domenica, Novembre 28, 2021
Home Benessere Salute 7 segni che è un comune raffreddore e NON hai bisogno di...

7 segni che è un comune raffreddore e NON hai bisogno di antibiotici

Quindi quali sono i sintomi di un comune raffreddore e i segni che hai – o non hai – bisogno di antibiotici? Indizio: probabilmente no. Ecco una guida per il medico

In qualsiasi tubo o ufficio in questo momento, è probabile che ci sia qualcuno che tossisce, tira su con il naso, starnutisce o si lamenta di mal di gola – o uno a casa con tutti e quattro i sintomi e altro ancora.

Ma mentre organismi esperti come Public Health England hanno avvertito che l’uso eccessivo di antibiotici potrebbe portare a 10 milioni di morti entro il 2050, il 38% di noi li richiede ancora ai nostri medici per tosse, influenza, mal di gola. , infezioni del torace, dell’orecchio o del seno.

Tuttavia, fino a nove casi su dieci di tali sintomi sono in realtà un comune raffreddore causato da un’infezione virale, al contrario di un’infezione batterica e non possono essere comunque risolti dagli antibiotici, afferma il dott. Nagete Boukhezra, GP di Londra e direttore clinico presso il Walk-In GP, ​​London Doctors Clinic.

Sintomo comune del raffreddore n. 1: MAL DI GOLA

Ogni anno, nel Regno Unito, 1,2 milioni di persone visitano il proprio medico per il mal di gola, ma nove su dieci saranno causate da virus.

In effetti, il mal di gola è anche il maggior contributo alla prescrizione inappropriata di antibiotici in Inghilterra, pari a quasi un quarto delle prescrizioni di antibiotici non necessarie.

A volte le infezioni batteriche possono presentarsi con macchie bianche sul retro della gola. “Ma anche altre condizioni mediche possono portare a macchie bianche sulla gola, come un calcolo tonsillare o un mughetto orale”, afferma il dott. Boukhezra.

Come trattare: “Gli antidolorifici da banco possono alleviare il mal di gola”, afferma il dott. Boukhezra. ‘Prova a fare gargarismi con acqua salata per alleviare i sintomi e bevi tè o acqua calda con miele e limone. Potrebbe essere utile per il tuo mal di gola mangiare cibi freschi e morbidi e, con moderazione, regalarti dei lecca lecca ghiacciate.’

Ogni anno nel Regno Unito, 1,2 milioni di persone visitano il proprio medico per il mal di gola

I rimedi delle pastiglie per il mal di gola come Strepsils possono aiutare ad alleviare i sintomi del mal di gola. Oppure potresti provare Strefen (£ 4,95 in farmacia) che contiene un antinfiammatorio per ridurre il gonfiore e fornire un rapido sollievo.

Scopri con certezza se hai bisogno di antibiotici: I produttori di Strepsils e Strefen stanno collaborando con Superdrug Pharmacies per fornire un servizio di consulenza rapido e gratuito per il mal di gola. Il servizio di consulenza gratuito di dieci minuti consiste in un esame completo che può includere un test del tampone per identificare se il tuo mal di gola è batterico e quindi se sono necessari antibiotici.

Sintomo comune del raffreddore n. 2: MAL DI TESTA

“Quando si ha il raffreddore, le cavità del seno si infiammano”, afferma il dott. Boukhezra. “Il gonfiore dell’infiammazione porta ad un aumento della pressione dietro gli occhi, sulla fronte e sulle guance che porta a un mal di testa.”

A volte se hai anche la febbre, questo può causare disidratazione, che successivamente provoca mal di testa, spiega.

Come trattare: “Rimani idratato con molti liquidi”, afferma il dott. Khodardi. ‘Naturalmente gli antidolorifici da banco aiuteranno, così come tutto ciò che aiuterà a sbloccare il naso [see below] per aiutare ad alleviare la pressione.’

Un rimedio OTC super-semplice che non comporta l’assunzione di alcun farmaco è un bastoncino chiamato 4Head (£ 3,69 in farmacia) che si strofina semplicemente sulle tempie. Funziona molto velocemente – siamo tutti dipendenti da Healthista HQ – perché contiene levomentolo ed è clinicamente dimostrato che allevia il mal di testa.

Sintomo comune del raffreddore n. 3: NASO CHE COLLA O BLOCCATO

Mentre il tuo corpo combatte il freddo, produce muco nasale in eccesso, portando i passaggi nasali a irritarsi e infiammarsi.

Come trattare: “Bere molti liquidi aiuterà a fluidificare il muco e a drenarlo più velocemente, così come l’uso di un umidificatore per aumentare l’umidità dell’aria in casa”, raccomanda il dott. Boukhezra.

“Ci sono alcune prove che suggeriscono che le inalazioni di vapore possono aiutare a ridurre la congestione e gli spray salini, che sono completamente innocui, possono lenire il naso e aiutarti a respirare”.

Prova ad aggiungere alcune gocce di olio di Olbas (£ 4,99 dalle farmacie) all’acqua bollente e inalare per dieci minuti – questo funziona davvero per aiutare a sciogliere il muco – basta avere i fazzoletti a portata di mano.

Per aiutare a lenire o sbloccare il naso o anche a pulire gli insetti dal naso, Sterimar spray nasale (£ 4,99 dalle farmacie) funziona a meraviglia.

Sintomo comune del raffreddore n. 3: TOSSE

“La tosse è un riflesso normale che il tuo corpo fa per liberare le vie respiratorie”, afferma il dott. Boukhezra. “Una tosse può effettivamente durare alcune settimane dopo che il virus è passato.”

Come trattare: “Il limone e il miele caldi possono aiutare ad alleviare i sintomi”, afferma il dott. Boukhezra. ‘Bere molti liquidi per aiutare a fluidificare il muco. Mentre la medicina per la tosse può aiutarti a tossire di meno, ci sono poche prove che farà andare via la tosse più velocemente.’

Fare una doccia calda può anche aiutare a sciogliere il muco intrappolato nel torace o nelle membrane nasali.

Consultare sempre un medico se la tosse dura più di tre settimane.

Sintomo comune del raffreddore n. 4: FEBBRE

“La febbre di solito è molto lieve per un adulto durante il raffreddore”, afferma il dott. Boukhezra. Una febbre improvvisa di oltre 38 gradi negli adulti è di solito un segno di influenza (e comunque non avrà bisogno di antibiotici).

Come trattare: Puoi abbassare la febbre con il paracetamolo e bere molti liquidi per evitare la disidratazione. Certo, c’è sempre il trucco fresco e umido sulla fronte – grazie mamma – alcune persone lo usano anche sulle ascelle e sui polsi.

Per la febbre nei bambini, specialmente se hanno sei mesi o meno, il SSN raccomanda misure specifiche per garantire che il tuo bambino sia al sicuro.

Sintomo comune del raffreddore n. 5: DOLORI E DOLORI

Mentre dolori improvvisi o eccessivi accompagnati da brividi e febbre possono segnalare un’influenza, una sensazione generale di dolore accompagna spesso un raffreddore e arriva come risposta all’infiammazione che il tuo corpo sperimenterà mentre il tuo sistema immunitario combatte l’infezione.

Come trattare: “Assicurati di concedere al corpo il tempo di ripararsi e recuperare”, afferma il dott. Boukhezra. “Gli antinfiammatori da banco come l’ibuprofene possono ridurre il dolore e l’infiammazione. Puoi anche rilassare i muscoli e alleviare la tensione facendo un bagno caldo.’ Per aiutare davvero a rilassare e alleviare il dolore, aggiungi una tazza di sali di magnesio come i fiocchi di magnesio di BetterYou (£ 9,95 da Healthista Shop).

Sintomo comune del raffreddore n. 6: VERTIGINI

“Vertigini è un termine vago che può includere stordimento e vertigini e le cause possono essere molte”, afferma il dott. Boukhezra. “A volte può essere un segno di un’infezione all’orecchio che spesso può verificarsi dopo un comune raffreddore”.

Come trattare: Se si verificano sintomi di vertigini, è importante consultare il medico il prima possibile.

Sintomo comune del raffreddore n. 7: STARNUTI

Lo starnuto può essere un sintomo di raffreddore a causa di un’irritazione delle mucose che si sviluppa con il progredire del raffreddore.

Come trattare: A parte la regola “prendilo, cestinalo, uccidilo” dell’uso dei fazzoletti (perché i germi possono vivere per diverse ore sui tessuti) – c’è poco che puoi fare per smettere di starnutire.

Infatti, “non ci sono prove che l’assunzione di antistaminici possa essere efficace per i sintomi di un comune raffreddore e, di fatto, causano effetti negativi”, afferma il dott. Boukhezra.

Qual è la differenza tra raffreddore e influenza?

Sia il raffreddore che l’influenza sono malattie virali, afferma il dott. Boukhezra. Mentre centinaia di virus diversi possono causare il raffreddore, ci sono solo tre ceppi del virus dell’influenza. ‘Spesso un’influenza inizia con un’insorgenza improvvisa di sintomi che sono molto più intensi e gravi di quelli di un raffreddore, a volte con febbre alta, brividi, dolori muscolari e muscolari ed esaurimento.

“Un’influenza può effettivamente durare più a lungo di un normale raffreddore che di solito si risolve entro una settimana o due, ma questo non significa che avrai bisogno di antibiotici poiché l’influenza è virale”.

La migliore protezione contro l’influenza è il vaccino antinfluenzale, che alcuni gruppi a rischio possono ottenere gratuitamente, quindi controlla se sei idoneo.

Cosa fare se i sintomi persistono?

Se hai un forte mal di gola o un raffreddore, consulta sempre prima il farmacista. I farmacisti possono offrire consigli e farmaci da banco per la maggior parte dei disturbi minori come raffreddore e mal di gola, tuttavia se i sintomi persistono o peggiorano consultare il medico di famiglia.

Quali sono i segni che HAI bisogno di antibiotici?

Questo dipenderà, dice il dottor Boukhezra. I segni che il medico di famiglia cercherà includono febbre alta, secrezione nasale densa e opaca e dolore facciale, tenendo anche conto dello stato generale della tua salute e della durata dei sintomi.

“Mentre fino al 90% dei raffreddori è virale e si risolve da solo senza antibiotici, alcune infezioni virali possono trasformarsi in un’infezione batterica”, spiega il dott. Boukhezra.

“Se hai un sistema immunitario indebolito, forse a causa dello stress o di una condizione medica cronica come l’asma, sei più a rischio che un’infezione virale si trasformi in un’infezione batterica”.

Contatta il tuo medico di famiglia o NHS 111 se….

– Hai una febbre persistente o sviluppi un dolore facciale, un dolore all’orecchio, una difficoltà a deglutire o una mancanza di respiro, per esempio. Questi potrebbero indicare complicazioni dovute a un’infezione batterica secondaria.

– Soffri di una condizione medica cronica (asma, BPCO, diabete…) o se sei in cura che può influenzare il tuo sistema immunitario (chemioterapia), sei più a rischio di sviluppare complicanze. Anche i bambini più piccoli e gli anziani sono a maggior rischio. In caso di dubbi contatta il tuo medico di base.

– I tuoi sintomi non migliorano dopo 10 giorni o se peggiorano improvvisamente.

Il servizio di tampone per il mal di gola dei produttori di Strepsils e Strefen è disponibile in 200 negozi Superdrug a livello nazionale fino alla prossima primavera. Scopri maggiori informazioni sul servizio di tampone qui.

Scopri di più sulla London Doctors Clinic qui.

Più contenuti salutisti:

Cercando di concepire? Questo nuovo test di fertilità a casa è affidabile quanto i test di laboratorio

Hai la tosse? 7 segreti del galateo per la tosse che devi conoscere

Come fare la riflessologia manuale per i seni bloccati e il raffreddore

L’artrite reumatoide ha quasi paralizzato questa donna: ecco come l’ha vinta

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI