sabato, Dicembre 3, 2022
HomeBenessereFitness6 modi per stupire gli allenatori senza nemmeno provarci

6 modi per stupire gli allenatori senza nemmeno provarci

Foto: Stagno5

I personal trainer hanno un compito: aiutarti ad allenarti. In particolare, allenati più forte, migliore e più intelligente. E poiché hanno trascorso così tanto tempo in palestra (o nel tuo soggiorno con Daily Burn), hanno alcune opinioni su come mettersi al lavoro nel modo giusto. Ecco cosa non fare, ma soprattutto come ottenere di più dal tuo allenamento, evitare un infortunio e prepararti per un po’ di successo nel fitness.

IMPARENTATO: 11 modi per non essere “quel ragazzo” in palestra

6 modi per migliorare il tuo gioco in palestra

1. Entra con un piano di gioco. “Così spesso vedi persone in palestra che vagano senza meta con poca direzione”, afferma Kara Griffin, personal trainer certificato a Los Angeles e fondatrice di Feel This. Invece, vuole che i frequentatori di palestra vadano in missione. “Può essere facile come, ‘Oggi farò cardio per 20 minuti, allenamento di forza per 15 e stretching per cinque minuti'”, dice. È semplice, sì. “Ma almeno inizi il tuo allenamento con una sorta di direzione e intenzione. Partirai con il tuo allenamento di endorfine alto ma anche un senso di realizzazione!

2. Rilassati. Sì, avete letto bene. Anche quando stai andando duro in palestra, dovresti fare in modo di rimanere rilassato. “Vedo costantemente troppa tensione nei muscoli delle persone, specialmente nei loro volti”, afferma Jimmy Minardi, personal trainer e insegnante di yoga a East Hampton, New York. “Le persone tendono ad essere troppo rigide quando lo fanno [work out], che può portare a squilibri muscolari. Le spalle dovrebbero essere indietro e in basso, il collo allungato, consentendoti l’intera gamma di movimenti del tuo corpo.

IMPARENTATO: Il riscaldamento dinamico che non stai facendo (ma dovresti!)

3. Scendi. Tipo, davvero basso. “Vorrei che le persone imparassero ad accovacciarsi correttamente, idealmente in modo che le cosce siano almeno parallele al suolo”, afferma Dara Theodore, istruttrice presso la Fhitting Room di New York City e trainer del Daily Burn 365. Lo squat è uno degli esercizi più comuni e si farà strada in una varietà di allenamenti, nonostante la disciplina. Per correggere la tua forma, consiglia di iniziare prima con gli squat ad aria o a corpo libero. Questo ti aiuterà a capire dove sei stretto e su quali muscoli devi lavorare di più.

“Stringgo i denti quando vedo le persone fare il lento, curvo swing kettlebell.”

4. Rimani per l’intera classe. Quanto è fastidioso quando sei nella zona, sfrutti gli ultimi minuti di una lezione HIIT o cerchi di trovare l’ultimo Savasana sul tuo tappetino da yoga e qualcuno ti calpesta per uscire presto? “È dirompente per il resto degli studenti che sono arrivati ​​​​in tempo e vogliono prendersi gli ultimi minuti per godersi l’allenamento”, osserva Becca Pace, un trainer Daily Burn 365 a New York City e proprietario di inyourpacefitness.com. Esci solo per quegli ultimi, incredibili allungamenti: comunque hai già offerto il tuo tempo alla classe.

5. Se hai intenzione di oscillare, oscilla a destra. Le oscillazioni con i kettlebell sono la bomba per bruciare calorie e tonificarti dappertutto, ma possono essere piuttosto dolorose se le sbagli. “Digrigno i denti quando vedo le persone fare il lento swing con il kettlebell piegato in avanti”, dice Rachel Mariotti, personal trainer presso Equinox a New York City. “Le oscillazioni dovrebbero generare potenza nei fianchi, mantenendo una bella colonna vertebrale lunga e ginocchia leggermente piegate.”

IMPARENTATO: Prova subito il programma Kettlebell di Daily Burn!

6. E se hai intenzione di sollevare, solleva pesantemente. Fare ripetizioni pazzesche di pesi superleggeri è una tendenza importante in questo momento a causa della popolarità delle classi alla sbarra. E mentre quelli sono fantastici, non dovresti seguire sempre quel mezzo di allenamento con i pesi. “Se puoi eseguire comodamente e in sicurezza da 12 a 18 ripetizioni per tre serie di qualsiasi cosa, devi sollevare più pesantemente”, afferma Brooke Sheely, un’allenatrice a San Diego degli YG Studios. “Durante almeno tre dei miei allenamenti a settimana, cerco di rimanere nella gamma da 8 a 12 ripetizioni usando pesi pesanti, specialmente per le gambe e il bottino. Vedrai risultati e non dovrai passare ore a sollevare piccoli pesi. Più soldi per i tuoi soldi!”

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments