venerdì, Maggio 20, 2022
HomeBenessereFitnessHai bisogno di motivazione per la corsa? 20 Instagram epici di...

Hai bisogno di motivazione per la corsa? 20 Instagram epici di Runspo

Può sembrare un cliché, ma correre può davvero portarti ovunque tu voglia andare. Dai boschi più profondi alle vette più alte, dalle città movimentate ai litorali sereni, ci sono luoghi negli angoli più remoti della terra che sono i migliori (o unici!) vissuti a piedi.

Che tu stia sognando ad occhi aperti dove andare o semplicemente cercando l’ispirazione per uscire dalla porta, queste immagini di Instagram mozzafiato ti forniranno la motivazione necessaria. Ma attenzione! Scorrere questo elenco di foto di “runspo” non solo ti farà alzare e a trovarle, ma potrebbe anche causare un grave caso di voglia di viaggiare.

IMPARENTATO: 9 cose che vorrei sapere prima di iniziare a correre

20 Instagram epici per correre la motivazione

Foto: @fmarmsaterphoto

1. Luce che insegue (@fmarmsaterphoto)
Il fotografo Fred Marmsater afferma: “inseguire la luce naturale è una delle cose che preferisco dell’essere un fotografo”. Lui e l’ultrarunner Luke Nelson si sono lanciati fino a questo fantastico tramonto sulle montagne di San Juan in Colorado.

Foto: @stravarun

2. Gioca a Bridge (@stravarun)
Strava, un social network per atleti (in particolare ciclisti e corridori), incoraggia i suoi 1,2 milioni di utenti globali a condividere tutti gli aspetti del loro allenamento, inclusi dati, mappe digitali e foto dei loro percorsi. L’utente Jim Harding ha scattato questa potente foto del premiato ponte Rewa Rewa e del monte Taranaki a New Plymouth, in Nuova Zelanda.

Foto: @pickybar

3. Innovare nuovi orizzonti (@pickybar)
Pensi che questa sia solo un’altra foto di due amiche che corrono a fare jogging nel fine settimana? Pensa di nuovo. Questa foto di Ken Etzel segue Krissy Moehl e Jenn Shelton, due delle ultrarunner più toste in circolazione, che tentano l’FKT (il tempo più veloce conosciuto) percorrendo il John Muir Trail di 223 miglia. NBD.

Foto: @lululemon

4. Sentirsi feroci (@lululemon)
Immaginiamo che chiunque passi davanti a questo murale selvaggio di Greg Mike a West Palm Beach, in Florida, si senta il re della giungla urbana. Quindi vai avanti, scatenati e aumenta quel ritmo.

Foto: @vo2_max

5. Sabbia ‘Gram (@vo2_max)
Gli scatti a tempo da zero sono diventati il ​​nuovo selfie in esecuzione e il corridore di Instagram Steve Clemons è un professionista. Qui, lui e sua moglie Malia, ci mostrano come correre sulla sabbia in uno splendido scatto all’alba a Kailua Beach, Hawaii. Non nella foto: il cane di Steve, Maka, il suo solito compagno di corsa.

Foto: @heyjuniorbeltran

6. Lascia tutto alle spalle (@heyjuniorbeltran)
La stagione della corsa fa sempre il suo passo quando le foglie iniziano a cambiare e la caduta è nell’aria. Il nostro nuovo posto felice: Greenwood Tree Farms in Oregon. Junior Beltran, siamo proprio dietro di te!

Foto: @thenorthface

7. #NeverStopExploring (@thenorthface)
Per l’ultrarunner Timmy Olson, correre (o volare!) attraverso le Alpi francesi a Chamonix è solo un altro giorno in ufficio. Scattata per The North Face dal fotografo Tim Kemple, questa foto ispira anche noi a #NeverStopExploring. Ma seriamente, come possiamo ottenere questo lavoro?

Foto: @nathansportsinc

8. Dominio del deserto (@nathansportsinc)
Dai un’occhiata all’estenuante Rim to Rim to Rim, un percorso di andata e ritorno di oltre 40 miglia attraverso il Grand Canyon. I cieli in technicolor in questa foto dell’ultrarunner Paul Giblin sponsorizzato da Nathan Sports non lo fanno sembrare poi così male, giusto?

Foto: @novemberproject

9. Weather Warriors (@novemberproject)
November Project è un movimento di fitness di base gratuito che è iniziato a Boston e ora include 30 città partecipanti in tutto il mondo. All’inizio di quest’anno, Reykjavík, in Islanda, fotografata qui in una foto di Dylan Ladds di Dooster Film, è diventata la prima location al di fuori del Nord America a unirsi alla crescente tribù “#a prova di intemperie”.

Foto: @annafrosty

10. Meraviglia del mondo (@annafrosty)
Perché camminare sulle iconiche rovine del 15° secolo di Machu Picchu in Perù quando puoi correre con loro? Ok, forse non tutti sono in grado di gestire l’intensa elevazione della regione delle Ande, ma la famosa ultrarunner di montagna Anna Frost sicuramente lo fa sembrare facile.

Foto: @discoverearth

11. Niente scarpe, nessun problema (@scoprireterra)
Siamo nel campo che crede che chiunque, ovunque possa essere un corridore. Basta guardare questa accattivante foto scattata da Joe Greer e “chiediti perché non lo fai” corri. Ti consente di lasciare tutto il resto alle spalle… anche le scarpe.

Foto: @ultramaratona

12. California sognando (@ultramaratona)
Ci sono poche persone sul pianeta che sono più in forma dello stesso “uomo ultramaratoneta”, Dean Karnazes. Quando non sta viaggiando in tutto il mondo per eventi di resistenza, probabilmente lo troverai a correre sulle rotte locali della California, come questo tratto mozzafiato a Lands End a San Francisco. Riesci a individuare il debole Golden Gate Bridge attraverso la fitta nebbia?

Foto: @mykehphoto

13. Rock and Roll (@mykehphoto)
Per catturare quest’onda (una delle formazioni di arenaria più surreali in natura), dovrai recarti a Marble Canyon, in Arizona. E poi dovrai vincere alla lotteria per uno dei soli 10 permessi giornalieri concessi per vedere “The Wave”. L’ultrarunner Jim Walmsley e il fotografo Myke Hermsmeyer sono stati tra i pochi fortunati.

Foto: @nikenyc

14. Giungla di cemento (@nikenyc)
Da lontano, le sagome di New York in questa sorprendente foto Nike potrebbero essere chiunque. (La città ospita più di otto milioni di persone!) Dai un’occhiata più da vicino e vedrai che è la triatleta Ironman e la paralimpica Sarah Reinersten a guidare questa troupe per le strade.

Foto: @trappephoto

15. Parco giochi privato (@trappephoto)
Per questo servizio fotografico sui calzini di Feetures, il fotografo e regista Matt Trappe è scappato dalla folla dello Zion National Park e si è avventurato nello Snow Canyon State Park, appena fuori St. George, nello Utah.

Foto: @scottjurek

16. Corsa contro il sole (@scottjurek)
Lo straordinario Ultrarunner Scott Jurek la chiama “l’ora magica” al White Sands National Monument nel New Mexico. Magia, in effetti, e non un’anima in giro. (Tranne, ovviamente, l’intrepido fotografo, la moglie di Jurek, Jenny.)

Foto: @rickeygates

17. Discesa Daredevil (@rickeygates)
Ciò che sale deve scendere… e velocemente. Il fotografo e ultrarunner Rickey Gates non ha paura di correre nelle “fells” (termini dell’Inghilterra settentrionale per colline e montagne). Il collega fotografo e atleta Kelvin Trautman ha scattato questa insidiosa foto di Gates, dell’esperto corridore Ricky Lightfoot e del loro coraggioso videografo Dean Leslie che fanno proprio questo lungo il terreno roccioso.

Foto: @toutesenbasket

18. PR parigino (@toutesenbasket)
Prendi il tuo meilleur ami (alias la tua migliore amica) e dai un’occhiata alle blogger di fitness francesi Elsa e Laurina. Le loro fantastiche foto, come questa scattata vicino alla Torre Eiffel da Yoann Rochette, mostrano forza e sorellanza attraverso il potere dello sport.

Foto: @mattshryock

19. Sentieri e code (@mattshryock)
Secondo l’ultrarunner Matt Shyrock, il migliore amico dell’uomo si chiama Major ed è piuttosto il corridore. Questo scatto al tramonto di Anchorage, in Alaska, è solo uno dei tanti che mostrano i due che corrono insieme attraverso le montagne, con la maggior parte delle foto scattate dal collega corridore e amico Adam Jensen.

Foto: @patagonia_trailrunning

20. Runner’s High (@patagonia_trailrunning)
Una delle cose che amiamo di più della fotografia di corsa è chiederci dove sia il fotografo e cosa doveva fare per ottenere lo scatto perfetto. Prendilo dal fotografo della Patagonia e dal National Geographic Mikey Schaefer: un semplice metodo inquadra e scatta non lo taglierà. Il suo consiglio? “La vista tende ad essere la migliore da dove la maggior parte non è stata.”

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI