21 cose da sapere prima di andare a Milwaukee

0
83

Dal formaggio alla birra, dall'architettura alla vita sul lago, una guida completa alla più grande città del Wisconsin.

La più grande città del Wisconsin (quasi 600.000 nella città vera e propria e anelli di periferia che ne fanno una popolazione metropolitana di 1,57 milioni) sta assumendo una spavalderia fiduciosa. I blocchi di cheddar locale sono ora formaggi campioni del mondo e non è più associato solo a "Fonz e Happy Days" (ma se ti piace, c'è la statua di bronzo di Fonz sul Riverwalk). Tra la metà e la fine del 1800, i baroni della birra dalla Germania emigrarono qui – 90 minuti a nord di Chicago, abbracciando il lago Michigan – stabilendo nomi di birra domestici come Schlitz, Pabst, Old Milwaukee e Miller. Gli edifici "Cream City" o "Milwaukee Brick" e le case progettate da Frank Lloyd Wright avevano dato alla città un nome nel mondo dell'architettura, e questa reputazione è cresciuta solo dai tempi dell'architetto spagnolo Santiago Calatrava (noto per il suo Oculus a New York City) ha progettato il Padiglione Quadracci del Milwaukee Art Museum nel 2001. I quartieri della città celebrano ancora le culture che si stabilirono qui: le strade acciottolate del centro dove i coloni tedeschi compravano i loro wurstel; Brady Street, ancora piena di panetterie e caffè costruiti dagli immigrati italiani; e Mitchell Street, nel South Side, piena di ristoranti siriani, serbi, messicani e pakistani e molti altri.

Abbraccia il dessert freddo. La crema pasticcera surgelata (fatta con tuorlo d'uovo, panna e zucchero) è grande in Wisconsin, la capitale mondiale non ufficiale della crema pasticcera congelata. La tradizione è che intorno al 1919, i venditori di Coney Island, NY, scoprirono che l'aggiunta di tuorlo d'uovo al gelato rendeva la consistenza più liscia, anche se i dessert a base di crema pasticcera risalgono a qualche altro secolo. Si dice che la crema pasticcera congelata si sia diffusa nel Midwest subito dopo, dicono gli storici del cibo, per la fornitura costante di prodotti lattiero-caseari di alta qualità dello stato. Ma non andare da nessuna parte per provarlo e guarda oltre la vaniglia o il cioccolato. I tre luoghi di Kopp hanno sapori come "formiche nei pantaloni" (i biscotti Oreo sono gli insetti). (Controlla il menu online.) Non andate di sabato pomeriggio durante l'estate o una calda serata settimanale in primavera o in autunno, quando tutte le squadre sportive dei ragazzi vi sciamano. La crema pasticcera congelata di Leon sul lato sud è rimasta invariata, inclusa l'insegna al neon, da quando è stata aperta nel 1942. Leon non si è nemmeno chiusa durante il vortice polare nel gennaio 2019.

Crema pasticcera surgelata Butterfinger da Kopp's a Milwaukee. Foto per gentile concessione di Yelp / Melissa M.

Vola e acquista (libri). L'aeroporto internazionale Mitchell di Milwaukee ospita una delle poche librerie usate (Renaissance Books) all'interno di un aeroporto. Troverai libri con copertina rigida e tavolini da caffè su arte e design, oltre a uno scaffale dedicato agli argomenti e agli autori del Wisconsin vicino alla facciata del negozio. Se vuoi sfogliare più librerie indipendenti, prova la Boswell Book Company, che vende libri nuovi e usati, nell'East Side, che ospita regolarmente autori famosi ed è di proprietà di un ex Brooklynite.

Puoi saltare il noleggio auto … Il trasporto pubblico è comodo ed economico (The Hop, un nuovo tram, è gratuito fino all'autunno del 2020, e una tariffa dell'autobus del Milwaukee County Transit System costa $ 2,25), ma questa è una città compatta, ideale per le biciclette. (Sì, anche tutto l'anno: basta passare alle gomme grasse.) Se visiti durante il mese più caldo, le biciclette condivise blu cielo di Bublr si trovano nelle stazioni di tutta la città, perfette per esplorare l'Oak Leaf Trail lungo 96 miglia. Per una città di queste dimensioni, il trasporto pubblico è eccellente e serve non solo Milwaukee ma anche le periferie vicine, come Shorewood, Whitefish Bay, St. Francis, Oak Creek e Wauwatosa. Perché, a meno che tu non sia abile a guidare su ghiaccio e neve, lascia la guida in inverno ai professionisti. Ma se noleggi un'auto, parcheggiare anche nelle aree congestionate non è così orribile come nelle città più grandi. Il parcheggio in strada è quasi sempre disponibile e le tariffe dei tassametri non sono troppo alte.

"The Hop", il tram del trasporto pubblico al mercato pubblico di Milwaukee nel centro di Milwaukee. Foto di: Stellamc / Shutterstock.com

… ed evita di guidare su Wisconsin Avenue nelle ore di punta. A meno che tu non voglia fare una serie vertiginosa di svolte a destra, salta del tutto Wisconsin Avenue nel centro di Milwaukee durante le ore di punta mattutine e serali, quando le svolte a sinistra sono vietate per indurre il flusso del traffico. Inoltre, poiché questa è una città fluviale, in una giornata di sole tra la tarda primavera e il tardo autunno i ponti levatoi sui fiumi Milwaukee e Menomonee sono aperti spesso, il che potrebbe aggiungere tra i cinque ei dieci minuti al tuo viaggio. Pianifica di conseguenza.

Procedi con cautela in inverno. Lo snowbirding (svernamento in un clima caldo) è un fenomeno popolare tra i Wisconsinites, che si stancano di lunghi inverni spalare la neve e sentire i brividi sotto zero. Metti in valigia vestiti pesanti (a strati!) O preparati a fare sci di fondo per spostarti (molti negozi, così come l'Urban Ecology Center, noleggiano sci e scarponi). Detto questo, i pezzi di ghiaccio sul lago Michigan sono uno spettacolo bellissimo. Inoltre, la brutale realtà dell'inverno è il motivo per cui gli abitanti di Milwaukee celebrano così tanto in estate. Su quella nota:

Centro di Milwaukee in inverno. Foto di: Robert Cicchetti

… festeggia in estate. Milwaukee, giustamente, è anche conosciuta come la città dei festival, e tra giugno e settembre, ogni fine settimana c'è un festival diverso che celebra le molte culture che hanno formato la città, dai giorni della Bastiglia a metà luglio (nella piazza della cattedrale del centro di Milwaukee) a i più grandi festival irlandesi e tedeschi del paese (entrambi sono ospitati all'Henry Maier Festival Park sul lungolago nel centro di Milwaukee). Approfitta delle lunghe giornate di sole: Riverwest ospita due festival di strada con cibo, musica e personaggi locali: Locust Street Festival of Music & Art all'inizio di giugno e Center Street Dazes Festival a metà agosto.

Esci in acqua. Tra la primavera e il tardo autunno, kayak, canoa o stand-up paddleboard attraverso il centro di Milwaukee lungo i fiumi Milwaukee e Menomonee, con un'escursione guidata dalla Milwaukee Kayak Company o con un noleggio autoguidato. Le barche partono dal distretto del porto, appena a sud del centro di Milwaukee. Una volta in acqua, puoi attraccare in molti ristoranti e birrerie lungo il percorso. I tour al Lakefront Brewery, a Brewers Hill e accessibile tramite il fiume Milwaukee, si svolgono ogni giorno quasi ogni ora allo scoccare dell'ora.

Le persone si godono una giornata di svago mentre remano con i loro kayak rossi e gialli sotto un ponte sull'acqua del fiume Milwaukee in centro. Foto di: Big Joe / Shutterstock.com

Mangia locale. Il Wisconsin è al secondo posto nel paese, dopo la California, per numero di fattorie biologiche. Supporta ristoranti dalla fattoria alla tavola come Braise a Walker's Point e Odd Duck a Bay View, dove il menu cambia ogni giorno. Oppure fai acquisti in uno dei tanti mercati degli agricoltori, compresi i mercati al coperto durante l'inverno. Tra i mercati più popolari dell'estate c'è il South Shore Farmers Market a Bay View, con musica dal vivo e vista sul lago Michigan dal parco, e dove si possono trovare cose come funghi raccolti e ghiaccioli fatti a mano.

Non perdere Mitchell Street. Uno dei quartieri più diversi di Milwaukee si trova su e intorno a Mitchell Street, nel South Side. Ciò significa molte opzioni alimentari, tra cui pakistano, serbo, siriano e messicano. Se hai solo un giorno, prendi churros e pan dulce al Lopez Bakery, gestito dai discendenti di un mastro fornaio di San Luis Potosí in Messico. Pranza o cena alla Porta di Damasco (che i rifugiati siriani hanno aperto all'inizio del 2019) e prendi le polpette di kibbeh fritte: manzo, agnello o capra mescolato con spezie e bulgar, oppure visita la Old Town Serbian Gourmet House per chevapchichi e gulasch.

Bevi nostalgia. Nei bar intorno a Milwaukee, i baristi servono cocktail classici e locali come il Pink Squirrel (in parte milkshake, in parte crème de noyaux) e Grasshoppers. Il locale John Dye ha rianimato il Bryant’s Cocktail Lounge (il cocktail lounge più antico di Milwaukee, risalente al 1938) nel South Side – pareti di velluto e tutto il resto – seguito da Jazz Estate nell'East Side e, a partire dalla fine del 2018, At Random in Bay View. Se ti piace sprofondare in cabine di pelle a forma di mezzaluna sotto una luce soffusa al ritmo dei brani di Patsy Cline, queste articolazioni sono per te. Bryant's non ha un menu stampato, basta dire ai baristi quali note di spirito e sapore ti piacciono e loro faranno il resto.

The Brandy Old-Fashioned al Bryant's Cocktail Lounge. Foto per gentile concessione di Bryant’s Cocktail Lounge.

Non dimenticare il formaggio. Il Wisconsin produce un numero impressionante di formaggi pluripremiati, secondo i risultati dell'US Championship Cheese Contest e del World Championship Cheese Contest. (Questi due concorsi si svolgono solo in Wisconsin, a rotazione tra Green Bay e Madison). A novembre 2018, si tratta di 5.552 premi. Acquista e assaggia alcuni dei migliori (tra cui il Gouda di Marieke Gouda, il chèvre La Clare Family Creamery, qualsiasi cheddar invecchiato di Hook e la riserva privata di Emmi Roth) al Village Cheese Shop a Wauwatosa o al West Allis Cheese & Sausage Shoppe all'interno del Milwaukee Public Market. Clockshadow Creamery è una rara pasticceria urbana: guarda il processo di produzione della cagliata attraverso le finestre di vetro di Walker’s Point.

… e birra. Miller, Pabst e Schlitz sono stati tutti stabiliti qui da immigrati dalla Germania, ma la birra artigianale – come quasi ovunque – è grande anche qui. E non si tratta solo di taverne. Negli ultimi cinque anni a Milwaukee sono stati aperti circa 15 birrifici artigianali, che offrono lezioni di yoga al Mobcraft a Walker’s Point e serate di lavoro a maglia alla Vennture Brew Co. a Washington Heights. Ma dai un'occhiata ai birrifici originali come Miller attraverso il suo tour (termina con birra gratis, ovviamente). Se è tra maggio e ottobre, trova una birreria all'aperto nei parchi della contea di Milwaukee. Essendo uno dei primi birrifici artigianali di Milwaukee quando è stato aperto 32 anni fa, la sala da pranzo del birrificio Lakefront il venerdì sera viene fornita con musica polka e frittura di pesce.

Ottieni la tua arte. Come ogni grande città, Milwaukee ha una scena artistica, ma non tutte le città hanno il primo progetto statunitense di Santiago Calatrava: il Milwaukee Art Museum, che ha una delle migliori collezioni al mondo di arte haitiana. Inoltre, il Pfister Hotel possiede, ed espone, più arte vittoriana primordiale di qualsiasi altro hotel al mondo. Scopri i nuovi artisti al Gallery Night & Day, un evento gratuito il terzo venerdì e sabato del mese nel Terzo Rione. Per un approccio unico, soprattutto se fuori fa freddo, visita The Marshall Building, sei piani di studi che ospitano artisti che lavorano nel campo della gioielleria, della pittura e della scultura. Suggerimento: il venerdì sera è affollato in qualsiasi galleria, quindi se vuoi evitare la folla, vai il sabato durante il giorno.

Il Padiglione Quadracci progettato da Santiago Calatrava al Milwaukee Art Museum. Foto di Mark Herreid / Shutterstock.com

Impara un po 'di storia. Milwaukee è la città metropolitana più segregata dal punto di vista razziale negli Stati Uniti, secondo la Brookings Institution, e lo è stata per decenni. Visita lo Sherman Phoenix, una serie di pop-up e spazi comunitari legati al cibo e alla salute di proprietà nera, pensati per potenziare le attività afroamericane. Lo Sherman Phoenix è stato costruito nel quartiere di Sherman Park, dove sono scoppiati disordini dopo che la polizia ha sparato a un uomo afro-americano di 23 anni nel 2016; la Phoenix occupa l'ex sito della banca BMO Harris danneggiata dal fuoco. Il Black Holocaust Museum americano a Milwaukee è stato fondato nel 1988 da James Cameron (l'unico sopravvissuto vivente a un linciaggio negli Stati Uniti) e ha riaperto nel 2018 dopo la chiusura per mancanza di fondi nel 2008.

Mangia pesce venerdì. L'eredità tedesca e polacca di Milwaukee mostra nella sua frittura di pesce, che risale a un'epoca in cui la maggior parte evitava la carne durante la Quaresima. Questa attività ormai aperta tutto l'anno (il venerdì) significa che il 95% dei ristoranti a Milwaukee e nelle periferie circostanti — diamine, l'intero stato — serve un avannotto di pesce. Questo spazia da un tradizionale fritto di pesce (pesce fritto in pastella o impanato con pane di segale, insalata di cavolo, salsa di mele, patatine fritte, fette di limone e salsa tartara) come quello che potresti trovare all'American Serbi Hall a take stravaganti come con un tocco vietnamita a Hue .

Milwaukee fish fry, servito con patatine fritte e insalata di cavolo. Foto di: Nigar Alizada / Shutterstock.com

Prendi la tua talpa e tortas. Milwaukee ha una vivace scena gastronomica messicana, con una serie di cucine regionali. Molti si trovano a Walker's Point o nel vicino South Side. Visita i preferiti della gente del posto come Cielito Lindo per i chiles rellenos, o Botanas (con antipasti di pesce e murales dipinti delle spiagge del Messico), oppure visita Conejito's Place, che utilizza piatti di carta e dove niente costa più di $ 5. Riviera Maya a Bay View ripiega la talpa in molti piatti e serve anche brunch e tortas (panini).

Andare in chiesa. Alcune delle migliori architetture della città sono nelle sue chiese, templi, santuari e altri luoghi di culto, molti dei quali furono costruiti nel XIX secolo. Non perdetevi la Chiesa greco-ortodossa dell'Annunciazione di Frank Lloyd Wright a Wauwatosa. Porte aperte (un fine settimana di fine settembre), mostra l'architettura (in gran parte gotica) di molti dei luoghi di culto storici della città. Ad esempio, la Basilica di San Josaphat sul lato sud, costruita da immigrati polacchi e modellata sulla Basilica di San Pietro a Roma, è l'unica basilica polacca negli Stati Uniti.

Conosci l'etichetta sportiva. Durante una partita dei Green Bay Packers – le partite casalinghe si svolgono a Green Bay, a 2 ore di macchina a nord di Milwaukee – le strade e i negozi della città sono praticamente deserti. Tutti guardano i Packers. E farai meglio a sapere chi è Aaron Rodgers (il quarteback della squadra). Inoltre, se ti trovi in ​​un bar durante una partita di Packers, non parlare. Basta non farlo. E, infine, fai scuola sul "Greek Freak", il soprannome locale di Giannis Antetokounmpo (playmaker dei Milwaukee Bucks '6’11 "), di Atene, Grecia, e di origine nigeriana. Tutti lo amano.

Pre-partita allo stadio. Se è la stagione del baseball, guarda una partita casalinga dei Milwaukee Brewers al Miller Park. Suggerimento da professionista: Tailgating nel parcheggio prima della partita movimentata quasi quanto il gioco stesso, con l'aroma dei marmocchi alla griglia che attirano i conducenti lungo la I-94.

Dormi in una casa di Frank Lloyd Wright. L'architetto più famoso del Wisconsin, Frank Lloyd Wright, lodato per le sue commissioni in stile Prairie, ha realizzato diversi progetti residenziali a Milwaukee, incluso il progetto Burnham Street Block nel South Side. Puoi effettivamente pernottare lì attraverso VRBO, il sito di viaggi e affitti per le vacanze.

Alba a Bradford Beach sul lago Michigan a Milwaukee. Foto di: AMC Images / Shutterstock.com

Trova un po 'di vita da spiaggia. Il lago Michigan, uno dei cinque Grandi Laghi, è un nastro blu che separa il Wisconsin dal Michigan e tocca le coste di Milwaukee e di Chicago. La gente del posto salta a capodanno per il tuffo polare. Ma se visiti in estate, Bradford Beach nell'East Side ha reti da pallavolo, un bar Tiki e uno stand per le concessioni. Per una spiaggia più tranquilla, dirigiti a nord sulla Lincoln Memorial Drive fino a Lake Drive per Klode Park e Doctors Park.