sabato, Ottobre 16, 2021
Home Benessere Salute 5 sintomi dell'endometriosi ed esattamente cosa si può fare - la guida...

5 sintomi dell'endometriosi ed esattamente cosa si può fare – la guida del medico

L'endometriosi colpisce ben 175 milioni di donne in tutto il mondo. Qui, il ginecologo del SSN  Fevzi Shakir rivela i sintomi comuni dell'endometriosi e come possono essere trattati

Cos'è l'endometriosi?

Secondo Endometriosis UK, una donna su dieci in età riproduttiva nel Regno Unito soffre di endometriosi, con 175 milioni di donne che soffrono in tutto il mondo.

Una donna su dieci in età riproduttiva nel Regno Unito soffre di endometriosi.

In effetti, l'endometriosi è la seconda condizione ginecologica più comune nel Regno Unito, che costa all'economia britannica 8,2 miliardi di sterline all'anno a causa di cure, perdita di lavoro e costi sanitari.

L'endometriosi è una condizione in cui il rivestimento dell'utero (endometrio) può essere impiantato in altre sedi, più comunemente nella pelvi, attorno alle pareti laterali e può coinvolgere la vescica e l'intestino.

Quali sono i sintomi comuni?

Questo può dare origine a sintomi comuni come:

  • Dolore pelvico cronico (che può durare per più di sei mesi)
  • Periodi dolorosi (che a volte possono essere pesanti)
  • Dolore durante la minzione o le feci (che colpisce la funzione della vescica e dell'intestino)
  • rapporto doloroso
  • Difficoltà a concepire.

Come possono essere trattati questi sintomi?

A volte i sintomi possono essere gestiti con antidolorifici e analgesici come il paracetamolo o l'ibuprofene, che possono essere sufficienti per alcuni pazienti.

La contraccezione ormonale che include compresse o bobine contraccettive può anche aiutare ad alleviare alcuni dei sintomi. Ma la causa dell'endometriosi è ancora sconosciuta e non esiste una cura definitiva.

Oltre a questo è sempre una buona idea prestare attenzione alla propria dieta. Anche l'esercizio e alcune diete (come i cibi senza glutine o ricchi di omega 3) possono aiutare a controllare i sintomi.

La contraccezione ormonale che include compresse o bobine contraccettive può anche aiutare ad alleviare alcuni dei sintomi.

Se queste misure iniziali non sono sufficienti e non controllano i sintomi e l'endometriosi è fortemente sospettata, si consiglia di consultare un ginecologo.

La fase successiva sarebbe una procedura chirurgica chiamata laparoscopia (operazione del buco della serratura). È qui che vengono praticati piccoli tagli nella parete della pancia e l'endometriosi effettiva viene visualizzata utilizzando telecamere.

Se si vede l'endometriosi, può essere trattata utilizzando strumenti speciali, che possono essere sotto forma di bruciatura, laser o taglio dell'endometriosi. Questo viene fatto utilizzando laser o dispositivi simili per distruggere l'endometriosi.

Signor Fevzi Shakir è un consulente ginecologo specializzato in chirurgia endoscopica ginecologica avanzata mininvasiva.

Ha completato una borsa di studio di ricerca clinica senior di 2 anni in chirurgia endoscopica ginecologica avanzata, con sede presso l'Unità di formazione sulla terapia ad accesso minimo (MATTU) a Guildford.

Nel 2014 è stato eletto membro del consiglio responsabile del portfolio dei tirocinanti per la British Society for Gynecological Endoscopy (BSGE) e rieletto nel 2016.

Ha fondato un gruppo di tirocinanti come parte del BSGE chiamato RIGS (Registrars in Gynecological Surgery) con l'obiettivo di migliorare la formazione e le risorse.

Hai una domanda per i nostri ginecologi? Invia un'e-mail confidenziale a editor@healthista.com

Marzo è il mese della consapevolezza dell'endometriosi e il 24 marzo è la giornata mondiale dell'endometriosi

Altro nella nostra serie Chiedi al ginecologo:

13 cause di dolore al basso ventre – spiega la ginecologa Dott.ssa Larisa Corda

Più contenuti salutisti:

Come essere felici ogni giorno: 7 cose sorprendenti che aiutano davvero

VINCI £ 130 di premi e sii il primo a provare questo nuovo monitor per la salute di Alexa

I sintomi della menopausa ti rendono infelice? Queste soluzioni naturali ti aiuteranno

Problemi alla tiroide? Queste 4 soluzioni naturali hanno dimostrato di aiutare

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI