lunedì, Ottobre 18, 2021
Home Benessere Salute 6 consigli per la fertilità che possono aiutare a stimolare il concepimento...

6 consigli per la fertilità che possono aiutare a stimolare il concepimento oltre i 40 anni

Per dare il via alla nostra serie Healthista Expert Collective, l'ostetrica e ginecologa, la dott.ssa Larisa Corda, creatrice di The Conception Plan, condivide suggerimenti su come aumentare le tue possibilità di fertilità se hai più di 40 anni

La nostra società sta cambiando e così sono i tassi di fertilità. Le recenti notizie riportate dalla BBC alcuni mesi fa hanno fatto suonare il campanello d'allarme secondo cui, per la prima volta in assoluto, i nostri tassi di popolazione sono in calo.

Non solo le persone scelgono di avere meno figli, ma lo lasciano anche più tardi nella vita per farlo.

Non c'è dubbio che negli ultimi due decenni tutto è cambiato per le donne. Infine, stiamo iniziando a guadagnare un piano di parità con gli uomini in termini di opportunità di carriera e, comprensibilmente, la maggior parte delle donne ne sta sfruttando al massimo creando un'identità al di fuori del loro ruolo tradizionale nella famiglia.

Sebbene ciò abbia portato soddisfazione personale e libertà finanziaria, ha anche lasciato molti a dover affrontare il problema della sub-fertilità, o difficoltà a rimanere incinta, poiché molti hanno scelto di rimandare la gravidanza e aspettare il partner giusto, piuttosto che sistemarsi troppo presto.

È anche vero che gli uomini, nel complesso, rimandano anche la creazione della famiglia, quindi le due cose insieme stanno portando a un'epidemia di infertilità globale.

Ora sentiamo che 1 coppia su 6 e fino al 20% delle persone ha problemi di concepimento. Questa cifra è destinata solo a salire poiché biologicamente, lottiamo per stare al passo con l'enorme cambiamento sociale che si è verificato.

1 coppia su 6 e fino al 20% delle persone ha problemi di concepimento

Infatti, l'unica fascia di età in cui i tassi di fertilità sono in aumento è quella degli over 40.

Il che è un po 'un paradosso ironico, in quanto questa è anche la fascia di età in cui molti dovranno affrontare enormi lotte per concepire.

Nel 2017, poco più di 16 nascite su 1000 riguardavano donne di età pari o superiore a 40 anni, secondo l'Office of National Statistics. I tassi di fertilità sono diminuiti nel 2017 in generale e per ogni fascia di età, ad eccezione delle donne dai 40 anni in su.

Questa tendenza non si invertirà poiché le donne cercano di creare un insieme stabile di circostanze per se stesse prima di avere figli, che include l'indipendenza finanziaria e un compagno di vita.

Poiché molti stanno ora riconoscendo che possono essere affetti da infertilità in questa fase della vita, stanno adottando misure attive come il congelamento degli ovociti prima per concedersi una migliore possibilità di concepire, se ne avessero bisogno in seguito.

Il fattore determinante più importante della fertilità di una donna è la sua età e, man mano che una donna invecchia, più è probabile che abbia bisogno di assistenza per rimanere incinta.

Oltre i 40 anni, questa assistenza è più probabile che sia la fecondazione in vitro, ma il successo di questo rimane basso se una donna usa i propri ovuli, poiché sono diminuiti sia in numero che in qualità.

Il concepimento con ovociti di donatori diventa quindi la via di maggior successo verso la maternità.

L'età media della menopausa è tra i 48 ei 52 anni nel Regno Unito e per la maggior parte delle donne la peri menopausa inizia intorno ai 40 anni.

L'età media della menopausa è compresa tra 48 e 52 anni nel Regno Unito

Purtroppo, tuttavia, alcune donne possono finire per subire un invecchiamento ovarico precoce molto prima, a causa di una condizione medica che le colpisce o perché potrebbero aver subito un intervento chirurgico per rimuovere le ovaie.

O a volte accade in modo totalmente imprevedibile, anche se il tuo rischio è leggermente più alto se hai un parente colpito da esso.

La possibilità di concavare naturalmente intorno alla peri menopausa è molto bassa, di solito non più del 2% circa, e anche le tecniche come la fecondazione in vitro sono limitate a causa del basso numero di uova disponibili e della loro qualità significativamente inferiore rispetto alle uova più giovani.

Inoltre, il rischio di aborto spontaneo diventa molto più alto, raggiungendo il 50% nelle donne di 45 anni, così come il rischio di alcune anomalie congenite.

Tradizionalmente, a tutte le donne viene generalmente detto di continuare ad avere figli prima dei 35 anni.

Ma in realtà, quante donne nella nostra era moderna hanno i mezzi finanziari, la libertà di carriera e un partner adatto per poterlo fare?

La risposta breve non è molte e, a causa delle crescenti richieste che vengono poste alle donne nelle nostre società moderne, dobbiamo essere in grado di fornire soluzioni migliori e non scoraggiarci per una tendenza che non possiamo invertire e che è una conseguenza diretta del nostro società democratica e progressista.

Troppo spesso le donne vengono criticate e giudicate ingiustamente quando non per colpa loro devono rimandare la gravidanza.

Molti decidono di trovare il partner giusto per la vita, piuttosto che cercare di battere il loro orologio biologico e stabilirsi troppo presto, o investire nelle loro carriere rendendosi finanziariamente indipendenti, solo per scoprire che mentre si nutrono della prosperità economica della nostra nazione, lo sono alla fine viene negata la possibilità della propria prosperità personale in termini di avere una famiglia.

Sebbene non ci sia nulla che la medicina ci abbia ancora offerto per invertire l'effetto dell'età sugli ovuli umani, c'è molto che può essere fatto per aiutare a ottimizzare le loro condizioni e anche per aiutare a ottimizzare la salute di una donna prima e durante la gravidanza, riducendo così il rischio di eventuali complicazioni ostetriche.

E, cosa altrettanto importante, sta emergendo una nuova area dell'epigenetica che ci mostra che le misure dello stile di vita, come la dieta, possono creare cambiamenti duraturi nel modello genetico di qualsiasi prole, il che significa che una donna è in grado di avere un certo grado di controllo sul salute del suo bambino, in virtù di ciò che sceglie di mangiare, di come si esercita, gestisce lo stress e ciò a cui si espone nel suo ambiente circostante.

Ne discuto in The Conception Plan, che è applicabile tanto alle donne sopra i 40 anni quanto alle donne più giovani. Puoi trovare maggiori informazioni qui, ma in sintesi, i pilastri principali sono:

Promotore di fertilità over-40 n. 1 – Esercizio esercizio fisico

Esercizio per aumentare la circolazione ai tuoi organi riproduttivi e anche per aiutarti a mantenere un corpo e una mente sani.

Questo ti aiuterà anche a mantenere il peso entro il range normale che è vitale per la fertilità e aiuta a ridurre la possibilità di aborto spontaneo.

Promotore di fertilità over 40 # 2 – Riduci al minimo lo stress

Riduci lo stress e mantieni la caffeina (che è un attivatore dello stress) al minimo o evita del tutto.

Lo stress può creare uno squilibrio nei tuoi ormoni della fertilità e anche portare a problemi con il sonno e abbassamento della libido, così come problemi con l'ovulazione.

Promotore di fertilità over 40 # 3 – Il sonno è tuo amico

Dai la priorità al sonno e assicurati che la tua camera da letto diventi un rifugio favorevole al sonno.

Il sonno non solo aiuta a combattere lo stress e migliora la libido, ma è fondamentale per elaborare le sostanze nocive e non necessarie nel corpo che vengono prodotte ogni giorno, aiuta con la perdita di peso e aumenta anche l'immunità.

Promotore di fertilità over 40 # 4 – Fatelo spesso

Fai sesso spesso e durante tutto il ciclo.

La maggior parte delle persone diventa troppo ossessionata dalla finestra fertile e il sesso può diventare un'operazione militaristica piuttosto che un piacere!

Finché fai sesso più volte alla settimana, ci sarà sperma disponibile per fecondare l'uovo, poiché lo sperma può sopravvivere nel tratto riproduttivo per diversi giorni e studi recenti suggeriscono che il consiglio convenzionale di astenersi per alcuni giorni in tra è forse troppo cauto e che la qualità dello sperma può effettivamente migliorare con rapporti sessuali più regolari.

Promotori di fertilità over 40 # 5 – Elimina le cattive scelte di vita

Devi assolutamente smettere di fumare (anche le sigarette elettroniche, anche se le prove di ciò non sono ancora state scoperte) poiché ciò può causare danni al rivestimento dell'utero, alle uova e allo sperma. Può anche influire negativamente sulla salute del tuo bambino e causare ogni sorta di complicazioni durante la gravidanza. È inoltre necessario ridurre al minimo l'alcol o, idealmente, evitarlo del tutto.

Promotori di fertilità over 40 # 6 – Ridurre l'esposizione alle tossine

Ridurre l'esposizione alle tossine che si possono trovare nell'acqua che beviamo, nei prodotti per la pulizia della casa, nei prodotti per la pulizia, nel trucco che mettiamo sulla nostra pelle e nella plastica che utilizziamo per coprire il nostro cibo.

Le tossine che assorbiamo possono finire per essere dannose per i nostri ormoni che controllano la fertilità, così come le uova e lo sperma.

Ci sono così tanti inquinanti a cui non possiamo evitare di essere esposti quando usciamo, ma dobbiamo concentrarci sull'ambiente che creiamo all'interno delle nostre case e del nostro corpo.

Essere una madre in età avanzata può comportare diverse sfide per la salute. Prima di tutto ci sono i rischi ostetrici che diventano più comuni con l'età.

Ciò include cose come l'ipertensione, il diabete, i disturbi della tiroide, i fibromi e anche la preeclampsia, che possono complicare le gravidanze più anziane e portare a risultati peggiori per madre e bambino.

Inoltre, il rischio di gravidanze gemellari aumenta con l'aumentare dell'età di una donna, sia naturalmente che anche tramite fecondazione in vitro, che può anche complicare una gravidanza.

Ci sono anche problemi legati all'educazione dei figli, come la diminuzione della resistenza e il giudizio dal mondo esterno.

Ma ha anche tutta una serie di vantaggi, come una migliore sicurezza finanziaria e fornitura per il bambino, maturità mentale e approccio all'assistenza all'infanzia e, come suggeriscono le ultime ricerche, potrebbero esserci anche benefici per la salute dei bambini in quanto studi hanno hanno dimostrato che i nati da madri più anziane hanno ottenuto risultati migliori nei test di capacità cognitiva rispetto a quelli nati da madri più giovani.

Si ritiene che questi test siano predittori dei risultati scolastici e della salute in età avanzata.

La gravidanza a 40 anni sta diventando relativamente comune.

Invece di etichettare le donne come geriatriche o giudicare la loro decisione di avere figli a questa età, dobbiamo trovare modi per sostenerle e consentire loro di diventare madri nel modo più sano e sicuro possibile.

Se vogliamo aiutare a responsabilizzare le donne, dobbiamo essere in grado di avere conversazioni aperte e oneste riguardo alle difficoltà che possono affrontare riguardo alla fertilità, rimuovere lo stigma e offrire un supporto e una guida migliori.

Migliorare l'accesso e l'accessibilità economica delle cure per la fertilità è la priorità numero uno qui che riconosce la crescente tendenza verso la maternità in età avanzata.

Tutte le donne sopra i 40 anni avranno passato tutta la vita a investire nel servizio sanitario solo per poi sentirsi dire che il servizio che hanno investito non è disposto a offrire loro cure per una condizione che è stata loro imposta come risultato dei nostri moderni mezzi di vita.

È ora che smettiamo di discriminare le donne anziane e iniziamo ad aiutarle a realizzare i loro sogni che come esseri umani tutti abbiamo il diritto di avere.

Investire nelle donne e nei bambini è un investimento nelle nostre generazioni future e nella stabilità della nostra economia, evitando le conseguenze socioeconomiche che sono state previste se non offriamo opportunità di aumento dei tassi di fertilità, per non parlare del dolore personale di non essere autorizzati a farlo. avere una famiglia tutta tua.

Non va più bene continuare a dire alle donne di continuare ad avere una famiglia quando sono più giovani.

Come società, siamo progrediti troppo e la vita è diventata troppo complicata per essere in grado di accettarla come un'opzione realistica.

Ma è tempo di mostrare compassione e aiutare le donne a soddisfare i bisogni umani più elementari e intrinseci. Le nostre società dipendono da questo.

Dr Larisa Corda è un ostetrico e ginecologo e specialista in fertilità MBBS BSc MRCOG. Si è diplomata presso l'Imperial College di Londra e si è formata nel Regno Unito e in Australia, acquisendo un'ampia comprensione dei problemi di salute delle donne in una popolazione internazionale. Crede in un approccio olistico al trattamento che affronti molti fattori dello stile di vita, nonché una combinazione di principi orientali e occidentali, che sono alla base del Piano di concezione che ha ideato, come visto in TV. Larisa è un'appassionata attivista per i diritti delle donne, con ruoli in una serie di enti di beneficenza, e sostiene l'uso di tecniche di fecondazione in vitro naturali e lievi per assistere il concepimento dove necessario. Appare regolarmente nei media e ha diversi interessi di ricerca tra cui l'effetto dello stress sulla fertilità. Per seguire i suoi consigli e suggerimenti, incluso The Conception Plan, vai su www.drlarisacorda.com e @drlarisacorda su Instagram.

Come un altro dei nostri medici residenti nel nuovo Healthista Collective che verrà lanciato lunedì, il dottor Corda fornirà consigli sulla fertilità per aiutare i lettori di Healthista.

Scrivici il tuo feedback a editor@healthista.com. Ricorda che questo è il tuo sito web, quindi dicci il contenuto che desideri.

Contenuti pertinenti di Healthista

Come aumentare la fertilità – la guida del medico

7 modi naturali per aumentare la fertilità dimostrato dalla scienza

10 alimenti che aumentano la fertilità maschile

10 integratori per aiutare la fertilità

Altri contenuti di Healthista che potrebbero piacerti

Il nuovo Baby Botox: questo è esattamente ciò che accade al tuo viso

Il segreto della dieta, dell'esercizio fisico e della cura della pelle risiede nel tuo DNA

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI