venerdì, Settembre 30, 2022
HomeBenessereFitnessSei un corridore? Ecco la tua motivazione del lunedì

Sei un corridore? Ecco la tua motivazione del lunedì

Foto: Instagram (a sinistra); Instagram (a destra)

Non c’è niente come assistere a un’impresa atletica mozzafiato per eccitarti per il tuo prossimo allenamento (un allenamento DailyBurn, ovviamente!), Soprattutto all’inizio della settimana. Ecco perché stiamo guardando indietro ai Campionati del Mondo di atletica leggera, che si sono conclusi ieri a Pechino. Le emozionanti gare e staffette hanno offerto alcuni momenti davvero stimolanti che sono andati ben oltre il semplice brivido di tifare per un vincitore. (Anche se questo è, ovviamente, fantastico di per sé.)

IMPARENTATO: Odio correre? 25 modi per imparare ad amarlo

Quindi, che tu ti stia allenando per il tuo primo 5K o sia un vero topo da palestra, ti ritroverai in questi incidenti difficili da credere, ma totalmente stimolanti. (Avviso spoiler: un corridore è stato costretto a scalzare le scarpe!) Il modo in cui questi atleti hanno reagito alle sfide a portata di mano potrebbe semplicemente ispirarti a impegnarti nuovamente a dominare qualsiasi allenamento tu abbia programmato per questa settimana. Dai un’occhiata qui sotto.

3 momenti pazzi dai Campionati del mondo su pista

1. Usain Bolt Rolls With the Punches
Il tuo cuore si è fermato per un secondo guardando il video qui sopra? Stesso. Pochi istanti dopo che la superstar della pista giamaicana Usain Bolt ha vinto la medaglia d’oro nei 200 metri, un fotografo su uno scooter Segway fuori controllo lo ha letteralmente buttato giù in pista. Anche se avrebbe potuto essere un momento minaccioso per la carriera, Bolt è quasi balzato in piedi. Più tardi, ha riso in una conferenza stampa, dicendo: “La voce che sto cercando di far partire in questo momento è quella [American rival] Justin Gatlin lo ha ripagato”. Ha seguito un post su Facebook che diceva tutto: “Unshakeable, Unbreakable, Unstoppable”. Porta con te quel mantra: lo abbiamo già messo in tasca.

IMPARENTATO: 19 motivi per allenarsi (oltre il corpo perfetto)

Tanto di cappello a @trackjenny, che ha terminato quella gara senza la scarpa sinistra. Sembra che sia volato via a circa 300 metri dalla fine. pic.twitter.com/CiLGkDh3Ij

— USATF (@usatf) 25 agosto 2015

2. Jenny Simpson va (inaspettatamente) senza scarpe
La runner americana Jenny Simpson non ha lasciato che il fatto di indossare solo una scarpa le impedisse di finire la sua corsa di 1500 metri ai Campionati del Mondo. La scarpa ribelle le è scivolata via dal piede sinistro dopo che un altro corridore le ha calpestato la scarpa a metà corsa. Simpson, che è arrivato al primo posto nell’evento nel 2011 e al secondo nel 2013, è stato di nuovo un contendente alla medaglia nel 2015. Nonostante il suo finale relativamente deludente all’11° posto questa volta, Simpson l’ha mantenuta calma e ha dimostrato cosa significa veramente resistere. La prossima volta che ti lamenti, pensa a Simpson e a come ha schiacciato la sua razza con una sola scarpa.

IMPARENTATO: Le 25 scuse di allenamento più folli che gli allenatori abbiano mai sentito

3. Emily Infield rivendica il bronzo
Parla di un finale stimolante per dare il via alla tua settimana! Martedì 25 agosto, la corridore americana Emily Infield ha conquistato una medaglia di bronzo nella gara dei 10.000 metri, superando la compagna di squadra statunitense Molly Huddle negli ultimi secondi della competizione, dopo che Huddle ha iniziato a festeggiare presto. La compagna di allenamento di Infield, la maratoneta d’élite Shalene Flanagan, ha detto a Runner’s World che Infield si era esercitata in modo specifico a spingersi alla fine delle sue gare. “Dico sempre a Emily di correre attraverso il traguardo e di seguire il ritmo in modo da avere una marcia in più negli ultimi 100, quindi mi prendo un merito parziale”, ha detto Flanagan. Diciamo che ha pagato.

Com’è tutto questo per un po’ di #MondayMotivation?

Ora vogliamo sentirti! Raccontaci come ti carichi per la settimana e twittaci @dailyburn usando #MondayMotivation.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments