5 posizioni yoga per la sciatica

0
57

Il dolore al nervo sciatico non è uno scherzo, ma questo yoga per la sciatica ti aiuterà sicuramente a trovare il sollievo di cui hai bisogno.

Queste pose possono essere eseguite da chiunque e sono facilmente modificabili. Se li fai regolarmente, dovresti notare una significativa diminuzione della sciatica, quindi non saltarli 😉 Inizia con 2-3 volte a settimana e puoi allenarti da lì.

Godere!

1. Posizione dell’aquila
Questo è fantastico per allungare i fianchi esterni, che è esattamente quello che vuoi fare quando colpisce la sciatica. Sto facendo la posa completa qui, ma puoi anche tenere le mani sui fianchi se la parte superiore del corpo è troppo per te.

Allo stesso modo, puoi controllare quanto profondamente pieghi le ginocchia per renderlo meno impegnativo se necessario.
2. Triangolo ruotato
Un altro che colpisce proprio il punto giusto nell’anca esterna, il triangolo ruotato è ottimo per te se lotti con la sciatica. Non volevo che l’intensità fosse eccessiva, quindi ho usato un blocco qui per ridurre la profondità della mia rivoluzione, ma la profondità di questo dipende da te. Se non hai un blocco, puoi usare facilmente una robusta bottiglia d’acqua!
3. Affondo basso
Un affondo basso è un altro ottimo, ma assicurati di non prendere la variazione più profonda che conosci. Tienilo abbastanza leggero con le dita dei piedi posteriori infilate sotto per controllare la profondità del tuo affondo. Vuoi sentire un leggero allungamento del gluteo anteriore e del flessore dell’anca della gamba posteriore.
4. Doppio piccione
Uno dei miei preferiti di tutti i tempi per la sciatica! Questo è facile da modificare: so che il mio ginocchio è fino alla caviglia, ma non DEVE apparire in questo modo. Se la parte superiore del ginocchio è molto alta e lontana dalla caviglia, appoggia le mani sul pavimento dietro di te per supporto e concentrati sull’inclinazione del bacino in avanti. 5. Figura reclinata 4
Sicuramente uno dei miei preferiti per aumentare la flessibilità! Incrocia una caviglia sul ginocchio opposto. Tieni la parte superiore del piede flessa e la schiena e le spalle a terra. Non cercare di alzare la testa. Se il ginocchio inizia a far male, riduci l’intensità lasciando andare le gambe e lasciando che il piede inferiore poggi sul pavimento.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui