domenica, Novembre 28, 2021
Home Benessere Salute 4 approcci olistici ai problemi di mobilità

4 approcci olistici ai problemi di mobilità

Ci sono molte ragioni per cui una persona può sviluppare problemi di mobilità per tutta la vita. Se stai lottando con una mobilità limitata, la cosa più importante è adottare misure di buon senso, come cercare assistenza medica e proteggere la tua sicurezza facendo affidamento su attrezzature come gli scooter per la mobilità.

Detto questo, vale la pena notare che esiste anche una serie di passaggi olistici che puoi intraprendere per affrontare i tuoi problemi di mobilità. Questa panoramica ne elenca alcuni. Ancora una volta, questi passaggi non sostituiscono la visita medica e l’utilizzo di attrezzature per la mobilità adeguate, ma possono migliorare gli effetti complessivi di altri trattamenti.

Consulta un fisioterapista olistico

A molte persone con problemi di mobilità viene detto dai loro medici di cercare assistenza da fisioterapisti. Un fisioterapista può valutare le tue esigenze individuali e aiutarti a fare esercizio in modo da migliorare la tua mobilità, almeno fino a un certo punto.

Potresti trarre particolare beneficio dal lavorare con un fisioterapista olistico. Sebbene non esista una definizione universale su ciò che costituisce la terapia fisica olistica, in generale, i fisioterapisti olistici tengono conto di come vari fattori, tra cui la dieta e lo stato mentale di una persona, possono svolgere un ruolo nel fatto che abbiano problemi di mobilità.

Prova una dieta antinfiammatoria

L’infiammazione nel corpo potrebbe non causare necessariamente problemi di mobilità. Tuttavia, può certamente esacerbarli in alcuni casi.

Dovresti considerare di vedere se i tuoi problemi di mobilità iniziano a diventare meno significativi una volta che sei a dieta antinfiammatoria. Anche se è meglio consultare un nutrizionista che può consigliarti una dieta antinfiammatoria che ti assicuri l’assunzione di nutrienti adeguati, una dieta antinfiammatoria di base è quella che di solito prevede il consumo di molte verdure, pesce e cereali integrali. Ancora una volta, coordinati con un professionista se ritieni che questo tipo di dieta possa essere adatto alle tue esigenze.

Sfogati

Sta diventando sempre più evidente sia agli operatori sanitari tradizionali che a quelli olistici che il proprio benessere emotivo può avere un impatto importante sul loro benessere generale. Ad esempio, se stai trattenendo lo stress, quello stress può provocare tensione fisica. Tale tensione fisica può peggiorare i tuoi problemi di mobilità esistenti.

Prova a trovare modi sani per esplorare e rilasciare eventuali emozioni negative che potresti tenere dentro. Come sempre, è saggio considerare fortemente di lavorare con un professionista in queste circostanze. Potresti scoprire di essere alle prese con problemi seri che richiedono una terapia genuina. Per ottimizzare la tua salute fisica e mentale, può essere utile lavorare con un esperto qualificato per gestire tali questioni.

Prendi le vitamine

È possibile che tu non stia ricevendo tutti i nutrienti di cui il tuo corpo ha bisogno ogni giorno, e quindi stai lottando con problemi di mobilità in misura maggiore del necessario. Oltre ad attenersi a una dieta nutriente, dovresti sperimentare l’assunzione di vitamine. Potresti anche voler assumere altri integratori, ma dovresti sempre discutere l’argomento con il tuo medico prima di farlo.

Questo è un punto importante. Va ribadito: i suggerimenti qui non sostituiscono la consulenza medica professionale. Sono semplicemente consigli che possono potenzialmente aiutarti a superare la mobilità limitata.

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI