martedì, Maggio 24, 2022
HomeBenessereFitnessCome i concorrenti Ironman si comprimono durante l'allenamento (e puoi farlo anche...

Come i concorrenti Ironman si comprimono durante l’allenamento (e puoi farlo anche tu)

Foto: Venti20

Alcuni giorni, l’esercizio si adatta facilmente alla tua vita. Ti svegli prima che suoni la sveglia, vai a una lezione di ciclismo di gruppo mattutina, fai la doccia e raggiungi l’ufficio con qualche minuto di anticipo. Altri giorni, semplicemente alzarsi dal letto sembra una lotta, per non parlare di mantenere la propria sanità mentale durante la giornata lavorativa, cucinare una vera cena o andare in palestra.

Per la maggior parte delle persone, allenarsi sul registro non è sempre un gioco da ragazzi. Chiedi solo alle donne e ai signori che, oltre al lavoro quotidiano e agli impegni con la famiglia e gli amici, si allenano per un Ironman. (Ciò richiede il completamento di una nuotata di due miglia, un giro in bicicletta di 112 miglia e la fine con una corsa a distanza di una maratona.) Prepararsi per uno di questi triathlon è il massimo del tempo, che richiede ore in piscina, in bicicletta e in scarpe da corsa. A volte significa anche sessioni due volte al giorno e allenamenti da sei a sette ore nei fine settimana.

IMPARENTATO: Una guida per principianti all’allenamento di triathlon

Con quel tipo di impegno di tempo, puoi immaginare che spremere negli allenamenti comporti un po ‘di creatività, che questo scrittore può testimoniare. Durante l’allenamento per l’Ironman Florida nel 2014, ho portato la mia muta, cuffia e occhialini a un fine settimana di addio al nubilato. Mentre facevo una nuotata in acque libere in uno stagno, gli altri partecipanti alla festa sedevano sul molo vicino a bere birra. (Parla della tentazione di saltare un allenamento!)

Naturalmente, anche se non ti stai allenando in gara, trovare il tempo per pochi allenamenti a settimana può essere difficile, ma è sicuramente fattibile. Per suggerimenti su come inserire alcune sessioni di sudore in un programma già fitto, ci siamo rivolti ai concorrenti Ironman non professionisti. Hanno imparato a continuare a muoversi oltre a lavori a tempo pieno, bambini, impegni sociali e altro ancora. Segui i loro consigli e non perderai mai un altro allenamento!

IMPARENTATO: Le 25 scuse di allenamento più folli che gli allenatori abbiano mai sentito

8 consigli per adattarsi all’esercizio da atleti Ironman

1. Diventa una persona mattiniera
Siamo spiacenti, nottambuli, ma le ore prima dell’alba sono perfette per iniziare un allenamento senza lasciare che interferisca con il resto della giornata. Eric Burns, 46 anni, che si guadagna da vivere con apparecchi ortopedici e corre nei Campionati del mondo Ironman questo fine settimana a Kona, nelle Hawaii, si alza regolarmente dal letto alle 4 del mattino per poter essere sulla pista ciclabile entro le 4:30. Stephanie Johnson, 34 anni, un’istruttrice di yoga a Chicago con due figli piccoli, si è allenata per l’Ironman Arizona dell’anno scorso la mattina presto o la sera tardi. “Ho dovuto infilarmi nelle mie gite in bicicletta quando i miei figli dormivano”, dice.

“Si tratta di allenarsi in modo intelligente invece di allenarsi duramente.”

2. Riponi le tue cose
Mentre metti insieme i tuoi elementi essenziali per la palestra, l’abbigliamento e lo spuntino pre-allenamento la sera in preparazione per l’allenamento mattutino, puoi anche prepararti per il successo più avanti nel corso della giornata. Ad esempio, Johnson tiene sempre in macchina la sua attrezzatura da bagno, scarpe da corsa, pacchetti di burro di mandorle e Gatorade. Quindi può fare esercizio ogni volta che ha del tempo libero.

Elisette Carlson, 40 anni, fondatrice di Smack Media a San Diego, si prepara al risveglio alle 5 del mattino – prima ancora di andare a letto – riponendo la sua attrezzatura. “Mi assicuro di avere tutto pronto in modo da potermi alzare e andare”, dice il finisher Ironman Coeur d’Alene che ha anche completato diverse gare di metà Ironman. “In questo modo sono molto veloce nell’uscire dalla porta.” È anche il suo trucco facile per evitare di snooze.

IMPARENTATO: 17 abitudini mattutine segrete delle persone più in forma che conosciamo

3. Investi in attrezzi domestici
Un elemento chiave dell’attrezzatura per i triatleti: un bike trainer: un telaio per la tua bici da strada che ti consente di guidare in ambienti chiusi. Johnson usava costantemente il suo allenatore mentre si preparava per Ironman, così poteva adattarsi alle giostre quando era a casa da sola con i suoi figli. Quando aveva in programma un giro in bicicletta di quattro o cinque ore ma non poteva uscire di casa, Johnson faceva l’intero giro sul suo allenatore nel vialetto mentre i bambini giocavano fuori. Tutta la famiglia si attiva all’aperto? Lo chiamiamo vantaggioso per tutti.

4. Scambia i tuoi piani per l’happy hour
Stabilisci appuntamenti di allenamento con i tuoi cari in modo che i tuoi allenamenti smettano di sembrare noiosi e inizino a diventare qualcosa che non vedi l’ora, suggerisce Burns. “Se vai là fuori e ti concentri sul trascorrere del tempo con gli amici, allenarti e viaggiare, non è così difficile svegliarsi la mattina per allenarsi”, dice. “Se riesci a concentrarti sul fatto che questo è qualcosa che ti piace, è più facile trovare il tempo.”

È anche una buona idea organizzare riunioni di lavoro di corsa o in una palestra, invece della tipica sala conferenze o ristorante. Carlson chiama questo lavoro di sudore: “Se ho bisogno di pianificare un incontro con qualcuno, invece di un caffè o un appuntamento per il pranzo dirò: ‘Facciamo una corsa per il pranzo o andiamo a fare un giro in bicicletta’”. Prende due piccioni con una fava, più l’altra persona ti ritiene responsabile, dice Carlson.

IMPARENTATO: 21 segni che hai trovato il tuo compagno di fitness

5. Rendi i tuoi allenamenti più efficienti
Hai sentito che HIIT fa di più in meno tempo, beh, lo stesso vale per qualsiasi allenamento in cui riduci il tempo di riposo. Semplificare la tua routine è fondamentale, afferma Doug Dunbar, 52 anni, conduttore di notizie alla CBS11 di Dallas-Fort Worth, in Texas. Dunbar dice che mentre si preparava a correre a Kona questo fine settimana, in genere faceva i suoi allenamenti in mattoni (ovvero quando si impilano due allenamenti, come un giro in bicicletta e una corsa, spesso con un lungo riposo in mezzo) schiena contro schiena senza pause. “Fare questo è un risparmio di tempo. Fa eseguire gli allenamenti più velocemente e imita davvero l’esperienza di gara”, afferma.

“Tante cose possono portare l’autobus fuori rotta. Ma il vero segno del tuo allenamento è come reagisci.

6. Entra in gioco
Il lancio del frisbee non conta necessariamente come esercizio duro, ma ci sono modi per fare un buon allenamento mentre trascorri del tempo con la famiglia. Ad esempio, Carlson segue gli allenamenti di nuoto di suo figlio e occasionalmente salta in un’altra corsia per fare dei giri lei stessa. Allo stesso modo, Johnson invita suo figlio a guidare il suo scooter al suo fianco mentre corre. Trova qualcosa che puoi fare con la persona amata (o almeno, un’attività che puoi svolgere allo stesso tempo) e scoprirai che è più probabile che ti attieni ad essa.

IMPARENTATO: 17 consigli di mamme in forma su come trovare il tempo per l’esercizio

7. Rimescola il tuo programma
Non importa quanto pianifichiamo, a volte gli obblighi emergono e devi adattarti. Invece di usare le riunioni dell’ultimo minuto come scusa per saltare un allenamento, però, fai un po’ di riorganizzazione. Quando Burns ha programmato un viaggio di lavoro durante il suo allenamento in bicicletta, lo scambia per una corsa. (Dopo tutto, le scarpe da ginnastica sono lo strumento migliore per un allenamento su strada.) La maggior parte, se non tutti, i concorrenti di Ironman affermano che essere flessibili è la chiave. “Tante cose possono far deviare l’autobus”, afferma Dunbar. “Ma il vero segno del tuo allenamento è come reagisci. Raccogli i pezzi e continua ad andare avanti”. Sei stato distratto tutto il giorno? Fai un mini allenamento HIIT prima di cena.

8. Non forzarlo
Nonostante tutti i trucchi per cercare di inserire un allenamento nel tuo programma folle, a volte hai bisogno di un giorno libero. “Avrai alcuni giorni in cui non lo sentirai. Ascolta solo il tuo corpo”, dice Dunbar. “Non perderai mai la forma fisica in una sessione o in un giorno persi. Si tratta di allenarsi in modo intelligente invece di allenarsi duramente”. Permesso di dormire ogni tanto — concesso!

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI