lunedì, Luglio 4, 2022
HomeBenessereFitness13 atlete stimolanti che sono supereroi della vita reale

13 atlete stimolanti che sono supereroi della vita reale

Foto: espnW

Chi ha bisogno di Wonder Woman quando hai atleti super talentuosi come Serena Williams a fungere da dose quotidiana di ispirazione “tu-go-girl” dentro e fuori dal campo?

Da una snowboarder di 14 anni che è diventata la più giovane medaglia d’oro agli X-Games a una moderna Babe Ruth che sta battendo record di softball, questi 13 atleti affermati sono onorati da espnW oggi. Soprattutto, ogni super donna è raffigurata in illustrazioni personalizzate create in collaborazione con Marvel Comics.

IMPARENTATO: Fitstagrammies: i 30 migliori professionisti del fitness da seguire su Instagram

Gli atleti di seguito rappresentano solo una frazione dell’elenco annuale IMPACT25 di espnW, che include donne ancora più stimolanti. “Volevamo approfondire quest’anno”, afferma la fondatrice di espnW Laura Gentile, che osserva che questo elenco è particolarmente unico perché include anche influencer aggiuntive come Lauren Greenfield, la regista dietro lo spot virale #playlikeagirl. “Queste sono donne con super capacità”, dice Gentile, “[The Marvel art] non è realmente romanzato… ogni disegno ha lo scopo di accentuare ciò che già fanno”.

Ti sfidiamo a non lasciarti ispirare da queste donne incredibili e dai loro successi. Con grinta, velocità, forza e atletismo, stanno infrangendo le aspettative e mostrandoci che giocare come una ragazza significa giocare come il migliore del mondo.

13 supereroi femminili nella vita reale

Foto: espnW/Marvel e Kevin Wada

1. Simone Biles
Superpotenza: Oscillare dalle sbarre con la massima facilità. La diciottenne Biles è la prima ginnasta afroamericana a vincere tre titoli mondiali consecutivi e detiene il record per il maggior numero di medaglie d’oro vinte da una ginnasta donna nella storia dei Campionati del mondo. NBD!

2. Le catture di Tamika
Superpotenza: Va duro con la vernice. Questo 10 volte WNBA All-Star ha vinto campionati del mondo a tutti i livelli. Tra quella e tre medaglie d’oro olimpiche, probabilmente ha un serio trofeo in casa.

3. Lauren Chamberlain
Superpotenza: Colpisce i Grandi Slam con gusto. Chamberlain ha battuto i record quest’anno segnando 91 fuoricampo nella sua carriera nel softball all’Università dell’Oklahoma. Piccante. Dannazione.

IMPARENTATO: I 20 corridori più stimolanti negli Stati Uniti

Foto: espnW/Marvel e Annie Wu

4. Misty Copeland
Superpotenza: Piroette con potenza. È il volto di una campagna di Under Armour e la prima ballerina nera all’American Ballet Theatre. Inoltre, il suo fisico muscoloso sta infrangendo le convenzioni su cosa significhi avere un “corpo da ballerina”.

5. Elena Delle Donne
Superpotenza: Spara a canestro come se fossero affari di nessuno. Questa stella della WNBA ha disputato tre partite da 40 punti quest’anno mentre giocava con i Chicago Sky. Oh sì, e ha anche combattuto contro la malattia di Lyme la scorsa stagione.

6. Erica Enders
Superpotenza: Troppo veloce troppo furioso. Enders ha vinto nove gare NHRA (National Hot Rod Association) l’anno scorso, battendo un record per il maggior numero di vittorie di una donna in una stagione.

IMPARENTATO: NHRA Drag Racing: forza e velocità al volante

Foto: espnW/Marvel e Rachelle Rosenberg

7. Chloe Kim
Superpotenza: Lancia trucchi folli. Questa snowboarder di 14 anni è diventata la più giovane medaglia d’oro in un evento invernale degli X-Games quando è salita sul gradino più alto del podio in superpipe l’anno scorso.

8. Lydia Ko
Superpotenza: Oscilla forte sul green. Tiger Woods aveva 21 anni quando è stato classificato per la prima volta al numero uno dalla PGA, ma Ko ha ottenuto quell’onore dalla LGPA alla tenera età di 17 anni! Parla di precoce.

Foto: espnW/Marvel e Jeff Dekal

9. Katie Ledecky
Superpotenza: Si tuffa a pieno regime. Questa nuotatrice freestyle ha sicuramente fatto colpo ai Campionati Mondiali FINA (Federation International de Natation) 2015: è tornata a casa con tre record mondiali e cinque medaglie d’oro.

10. Carli Lloyd
Superpotenza: Segna triplette di livello successivo. Questa stella del calcio è diventata la prima persona a segnare tre gol in una finale di Coppa del Mondo femminile durante la vittoria degli Stati Uniti sul Giappone quest’estate.

11. Olivia Quigley
Superpotenza: Sprint fino alla fine. Una diagnosi di cancro al seno in stadio quattro non potrebbe rallentare questo velocista autistico. Agli Special Olympics World Games, ha vinto due medaglie d’oro e una medaglia d’argento.

Foto: espnW/Marvel / Katie Niemczyk

12. Ronda Rousey
Superpotenza: Feroci combattimenti di MMA. Non vorremmo incontrarla in un vicolo buio, ma siamo entusiasti che sia stata la combattente più pagata dell’UFC (maschio o femmina) lo scorso settembre.

13. Serena Williams
Superpotenza: Serve grandezza. Non è una meraviglia per niente—Williams continua a stupirci dominando sul campo da tennis. Imbattibile indipendentemente dalla superficie, è entrata nella top ten della WTA (Women’s Tennis Association) per campi in terra battuta, erba e cemento.

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI