Suggerimenti per il fitness e l'alimentazione dai paesi più sani

0
38

Mentre il mondo si trova nel mezzo di una crisi di salute pubblica con il virus COVID-19, ci sono ancora molte cose che gli americani possono imparare dalle abitudini di salute e benessere di coloro che vivono nei paesi più sani del mondo.

Ogni anno, il Bloomberg Healthiest Country Index classifica 169 nazioni in base a diversi fattori per determinare la loro salute generale. Valutano i paesi su misure come l'aspettativa di vita, l'incidenza dell'obesità e l'uso del tabacco, nonché considerazioni ambientali come l'accesso all'acqua pulita e ai servizi igienico-sanitari.

In cima alla lista nel 2019 c'era la Spagna, con una vita media di 83,5 anni. A completare i primi cinque della lista c'erano Italia, Islanda, Giappone e Svizzera.

Sfortunatamente, gli Stati Uniti. non è entrato nella top 30 dell'indice lo scorso anno, principalmente a causa dell'epidemia di obesità che continua ad affliggere il paese. Mentre gli americani si esercitano più che mai (dal 18,2% nel 2008 al 24,3% entro il 2017), secondo i Centers for Disease Control and Prevention, oltre il 42% di loro è ancora considerato obeso.

Quindi, cosa possono imparare gli Stati Uniti da questi leader globali in termini di benessere e aspettativa di vita?

Mangia semplicemente

La salute e il benessere generale di una persona sono determinati in gran parte da ciò che mangia. Negli Stati Uniti, le diete medie sono cresciute in porzioni, grassi saturi e calorie nel corso degli anni e il desiderio di convenienza ha spinto molte persone a consumare cibi e bevande più altamente elaborati.

Secondo uno studio condotto da ricercatori della George Washington University, "L'aumento dell'epidemia di obesità negli Stati Uniti, così come le malattie croniche correlate, sono correlate con un aumento del consumo di alimenti ultra-elaborati".

Al contrario, molte nazioni europee sono rimaste fedeli alle loro tradizioni culinarie nel corso degli anni e consumano diete che includono meno alimenti trasformati, sono a basso contenuto di grassi malsani e più alte di verdure, fibre e proteine ​​magre.

Nell'elenco di Bloomberg dei paesi più sani, le popolazioni di Spagna e Italia seguono tipicamente una dieta mediterranea, che si è dimostrata una delle più nutrienti a livello globale perché si concentra su grassi sani, verdure, legumi, pesce e frutti di mare, che promuovono la salute del cuore. Inoltre, la Spagna, così come molti altri paesi europei, è nota per i pasti tapas (piccoli piatti), che incoraggiano le porzioni di dimensioni giuste.

Anche se si trovano a migliaia di chilometri dalla regione mediterranea, le popolazioni dell'Islanda e del Giappone seguono anche diete tradizionali incentrate su cibi integrali e trasformati e includono pesce, frutti di mare e verdure. Lo stile alimentare del Giappone incoraggia i sapori naturali nel cibo piuttosto che bagnarli nelle salse. Le diete islandesi si concentrano tipicamente su agnello, frutti di mare e latticini.

Infine, mentre la Svizzera può essere conosciuta per il suo formaggio e cioccolato ricchi e decadenti, basa la sua dieta anche sul mangiare cibi veri e non trasformati che creano sazietà e prevengono l'eccesso di cibo.

Sposta di più

In ciascuno dei primi cinque paesi più sani nell'elenco di Bloomberg, l'esercizio all'aperto regna sulle palestre al coperto. In Islanda, un paese che si muove più di qualsiasi altra nazione in Europa, le escursioni all'aperto e il nuoto sono in cima alla lista degli allenamenti preferiti. Spagna, Italia e Giappone hanno tutte molte opportunità per camminare, fare escursioni e correre all'aperto, mentre la Svizzera vanta alcuni dei migliori sci al mondo nelle Alpi svizzere.

Nel complesso, i paesi più sani hanno molte opzioni di esercizi tradizionali al chiuso e all'aperto, ma massimizzano anche il movimento nelle attività quotidiane della vita, come camminare al negozio o piantare e lavorare in un giardino.

Oltre alle tendenze nutrizionali e di fitness, tutti questi paesi abbracciano – cibi integrali, porzioni più piccole, esercizio fisico regolare – hanno tutti un'eccellente qualità dell'aria, meno problemi con le dipendenze da oppioidi e città più percorribili a piedi, che contribuiscono a una vita più lunga aspettativa secondo il Bloomberg Index.

Gli americani si allenano più che mai, ma non stiamo ottenendo miglioramenti in cucina, che è così importante per la salute generale. Prendendo spunto dai nostri vicini più sani, gli americani farebbero bene a tornare a mangiare cibi integrali e non trasformati che forniscono un equilibrio di macro e micronutrienti. Combinato con un regolare esercizio fisico, un cambiamento nella dieta aiuterebbe senza dubbio gli Stati Uniti a salire nelle classifiche globali della salute e, cosa più importante, ad aumentare sia la qualità della vita che l'aspettativa di vita per tutti i suoi cittadini.

Diventa un Health Coach certificato ACE e aiuta le persone a vivere una vita più sana e più felice

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui