venerdì, Settembre 24, 2021
Home Benessere Fitness 20 minuti di allenamento in spiaggia per corridori

20 minuti di allenamento in spiaggia per corridori

Foto di Nathaniel Chadwick

Ora che il clima è più caldo, è ora di abbandonare il tapis roulant e portare il tuo allenamento di corsa in spiaggia. Oltre ai dolci panorami, ai raggi intrisi di vitamina D e all'aria fresca energizzante, correre sulla sabbia darà al tuo corpo una nuova ondata di sfide.

RELAZIONATO: 3 allenamenti HIIT da portare in spiaggia

Meagan Fulps e Devin Wiggins, personal trainer certificati e fondatori di A Couple of Trainers, affermano che il tuo corpo lavora 1,5 volte più duramente sulla sabbia che sul cemento. Come mai? "Quando corri sulla spiaggia, il tuo piede sposta la sabbia e recluta altri muscoli che normalmente non avresti sul marciapiede", afferma Fulps. "Sfida e rafforza notevolmente anche gli archi di piedi, caviglie e polpacci".

E poiché stai prendendo di mira i muscoli che normalmente non ti alleni quando batti il ​​pavimento, aiuterai anche a prevenire gli infortuni. Gli studi hanno anche dimostrato che la corsa sulla sabbia rispetto alle superfici dure aiuta anche la libertà di movimento, in particolare nelle anche e nelle ginocchia. Inoltre, la consistenza morbida della sabbia aiuta a proteggere le articolazioni e migliora la stabilità della caviglia, del ginocchio e dell'anca, afferma Fulps.

RELAZIONATO: Diventa seriamente più veloce con questi allenamenti di corsa in collina

Andare controcorrente: correre sulla sabbia

Proprio come salire su colline o scale, colpire spiagge sabbiose e sentieri mette alla prova i confini del tuo sistema cardiorespiratorio, con conseguente miglioramento del VO2 max e della resistenza. Quindi, se ti stai allenando per una mezza maratona o una maratona quest'estate, mescolare su un terreno più morbido è una vittoria.

“Anche la superficie irregolare e il peso extra della sabbia forniscono resistenza. Corri su una duna di sabbia per una salita e hai una sfida intensa", spiega Fulps.

Poiché correre sulla sabbia è più appiccicoso, alcuni suggerimenti di forma sono fondamentali. Solleva le ginocchia più in alto, pompa le braccia e piegati in avanti (ma non troppo in avanti) per aiutarti a spingerti, dice Fulps. “Se stai correndo, dovresti stare sulle punte dei piedi. Anche se la sabbia è più morbida del cemento, vuoi comunque mantenere una buona forma e correre con il tallone e l'estensione completa dell'anca", afferma.

Per una falcata più costante sulle lunghe percorrenze, Fulps consiglia di correre su sabbia bagnata anziché asciutta. Se è in corso un allenamento di stabilità su distanze più brevi: utilizza sabbia morbida e asciutta. Detto questo, non ci sono regole ferree per correre con o senza scarpe in spiaggia. Indossare scarpe da ginnastica sulla spiaggia ti darà più supporto su terreni irregolari. Ma correre a piedi nudi sulla sabbia bagnata può aiutare a rafforzare i muscoli dei polpacci e dei piedi dal momento che stai afferrando le dita dei piedi, dice Fulp.

RELAZIONATO: Come ottenere una forma di corsa perfetta come i professionisti

HIIT la sabbia! Il tuo allenamento in spiaggia di 20 minuti

Pronto a provare i sentieri sabbiosi? Allaccia le scarpe da ginnastica e corri in spiaggia con questo allenamento di 20 minuti.

Foto di Nathaniel Chadwick

Tutto fatto? Ottieni il tuo prossimo allenamento in spiaggia qui.

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI