12 strategie per aumentare la tua resilienza

0
78

Migliora la tua resilienza: come andare avanti quando diventa duro

La domanda più comune che mi viene posta è: "come faccio a convincermi a continuare a spingere, quando le cose iniziano a farsi difficili?" Quasi ogni giorno mi vengono chieste alcune variazioni di questa domanda. Gli atleti vogliono sapere come possono continuare ad andare forte, a quel punto dell'allenamento quando inizia davvero a fare schifo. Le persone vogliono anche sapere come essere più resilienti nelle loro vite personali.

Se sei il tipo di persona che cerca il miglioramento e la crescita, dovrai affrontare delle sfide, perché stai spingendo oltre i tuoi limiti. A volte ti sentirai a disagio e voglio aiutarti a continuare, indipendentemente da quanto diventa difficile.

Ci sono molte strategie che possono funzionare quando inizi a sentirti a disagio in un WOD. La maggior parte di queste strategie funziona anche quando inizi a sentirti a disagio nella vita fuori dagli schemi. Quando inizi a essere stanco, agitato, infastidito, frustrato o ansioso, devi essere veloce nell'attuare pensieri più efficaci. Prova queste strategie e scopri cosa funziona per te. Ricorda, più grande è la sfida, maggiore sarà la ricompensa.

12 strategie da provare

  • Suddividi ciò che stai facendo in serie più piccole, anche se si tratta di una ripetizione, respiro o passo alla volta.
  • Identifica rapidamente ciò su cui non hai il controllo e rilascialo. Penso invece a cosa puoi controllare e concentrarti su quello.
  • Rendi positive le situazioni difficili. Invece di "questo fa male, sono stanco", dì "questo fa male, è qui che sto meglio".
  • Fai un respiro profondo (o pochi) e rilassati per qualche secondo concentrandoti sul respiro.
  • Pensa a quali attributi desideri mostrare nelle tue azioni: forse è resiliente, guidato o inarrestabile. Ripeti quella parola più e più volte a te stesso.
  • Sorridi. Per qualche strana ragione, nelle situazioni più difficili, aiuta.
  • Ripeti i tuoi utili mantra o le citazioni preferite nella tua testa, o anche ad alta voce.
  • Ricorda a te stesso che sei grato di essere nella posizione in cui ti trovi – Qualcuno, da qualche parte, non ha le capacità che hai tu e le ha molto peggio.
  • Pensa a dedicare i tuoi sforzi a qualcuno che ami o che ti sostiene. Concentrati su quella persona che significa così tanto per te.
  • Concentrati su tutti i tuoi punti di forza. Ricorda a te stesso tutto ciò che hai fatto e tutto ciò che sei capace di fare.
  • Pensa al motivo per cui è importante per te perseverare. Ricorda a te stesso il tuo scopo e la tua missione.
  • Se stai facendo una pausa più lunga di quanto desideri, prendi la tua attrezzatura ed esegui solo una ripetizione. A volte l'azione fisica è proprio ciò di cui abbiamo bisogno per distrarci dai nostri pensieri inutili su quanto fa male e quanto è difficile. Questo ti farà ricominciare a muoverti.

Per superare quella sensazione spiacevole e scomoda che provi nel mezzo del WOD, devi sapere cosa ti aiuta a continuare a muoverti. Prova alcune delle diverse strategie dall'alto e vedi cosa funziona per te. Gli atleti che sono mentalmente forti e adattabili, sono in grado di perseverare quando le cose si sentono difficili. Più sei resiliente, più uscirai da te stesso.

Durante i momenti difficili, devi mettere il dolore in prospettiva (non essere stupido, ovviamente fermati se ti senti come se ti fossi ferito). Ricorda a te stesso che il disagio è temporaneo e che se puoi continuare a muoverti, raggiungerai il traguardo. Tenere questo a mente ti consentirà di andare avanti, in modo da poter guardare indietro ed essere orgoglioso di aver lasciato tutto lì e di aver fatto del tuo meglio.

Prendi la tua copia di questo download gratuito? Clic QUI.