giovedì, Ottobre 21, 2021
Home Benessere Diete "Pulisci di primavera" la tua cucina con una sana dispensa, frigorifero e...

“Pulisci di primavera” la tua cucina con una sana dispensa, frigorifero e rifacimento del piano di lavoro: parte 2

Le tue pulizie di primavera sono a buon punto? Hai pensato di aggiungere la tua cucina alla lista degli elementi da riordinare e rivitalizzare? Se l’obiettivo di diventare più sani è un processo costante e continuo a casa tua, un sano rinnovamento della cucina potrebbe essere proprio ciò di cui la tua famiglia ha bisogno.

Per una cucina completamente nuova che supporti e incoraggi un’alimentazione sana e un tempo familiare di qualità, segui il nostro piano in tre parti. Nella prima parte hai imparato come avere una dispensa più sana, e ora ti mostreremo come rinnovare il tuo frigorifero.

Parte 2: Rinnovo del frigorifero

Se sei come la maggior parte delle persone, mangi ciò che è più facile trovare e preparare. Se il cibo viene seppellito nella parte posteriore di un frigorifero pieno, è improbabile che venga mangiato prima che vada a male. Usa questa realtà a tuo vantaggio riprogettando il modo in cui rifornisci il tuo frigorifero per rendere più facile e più attraente mangiare cibi ricchi di nutrienti e meno attraente mangiare cibi malsani. Ecco come:

Passo 1

Per rifornire strategicamente il tuo frigorifero, devi prima pulirlo. È meglio avere un programma e farlo settimanalmente per ridurre al minimo il deterioramento del cibo e mantenere il frigorifero libero da ingombri. Rimuovi tutto dal frigorifero, ripulisci bene gli scaffali e butta via i cibi scaduti o altri oggetti che nessuno probabilmente mangerà mai.

Passo 2

Fai l’inventario del cibo che devi acquistare per poter preparare i pasti programmati per la settimana. La pianificazione dei pasti aiuta a ottimizzare il valore nutrizionale dei pasti e a ridurre al minimo gli sprechi.

Passaggio 3

Ora, rifornisci strategicamente.

  • Metti gli elementi non salutari nel retro del frigorifero. In questo modo, tu e la tua famiglia dovrete lavorare un po’ per trovarli e mangiarli. Quel passo in più farà molto per ridurre i consumi.
  • Metti la frutta e la verdura sui ripiani principali, davanti e al centro del frigorifero. Tutti noi abbiamo avuto prodotti sani andati a male perché dimenticati in un cassetto di frutta e verdura. Se li metti in un luogo in cui non puoi perderli, tu e la famiglia sarà più probabile che li mangi. Se prepari la roba sana, è più probabile che venga mangiata. Lavare accuratamente frutta e verdura e tagliarle a pezzi delle dimensioni di uno spuntino. Mettili in contenitori trasparenti in modo che non vadano persi.
  • Metti gli avanzi e il cibo che deve essere mangiato presto in un luogo facile da trovare. Pianifica di utilizzare gli avanzi per pranzi e spuntini. Ad esempio, usa il pollo avanzato in insalate e panini invece di salumi preconfezionati e non così salutari (a causa dell’alto contenuto di sodio e nitriti).
  • Riduci al minimo lo spazio per le bevande malsane. Cerca di includere nel frigorifero solo latte senza grassi, acqua, tè freddo o altre bevande a basso contenuto calorico. Se le bevande meno salutari come le bibite e le scatole di succhi sono una parte normale della giornata della tua famiglia, cerca di ridurne il consumo conservando solo quantità monodose in frigorifero.

Semplicemente riorganizzando il frigorifero, rendendo più facile trovare i cibi più sani e meno disponibili quelli meno salutari, farai grandi passi avanti nel migliorare la salute della tua famiglia, senza nemmeno dover dire una parola a riguardo! L’ultimo passo per completare il restyling della tua cucina: piani di lavoro e tavoli.

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI