venerdì, Maggio 20, 2022
HomeBenessereSalute8 trattamenti per la sciatica che non coinvolgono farmaci

8 trattamenti per la sciatica che non coinvolgono farmaci

È un formicolio, intorpidimento o debolezza alle gambe che colpisce uno sbalorditivo 40% di noi – L’osteopata Oliver Eaton condivide i suoi segreti sui trattamenti per la sciatica senza farmaci

Il mese scorso, il capo della Commissione europea Jean-Claude Juncker ha chiesto “rispetto” ai media a Bruxelles dopo che gli è stato chiesto se avesse consumato alcol in un vertice della Nato.

‘Avevo la sciatica e avevo i crampi alle gambe [at the summit],’ Egli ha detto. Ha parlato dopo che le riprese video lo hanno mostrato barcollare, ridacchiare e essere trattenuto dai colleghi all’evento.

In effetti, la sciatica non è glamour, né trendy. Ma è incredibilmente comune e colpisce circa il 40% della popolazione, di solito tra i 24 e i 45 anni.

Il dolore ha origine con i nervi sciatici. Sono i due nervi più grandi del tuo corpo e sono spessi quanto il tuo mignolo. I nervi emanano dalla colonna lombare inferiore e passano attraverso i glutei, lungo la parte posteriore di ciascuna gamba, fino alla pianta dei piedi e agli alluci.

Questi nervi forniscono sia la sensazione che la funzione motoria alle gambe e sono costituiti da diversi singoli nervi che si diramano dal midollo spinale attraverso le nostre vertebre.

È raro che la sciatica si manifesti prima dei 20 anni a causa dell’elasticità delle strutture che circondano il nervo sciatico.

Con l’avanzare dell’età, queste strutture iniziano a degenerare o si irrigidiscono, lasciando il nervo vulnerabile ad essere schiacciato lungo il suo percorso.

I sintomi della sciatica

  • Dolore costante in un solo lato della natica o nella parte posteriore della gamba
  • Dolore che peggiora quando si è seduti
  • Intorpidimento, formicolio, bruciore o debolezza ai glutei o alle gambe.
  • I sintomi possono essere costanti o svilupparsi durante lo spostamento.
  • Un dolore acuto che può rendere difficile alzarsi o camminare
  • Dolore lancinante acuto che viaggia lungo la gamba in linea, spesso nel piede e nelle dita dei piedi

I ricercatori hanno stimato che la sciatica colpisca fino al 40% della popolazione ad un certo punto.

La ricerca ha dimostrato che coloro che sono obesi, in sovrappeso o che fumano sono più a rischio di sviluppare la sciatica. Il fumo ha dimostrato di disidratare e degenerare i dischi spinali, rendendoli vulnerabili al rigonfiamento contro un nervo.

Molte persone che soffrono di sciatica spesso scoprono che migliora nel giro di poche settimane da solo, mentre con altri potrebbero volerci molti mesi. Tutto dipende da cosa l’ha causato. È importante identificare la causa il prima possibile e cercare un trattamento il più rapidamente possibile poiché zoppicare per evitare il dolore può spesso innescare una serie separata di sintomi.

Allora, cosa causa la sciatica?

Causa n. 1 Ernia del disco lombare

Le ernie del disco si verificano quando il materiale gelatinoso all’interno del disco spinge contro il rivestimento esterno, provocandone il rigonfiamento. Questo rigonfiamento può quindi spingere contro il nervo che scorre accanto ad esso.

Ulteriori termini usati per riferirsi a un’ernia del disco sono ernia del disco, disco prolassato, disco sporgente o disco sporgente. I sintomi più comuni di un’ernia del disco lombare è la sciatica.

Causa n. 2 Malattia degenerativa del disco

I dischi, insieme alla cartilagine nel corpo, non hanno un apporto di sangue. Ciò significa che la capacità di un disco di ripararsi e rigenerarsi non è efficiente quanto l’abilità di un muscolo, per esempio.

Con l’avanzare dell’età, il volume del fluido nel disco diminuisce, indebolendo la struttura, rendendolo vulnerabile a sporgere contro un nervo. Questo può quindi causare dolore di tipo sciatico se il disco che si gonfia contro il nervo si trova nel terzo inferiore della colonna vertebrale.

Causa n. 3 Stenosi spinale lombare

La stenosi si verifica quando lo spazio tra le articolazioni spinali si restringe. Hai nervi che viaggiano vicino a questo spazio, quindi spesso possono irritarsi quando lo spazio tra le articolazioni diminuisce. Spesso si sviluppa nel tempo a causa della degenerazione delle articolazioni spinali con l’avanzare dell’età ed è comune nella maggior parte delle persone di età superiore ai 60 anni.

Causa n. 4 Sindrome del piriforme

Una delle cause più comuni di sciatica è quando il nervo sciatico viene pizzicato dal muscolo piriforme, noto come sindrome del piriforme.

Il muscolo stesso è uno dei glutei profondi e nel 30% della popolazione il nervo scorre direttamente attraverso di esso, lasciando questi individui più vulnerabili a pizzicarsi.

Gli esseri umani non sono stati progettati per stare seduti così a lungo come facciamo nel 21° secolo con la crescita dei posti di lavoro da scrivania. Questo gioca un ruolo nello sviluppo della tensione nel piriforme. La cosa buona è che è una delle forme di sciatica più facili da risolvere con trattamenti alternativi.

Causa n. 5 Disfunzione dell’articolazione sacroiliaca

Quando l’articolazione sacroiliaca (che collega il bacino alla parte più bassa della colonna vertebrale o del coccige) è irritata, ha la capacità di irritare il nervo lombare più basso, poiché corre lungo l’articolazione, causando dolore debilitante di tipo sciatico quando l’articolazione viene spostata con piccoli movimenti come camminare.

Causa # 6 Gravidanza

Il peso del bambino può far irrigidire molti dei muscoli che circondano il nervo sciatico, causando i sintomi della sciatica.

Inoltre, durante il terzo trimestre di gravidanza viene rilasciato un ormone chiamato relaxina.

Questo ormone fa quello che dice nel nome, rilassa i legamenti del bacino per consentire al bambino di viaggiare facilmente durante il travaglio.

Il rilassamento di questi legamenti può spesso causare il disallineamento del bacino, che può pizzicare alcuni dei nervi che attraversano quell’area.

Causa # 7 Sforzo muscolare

Se uno qualsiasi dei muscoli lungo il percorso del nervo sciatico subisce uno stiramento, se non viene trattato correttamente, può causare tessuto cicatriziale su tale sforzo. Questo tessuto cicatriziale può potenzialmente esercitare pressione sul nervo sciatico, causando dolore.

Trattamento convenzionale per la sciatica

I farmaci da prescrizione o da banco possono spesso essere efficaci nel ridurre i sintomi della sciatica.

I farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) come l’ibuprofene possono aiutare se la sciatica è dovuta a un’infiammazione che preme contro il nervo.

Se il dolore è dovuto alla tensione nei muscoli che si irrigidiscono attorno al nervo, i miorilassanti come il diazepam possono aiutare. Tuttavia, queste non sono soluzioni a lungo termine e non affronteranno la causa principale dei sintomi o non aiuteranno a impedirne la ricomparsa. Inoltre, l’uso a lungo termine di tali farmaci può avere effetti negativi sulla salute dello stomaco e del fegato.

Per aiutare a ridurre i sintomi in modo naturale e prevenire la loro ricomparsa, è necessario adottare un approccio terapeutico più strutturato per aiutare ad affrontare le cause del dolore.

8 trattamenti naturali per la sciatica

Calore e ghiaccio

Il calore e il ghiaccio possono aiutare sia nei casi acuti che cronici di sciatica. Se la sciatica è il risultato di una lesione acuta, ad esempio uno sforzo muscolare, è possibile utilizzare una procedura chiamata bagno di contrasto.

Ciò comporta il posizionamento di ghiaccio o impacco freddo sull’area per 10 minuti e poi subito dopo aver posizionato il calore sull’area per 10 minuti. Questo può essere ripetuto due volte all’ora, se necessario.

Se la sciatica è il risultato della sindrome del piriforme, sedersi su una borsa dell’acqua calda per 20 minuti sotto il gluteo può aiutare.

Un bagno caldo combinato con sale epsom ti darà sollievo dalla tua sciatica.

Anche fare un bagno caldo con sali di Epsom può aiutare la sciatica ed è il rimedio casalingo perfetto. I minerali magnesio e solfato presenti nei sali di Epsom sono fondamentali per una sana funzione nervosa. (Prova Supersalt Epsom Muscle Relief, £ 5,35)

Un bagno caldo combinato con sale Epsom ti darà sollievo dalla tua sciatica. Assicurati che la parte bassa della schiena e le gambe siano immerse nell’acqua per almeno 20 minuti. Prova a fare questo bagno almeno tre volte a settimana per ottenere i migliori risultati nell’aiutare la tua sciatica.

Osteopatia

L’osteopatia è un sistema di medicina alternativa che aiuta sia a identificare che ad affrontare la causa principale della sciatica di un individuo.

Verranno utilizzati diversi test ortopedici per scoprire dove viene pizzicato il nervo sciatico e quindi viene utilizzata una combinazione di massaggio, allungamento e manipolazione delicata per alleviare la pressione sul nervo.

Verranno anche prescritti diversi allungamenti per aiutare a mantenere i risultati e prevenire la ricomparsa dei sintomi.

Agopuntura

Se la causa della sciatica di un individuo è il risultato della tensione nei muscoli delle gambe che si irrigidiscono attorno al nervo, l’agopuntura può essere efficace nell’aiutare a ridurre questa tensione.

Aghi sottilissimi (che di solito non si sentono) vengono inseriti nei muscoli colpiti e questo può essere efficace contro il dolore sciatico

Massoterapia

Ancora una volta, se la sciatica di un individuo è causata da muscoli tesi attorno al nervo sciatico, la massoterapia può essere un modo efficace per rilasciare quei muscoli, creando un ambiente in cui il nervo sciatico può operare senza alcuna irritazione.

La massoterapia ha dimostrato di aiutare i sintomi della sciatica

Osteopatia, agopuntura e massaggio sono stati tutti approvati dalle Linee guida NICE (National Institute for Health and Care Excellence).

Sia il SSN che i medici privati ​​nel Regno Unito utilizzano queste linee guida per informarli sui trattamenti appropriati.

4 integratori che possono aiutare

Anche gli integratori possono agire come un modo più naturale per aiutare con la sciatica, piuttosto che esagerare con gli antidolorifici prescritti.

Glucosamina e condroitina: questi sono componenti strutturali della cartilagine, il tessuto che ammortizza le articolazioni. Entrambi sono prodotti naturalmente nel corpo, ma sono anche integratori popolari per quel bonus salutare aggiunto. La glucosamina e la condroitina possono prevenire la degenerazione della cartilagine articolare. Questa combinazione ben studiata aiuta con i dolori articolari e l’ammortizzazione articolare e quindi funziona bene nel trattamento della sciatica. Prova l’integratore articolare Nutrabiotics Boswellia che contiene entrambi i nutrienti, £ 19,99

Vitamine del gruppo B: in particolare le vitamine B12, non sono solo ottime per la salute generale dei nervi e per i danni ai nervi, ma possono anche essere utili nel trattamento della sciatica. Prova le compresse di vitamina B12 di Lifeplan, £ 3,60.

La vitamina B12 favorisce la rigenerazione e la crescita delle cellule nervose. In alcune cause è stato riscontrato che dolore, intorpidimento e formicolio del nervo sciatico sono causati e aggravati da una carenza di vitamina B12 nel corpo. La vitamina B12 si trova anche nella carne, nel pollame, nel pesce e nelle uova.

Olio di pesce e alghe: questi omega sani aiuteranno a ridurre l’infiammazione articolare. Quindi, se soffri di articolazioni doloranti o rigide, il pesce e l’olio di alghe sono importanti per alleviare il dolore. Prova l’olio di pesce biologico di Pharma Nord, £ 7,95 o le capsule Vegan Omega 3 di Biocare, £ 13,95.

Uno squilibrio tra omega-3 e omega-6 è noto per essere una causa fondamentale dell’infiammazione. Assumere un integratore di olio di pesce (omega-3), aiuterà a bilanciare i tuoi acidi grassi e ridurre l’infiammazione, alleviando così il dolore del nervo sciatico.

Curcuma: la nuova spezia meravigliosa, la curcuma è un altro agente antinfiammatorio ricco di antiossidanti per aiutare con il recupero e per aiutare con rigidità articolare e ridurre il gonfiore Prova la polvere di curcuma biologica di Superfruit, £ 6,10 da Healthista Shop. La curcuma è particolarmente utile per il trattamento del dolore da sciatica causato da muscoli tesi o spasmi muscolari. La curcuma aiuta ad alleviare il dolore e l’infiammazione come la sciatica grazie alla capacità dell’erba di abbassare i livelli di alcuni enzimi che causano l’infiammazione nel corpo.

LEGGI DI PIÙ: La curcuma è il nuovo cavolo cappuccio? 12 migliori prodotti contenenti la spezia dorata

CIRCA L’AUTORE

Oliver Eaton è un osteopata qualificato e registrato, medico agopuntore e terapista dell’iniezione muscoloscheletrica. È specializzato nel trattamento di sciatica, artrite e mal di testa/emicrania. Gran parte delle specialità di Oliver sono state apprese attraverso l’esperienza personale; affetto da una serie di condizioni croniche dalle quali si è completamente ripreso utilizzando approcci di medicina alternativa.

Oliver utilizza i più recenti approcci diagnostici per aiutare a identificare le cause profonde della sciatica di un individuo. Una volta identificato, è in grado di utilizzare l’osteopatia o l’agopuntura sia per aiutare a risolvere i sintomi che per prevenirne la ricomparsa, senza l’uso di farmaci. Sito web: prohealthclinic.co.uk

Altri contenuti di Healthista da Oliver Eaton:

5 rimedi per il mal di testa che ti sorprenderanno

Hai l’artrite? Le iniezioni dolorose non sono l’unica risposta

Contenuti correlati di Healthista:

È antietà per la schiena! Proviamo la Rigenerazione Spinale, il nuovo esercizio che pretende di ringiovanire la schiena

6 cause del mal di schiena e come risolverle senza antidolorifici

Hai mal di schiena? Questa sequenza di yoga di 10 minuti ti aiuterà

Sei alto e soffri di mal di schiena e cattiva postura? Questi nuovi allenamenti di fitness per le donne ALTE potrebbero aiutare

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI