venerdì, Settembre 24, 2021
Home Benessere Diete Perché acquistare prodotti di stagione?

Perché acquistare prodotti di stagione?

Sembra che molti di noi potrebbero aver bisogno di una piccola spinta in più per mangiare più frutta e verdura. Secondo i Centers for Disease Control and Prevention, solo il 24,7% circa degli americani soddisfa il requisito minimo di assunzione di frutta e verdura (Blanck et al., 2008). Mentre possiamo stare attenti a evitare cibi legati a un aumentato rischio di cose come malattie cardiovascolari, obesità e persino alcuni tipi di cancro, spesso siamo lenti nell'incorporare le scelte più salutari che possono offrire un effetto protettivo contro tali condizioni. Mentre le preferenze di gusto e le preoccupazioni finanziarie sono spesso citate come ostacoli a un'alimentazione più sana, i prodotti di stagione possono aiutare il tuo corpo (e il tuo portafoglio) a vivere un po' più sani.

Gusto di alta stagione

Se qualcosa non ha un buon sapore, non importa quanto possa essere buono per noi, è improbabile che lo mangiamo. La frutta e la verdura di stagione vengono raccolte e vendute durante il loro picco di sapore. E, se consegnato localmente, i tempi di trasporto possono essere ridotti al minimo, eliminando la necessità di processi di conservazione che possono avere un impatto negativo sul sapore. I prodotti di alta stagione sono in genere di colore più scuro, sodi e offrono una grande quantità di sapore, soprattutto rispetto alle loro controparti fuori stagione. Inoltre, il gusto blando dei prodotti fuori stagione può renderci più propensi ad aggiungere cose come sale, zucchero, burro e salse per esaltarne il sapore. E tutti questi additivi aromatici possono minare i nostri sforzi per mangiare in modo più sano.

Profilo nutritivo

Un altro vantaggio nella scelta di prodotti locali/di stagione è il suo impatto nutrizionale. I nutrienti come la vitamina C sono particolarmente fragili e una volta che un frutto o un ortaggio viene tagliato dalla sua fonte, inizia a perdere componenti vitali. In uno studio, i ricercatori hanno confrontato il contenuto di vitamina C nei broccoli di stagione (raccolti localmente) con quello dei broccoli fuori stagione (spediti da un altro paese) e hanno scoperto che la spedizione fuori stagione conteneva solo circa la metà della vitamina C trovata in la varietà locale di stagione (Wunderlich et al., 2008)

La linea di fondo

Oltre a migliorare la nostra salute, mangiare prodotti di stagione può essere conveniente e avere un vantaggio finanziario per la comunità locale. C'è un crescente movimento "locavore", che implica una spinta per stimolare l'economia locale acquistando prodotti da piccoli fornitori vicini. Ciò garantisce i prodotti più freschi di stagione a un prezzo che non deve tener conto dello stoccaggio e della distribuzione a lunga distanza. I mercati degli agricoltori di quartiere sono ottimi posti per dare un'occhiata a prodotti appena raccolti con varietà che difficilmente troverai nei grandi supermercati commerciali. Sarai in grado di assaggiare cibi e acquistare quelli che ti piacciono davvero. I mercatini degli agricoltori sono anche ottimi per incoraggiare i più piccoli a provare nuovi cibi e iniziare a instillare abitudini alimentari più sane per durare tutta la vita.

Per sapere cosa c'è di stagione nella tua zona, dai un'occhiata a questa Guida alimentare stagionale.

Livello di nutrizione di precisione 1 –
Gli elementi essenziali della nutrizione e del coaching

Padroneggia la scienza della nutrizione e il
l'arte del coaching per il cambiamento del comportamento.

Acquista ora

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI