martedì, Maggio 24, 2022
HomeBenessereDieteQuali sono i modi migliori per raccogliere i prodotti freschi primaverili?

Quali sono i modi migliori per raccogliere i prodotti freschi primaverili?

La primavera è finalmente arrivata e i mercati agricoli e i negozi di alimentari in tutto il paese stanno sbocciando con fiori e prodotti freschi primaverili. Raccogliendo prodotti freschi al massimo della maturazione, sei sicuro non solo di avere un trattamento delizioso e salutare, ma è anche più probabile che tu e i tuoi conviventi (come quei bambini che semplicemente si rifiutano di mangiare qualcosa che assomigli anche lontanamente a una verdura ) otterrà le cinque o nove porzioni consigliate di frutta e verdura al giorno. Qui mettiamo in evidenza alcuni dei frutti e delle verdure più nutrienti e gustosi della stagione e come puoi scegliere per il massimo del sapore e della nutrizione.

Arancia rossa

Nella stagione invernale e primaverile, l’arancia rossa dà il meglio di sé verso la fine della stagione. L’arancia rossa deve il suo colore cremisi ai suoi antiossidanti antociani. Il sapore dell’arancia ha più a che fare con il clima durante la crescita della pianta rispetto a qualsiasi strategia particolare per raccogliere un frutto maturo (le temperature più calde durante la stagione di crescita portano a un frutto più dolce). Cerca di raccogliere arance che siano sode e pesanti per le loro dimensioni. Puoi conservarli in un cesto di frutta solo per un paio di giorni ma fino a qualche settimana in frigorifero.

Fragole

La metà della primavera è l’alta stagione delle fragole. Cerca le bacche completamente rosse senza punti opachi o molli. Le bacche piccole o medie tendono ad avere un sapore migliore. Conservali in un contenitore ermetico foderato di carta assorbente in frigorifero per la massima freschezza e sapore. Sciacquare con poca acqua poco prima di servire. Servire a temperatura ambiente.

Ciliegie

Le ciliegie, che fanno il loro ingresso verso la fine di maggio, sono le prime drupacee ad arrivare nei negozi di alimentari e nei mercati. L’alta stagione delle ciliegie dura solo circa un mese, quindi prendile finché puoi. Le migliori ciliegie sono leggermente sode al tatto e hanno un colore rosso scuro, uniforme. Se una ciliegia ha ancora un po’ di rosa, non è matura. Se invece la ciliegia è morbida quando la pizzichi, è troppo matura e sarà sgradevole da mangiare.

Carciofi

Sebbene i carciofi siano disponibili tutto l’anno, sono al massimo del loro sapore e disponibilità (e dei prezzi più bassi) durante la primavera. Grandi o piccoli che siano, i migliori carciofi sono sodi con le foglie chiuse. Il cuore di carciofo è la parte più gustosa della verdura, quindi scegli i carciofi con un cuore grande: fallo scegliendo i carciofi pesanti con i gambi grassi. Conservare i carciofi nella parte più fredda del frigorifero (in genere la parte posteriore del ripiano più basso). Sono migliori entro un paio di giorni, ma avranno comunque un buon sapore per un paio di settimane.

Avocado

Gli avocado freschi e maturi sono un ottimo spuntino primaverile ricco di nutrienti, un’aggiunta di sandwich o una base di guacamole. Mentre diversi tipi di avocado sono disponibili tutto l’anno, l’avocado fuerte di primavera è l’avocado più disponibile in commercio della California. Gli avocado vengono raccolti maturi ma in realtà maturano solo dopo essere stati raccolti. All’inizio della stagione, gli avocado hanno un sapore più leggero e meno olio, mentre verso la fine della stagione possono iniziare ad avere un sapore fibroso o avere un colore spento. Scegli un avocado con un leggero cedimento quando lo tieni a coppa in mano. Un avocado maturo può essere conservato in frigorifero per alcuni giorni.

Funghi spugnole

A volte indicato come “l’aristocratico della foresta”, le spugnole sono una prelibatezza primaverile assaporata per il loro sapore legnoso. Le migliori spugnole sono sode e abbronzate. Conservali in un sacchetto di carta marrone in frigorifero per un paio di giorni o una settimana al massimo. Come altri funghi, le spugnole sono povere di calorie e ricche di vitamine del gruppo B e alcuni minerali.

Asparago

Ricchi di vitamine, gli asparagi sono un’ottima aggiunta primaverile al menu della cena. Scegli gli asparagi più saporiti scegliendo i gambi sodi con le teste serrate. Le lance sottili sono migliori al vapore o bollite mentre le lance più grasse che sono più dolci e carnose sono ottime arrostite. Gli asparagi viola sono particolarmente dolci mentre gli asparagi bianchi più capricciosi (che richiedono anche la sbucciatura, un tempo di cottura più lungo e una rapida refrigerazione dopo la raccolta) hanno un leggero sapore di nocciola. Gli asparagi si consumano al meglio entro un paio di giorni dall’acquisto.

Fave

Le fave sono un piacere primaverile sottovalutato. I fagioli scoppiano con un sapore agrodolce e burroso. Ma per avere un assaggio, ci vorrà un po’ di sforzo. Le fave vengono “doppie incartate”. Per mangiarli devi prima stringere e sgusciare i fagioli, quindi sbollentarli e infine rimuovere la copertura cerosa. I fagioli migliori sono di un verde brillante, sodi e hanno baccelli leggermente sfocati che sono pesanti per le loro dimensioni e mostrano solo un po’ della forma dei fagioli all’interno. Per un gusto migliore, evita i fagioli gialli e irregolari.

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI