venerdì, Settembre 30, 2022
HomeBenessereFitnessCome innamorarsi del fitness in 4 semplici passaggi

Come innamorarsi del fitness in 4 semplici passaggi

Foto: Stagno5

È un circolo vizioso: in primo luogo, in un impeto di motivazione, decidi che è così. Ti sveglierai alle prime luci dell’alba per pompare un po’ di ferro, o ti alzerai in quella nuova lezione di tapis roulant dopo il lavoro e ti darai da fare con la tua routine di allenamento. Ma dopo alcuni mesi (o forse settimane, nessun giudizio!) di attenersi al tuo programma di esercizi, le cose vanno storte. La vita si mette in mezzo e i tuoi allenamenti vengono messi in secondo piano finché quell’impulso interiore di rimetterti in forma non ti colpisce di nuovo. Frustrante, vero? Sappi che non sei solo nella tua lotta.

IMPARENTATO: 6 motivi per cui non puoi esercitare una cattiva alimentazione

“Le persone hanno difficoltà ad attenersi ai piani di fitness per due ragioni fondamentali. Uno è perché la motivazione non c’è”, afferma Michelle Segar, PhD, scienziata della motivazione e autrice di No Sweat: How the Simple Science of Motivation Can Bring You a Lifetime of Fitness. Il secondo motivo? “[They] non si danno il permesso di dare la priorità alla cura di sé”, dice. Ma Segar dimostra che puoi innamorarti – e mantenere – una routine di allenamento. Che tu sia un principiante dell’esercizio o un guerriero del fine settimana, ecco il cheat sheet di Segar per una motivazione perfetta o semplicemente un promemoria amichevole per andare forte.

I 4 passi per innamorarsi del fitness

1. Trova il significato
Il primo passo per rivoluzionare la tua routine di allenamento è determinare cosa significa effettivamente per te allenarsi. “Assegni un significato alle cose in base alle tue convinzioni e alle esperienze passate”, afferma Segar. Quindi ci sono molte ragioni per cui potresti nutrire sentimenti negativi nei confronti dell’esercizio: anche solo pensare a un allenamento come a un’altra cosa da cancellare una lista di cose da fare pazzesca può riempire ognuno di un senso di terrore. Invece, cerca una motivazione positiva (come quanto ti fa sentire fantastico l’esercizio a breve termine) per creare un’insaziabile voglia di allenamento.

Per individuare il tuo scopo, inizia chiedendoti se vedi l’esercizio come un lavoro ingrato o un regalo. Se lo vedi come un lavoro ingrato, è probabile che la motivazione sia il tuo problema. Se lo consideri un regalo ma non riesci ancora a mantenere l’abitudine, è probabile che non ti senta a tuo agio nel dare la priorità alla tua giornata. Ma la buona notizia: i prossimi tre passaggi possono aiutare a risolvere entrambi questi problemi.

2. Aumentare la consapevolezza
Una volta che hai trovato il tuo significato, il passo successivo è aumentare la tua autocoscienza. Dopotutto, riconoscere quanto ti senti forte, potenziato o connesso al tuo corpo è uno dei modi migliori per raccogliere i benefici a breve termine del tuo tempo sul tappeto. “Quando tu [immediately] ottenere una ricompensa positiva per fare qualcosa, ti motiva inconsciamente a continuare a volerlo”, afferma Segar, che osserva che il desiderio è un motivatore molto potente. Concentrarsi meno sui guadagni a lungo termine (come addominali più stretti o colesterolo più basso), per quanto grandiosi possano sembrare, e più sulla spinta mentale e fisica immediata, può essere la motivazione esatta di cui hai bisogno.

IMPARENTATO: I 15 esercizi più sottovalutati, secondo i formatori

Foto: Stagno5

3. Dare il permesso
L’esercizio fisico è molto più di un semplice movimento del corpo. Può ridurre lo stress, aumentare la tua felicità e offrire una solida prova di quanto puoi ottenere se ci metti la mente. “Eppure le persone hanno difficoltà a fare esercizio”, afferma Segar. È probabile che tu metta il tuo lavoro, la tua famiglia e ciò che gli altri vogliono da te prima dei tuoi bisogni. Quindi vai avanti, mettiti al primo posto con un’ora (o anche solo 30 minuti al giorno!) di tempo di allenamento.

“Siamo stati socializzati per non considerare il benessere importante, ma devi farlo [take care of] te stesso per dare il massimo per tutto ciò a cui tieni”, afferma Segar. Una volta che ti rendi conto degli effetti quotidiani dell’esercizio sul tuo umore, sulla felicità e sulla capacità generale di portare a termine le cose, sarà più facile darti il ​​permesso di trovare sempre il tempo per una veloce sessione di sudore.

IMPARENTATO: 7 motivi per non perdere mai un allenamento del lunedì

4. Crea un Strategia
In conclusione: tutto si riduce a fare un piano d’azione. “Devi capire la logistica della negoziazione dell’esercizio all’interno della tua vita complessa”, dice Segar, altrimenti ti rimetterai sulla linea di partenza. Uno dei migliori consigli di Segar è pensare a uno spazio della tua giornata in cui potresti adattarti in soli cinque minuti di esercizio, come fare un giro o due in giro per l’ufficio mentre vai a pranzo. (O questa fantastica routine di due minuti. Portare uno di questi fantastici cestini per il pranzo.) “Poi chiediti quali scuse ti vengono in mente, ad esempio che devi pranzare il più velocemente possibile in modo da poter tornare alla tua casella di posta”, dice Segar.

Parte della tua strategia deve essere scoprire le tue personali scuse subdole, quindi rimuovere tutti gli ostacoli che si frappongono sulla tua strada. Può sembrare potenzialmente opprimente, quindi fare dei piccoli passi è il modo ideale per iniziare. “Se fossi nuovo nell’allenamento della forza, non inizieresti con un peso di 20 libbre”, dice Segar. Imparare ad amare l’esercizio è un processo, ma ne vale la pena. Ti sentirai più forte, più snello e più felice una volta che ti immergi.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments