cucchiai di olio d’oliva. Metti le cipolle tagliate a dadini in una pentola e cuoci fino a quando non saranno ammorbidite e leggermente dorate. Mentre le cipolle cuociono, usa le dita o due forchette per tagliare il petto di pollo in piccoli pezzi. Una volta che le cipolle si saranno ammorbidite, aggiungere il petto di pollo e le verdure surgelate nella pentola. Aggiungi da 5 a 6 tazze d’acqua e i pomodori tritati nella pentola. Abbassa la fiamma e lascia sobbollire. Trascorsi i 20 minuti aggiungete la pasta cotta nella pentola e fate cuocere per altri 10 minuti. Aggiungere sale e pepe a piacere.

Pollo Teriyaki Con Verdure
1 tazza di salsa di soia
3 cucchiai di zucchero
2 cucchiai di aceto (qualsiasi varietà, ma non balsamico)
2 spicchi d’aglio, tritati
3 petti di pollo arrosto, tagliati a fette da 1/8 di pollice
3 tazze di verdure fresche o surgelate assortite
1 cipolla, affettata
1 confezione di spaghetti integrali, cotti

Scaldare una padella a fuoco medio con 2 cucchiai di olio d’oliva. Se si utilizzano verdure surgelate, scongelare e rimuovere l’acqua in eccesso. Mettere le cipolle nella padella e cuocere fino a doratura. Aggiungere le verdure nella padella e cuocere per 7-8 minuti. Mettere il pollo in padella e mescolare. Rimuovere pollo e verdure e riportare la padella sul fuoco. Versare la salsa di soia, lo zucchero, l’aglio e l’aceto in una padella a fuoco basso e cuocere a fuoco lento per 10 minuti, finché non si addensa leggermente.

Dividere la pasta nei piatti e guarnire con pollo e verdure. Versare sopra la salsa teriyaki e servire.

Riferimenti
Associazione dietetica americana. (2006). Cosa deve fare una mamma? Consigli per una sana alimentazione per le famiglie. Scheda informativa sulla nutrizione. Chicago, Ill.
Dome, SB et al. (1996). Predittori psicosociali del consumo di frutta e verdura tra i bambini delle scuole elementari. Ricerca sull’educazione sanitaria, 11, 299-308.

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI