sabato, Ottobre 1, 2022
HomeBenessereFitness5 consigli per correre più velocemente e in modo più efficiente

5 consigli per correre più velocemente e in modo più efficiente

Foto: Stagno5

Non ci sono dubbi: correre può essere difficile. Ma non deve essere!

“L’obiettivo di correre più velocemente”, afferma la maratoneta professionista Stephanie Rothstein-Bruce, “è quello di correre in modo più economico e utilizzare la minor quantità di energia possibile”.

Questo diventa particolarmente importante nella corsa a lunga distanza. Dopo aver corso per 20 miglia, l’ultima cosa che vuoi fare è spendere energia extra: non ne hai più molta! Con alcune modifiche intelligenti alla tua routine, puoi correre in modo molto più efficiente con l’energia che hai, senza dover aggiungere un gel extra.

5 consigli per correre più velocemente, a partire da ora

1. Srotolare.

Puoi rotolare con la schiuma dopo i tuoi allenamenti, ma se non stai rotolando con la schiuma prima, il tuo corpo potrebbe non essere pronto per il carico di lavoro a cui stai per sottoporlo, afferma Daniel Viera, allenatore di resistenza a tutto gas del triathlon USA. “Il più delle volte, i muscoli possono gestirlo”, dice, “ma vuoi assicurarti che tendini, legamenti e articolazioni siano pronti”. Assicurati di colpire i glutei, i muscoli posteriori della coscia, i quadricipiti, i fianchi, i polpacci e le fasce IT, trascorrendo dai 30 ai 60 secondi su ciascun gruppo muscolare prima di lanciarti nel riscaldamento dinamico.

IMPARENTATO: 5 mosse di gommapiuma che non stai facendo (ma dovresti!)

2. Fora, piccola, fora!

Correre veloce non significa solo correre in avanti in linea retta. Esercizi come calci di testa, ginocchia alte e calci russi (riposando su una gamba e calciando l’altra) aumentano la propriocezione (la percezione del proprio corpo e la forza dello sforzo utilizzata nel movimento) e la coordinazione, afferma Viera. Raccomanda di iniziare le esercitazioni lentamente e di aumentare la velocità e la velocità man mano che ti senti a tuo agio con esse. Il vantaggio: il tuo corpo imparerà a sparare i muscoli corretti al momento giusto.

IMPARENTATO: 6 esercizi di base per renderti un corridore più forte e più veloce

3. Alza il ritmo.

Correre alla massima velocità ad ogni allenamento non è la chiave per diventare più veloci, afferma Viera. Per quanto possa sembrare controintuitivo, correre più lentamente può effettivamente aiutarti a diventare più veloce! Suggerisce di mescolare le cose con una corsa di resistenza lenta, una corsa a tempo e un po’ di lavoro sulla velocità su una pista almeno una volta alla settimana. “Lavorare su cuore, polmoni e muscoli è la chiave per diventare un corridore più efficiente.”

IMPARENTATO: Una guida per corridori allo Speedwork

4. Fai in modo che il tuo modulo funzioni per te.

Colpevole di far oscillare le braccia sul corpo quando corri? “Il movimento laterale è energia sprecata per le tue braccia poiché costringe i fianchi a contrastare il movimento invece di spingerti in un movimento in avanti”, dice Rothstein-Bruce (che corre una maratona di 2:29, quindi sa qualcosa o due su come correre in modo efficiente). Consiglia di esercitarsi con le braccia sedute sedendosi con le gambe a 90 gradi e facendo oscillare le braccia all’indietro come se stessi suonando un tamburo. E quando si tratta di “correre in alto”, immagina che qualcuno ti stia tirando su per i capelli mantenendo una leggera inclinazione in avanti.

IMPARENTATO: 5 consigli degli esperti per una corretta esecuzione

5. Acquista nuove scarpe da ginnastica!

Spesso, battere il pavimento con le vecchie scarpe da ginnastica può causare lesioni, afferma Viera, e i muscoli infortunati non sono certamente così efficienti. Assicurati di indossare scarpe nuove ogni 300-500 miglia. E assicurati di irromperli correttamente camminando per alcune miglia prima di allacciarti per una lunga corsa. Scopri come trovare la scarpa da corsa perfetta qui.

Quali passi fai per correre in modo più efficiente? Raccontacelo qui sotto!

Inserito originariamente a dicembre 2013. Aggiornato a novembre 2015.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments