sabato, Ottobre 16, 2021
Home Benessere Salute Bruce Dan, MD Blog sul suo trattamento per il cancro

Bruce Dan, MD Blog sul suo trattamento per il cancro

Di Barbara Ficarra, RN, BSN, MPA

Per consumatori sanitari e professionisti medici

Racconti sinceri sul trattamento del cancro documentati con umorismo

Bruce B. Dan, medico

parte prima

“Devo dire, bonariamente, che i medici e gli infermieri sono riluttanti a darti una risposta esatta a una domanda. È sempre “Dipende”. Mi rendo conto che le cose variano, ma se un marziano venisse sulla terra e chiedesse quanto fossero alti gli umani, non sarebbe particolarmente utile dire: “Dipende”. Ho chiesto a Lisa di acquistare una scatola di Depends e ogni volta che uno dello staff risponde a una domanda in questo modo, gli consegnerò il mio Depends Award”. – Bruce Dan, dottore in medicina

Bruce Dan, MD, a cui è stata recentemente diagnosticata la leucemia mieloide acuta (LMA), ha aperto un blog per tracciare il suo viaggio durante il suo corso di trattamento presso la Johns Hopkins.

I suoi blog sono resoconti del suo trattamento contro il cancro che sono documentati con sentimento e umorismo. Le parole di Bruce sono sincere e reali, e attraverso i suoi occhi di paziente porta lezioni e speranza.

Ho il privilegio di conoscere Bruce attraverso i Freddie Awards, la National Association of Medical Communicators (NAMC) e come esperto ospite per Healthin30. Durante la proliferazione dell’influenza suina e la follia dei media che la circondano, il Dr. Bruce Dan ha offerto ai lettori esperienza e comprensione in modo accurato e di facile comprensione.

I blog del Dr. Dan non solo offrono i suoi resoconti di ciò che incontra fisicamente ed emotivamente, i suoi blog diventano uno strumento didattico per medici, infermieri e ospedali da cui imparare. Diventa un avvocato. (Questo settore sarà affrontato nella Parte 2.)

Il dottor Dan inizia…

4-18-10

Il blog del Dr. Dan sui suoi progressi per la famiglia e gli amici è diviso in 3 sezioni composte da stato, come si sente soggettivamente su una scala da 10, eventi, cosa è successo, e Commenti – i suoi pensieri e le sue spiegazioni.

Evidenziamo solo alcune aree qui. Leggendo i blog del Dr. Dan vedrai in prima persona i suoi resoconti di vita reale sul suo trattamento contro il cancro.

Il viaggio contro il cancro inizia…

Dr. Dan, l’insegnante

Il Dr. Dan ha un modo speciale di prendere le informazioni mediche e di scomporle in informazioni molto facili da capire. Qui ci sono un paio di esempi:

“I globuli bianchi contengono sostanze chimiche che di solito riservano per attaccare i microrganismi estranei. Quando lo fanno, di solito sono mirati, diretti e in piccoli numeri. Immagina se vuoi uno spettacolo pirotecnico orchestrato, un razzo qui, un razzo là, ben cronometrato e controllato. Ma nel mio caso, forse centinaia di migliaia di cellule leucemiche anormali si aprono rapidamente, rilasciando una raffica di queste sostanze chimiche tossiche. È come se tutti quei fuochi d’artificio fossero esplosi in una volta; non saresti sorpreso se gli spettatori venissero bruciati. Ma la buona notizia è che ciò accade solo perché molte cellule leucemiche hanno incontrato la loro fine”.

“Ufficialmente, ora sono neutropenico, il che significa essenzialmente senza globuli bianchi. Rimarrò così per le prossime due settimane o giù di lì. Anche se attualmente sto ricevendo antibiotici per via orale e endovenosa, se aumento la febbre durante quel periodo, aggiungeranno ulteriori antibiotici “, scrive.

Dr. Dan, il comico

L’umorismo, attraverso situazioni difficili può fare la differenza.

Squadra Bruce

Quale modo migliore per descrivere il prelievo di sangue che fare riferimento ai vampiri. “Molti prelievi di sangue durante il giorno mentre testano i livelli dei farmaci e gli effetti che hanno (dopotutto fa parte di una sperimentazione clinica). Anche se devo dire che con tutto il sangue che stanno risucchiando, cercherò di ottenere maggiori informazioni ordinando alcune delle serie di Twilight. Domani, più o meno lo stesso e si spera in buoni risultati”, scrive.

Il nastro adesivo non può aggiustare tutto

“Ieri sera (dopo il mio primo giorno di chemioterapia), ho avuto un brivido tremante, dolori muscolari e quello che sapevo sarebbe diventato presto una febbre improvvisa. Molto probabilmente una reazione alla chemio, ma il personale non scherza con quel genere di cose da queste parti. Volendo assicurarsi che non fosse una reazione a un’infezione batterica, hanno immediatamente ordinato una radiografia del torace (in cerca di polmonite), emocolture e urine, un esame fisico e antibiotici per via endovenosa. Sono riuscita finalmente ad addormentarmi (ma non senza frequenti risvegli notturni per i parametri vitali) e stamattina mi sento meglio. Ci sono poche cose nella vita che non possono essere risolte né con del nastro adesivo né con una buona notte di sonno”.

Attraverso gli occhi della sua amata

Stato: 9.0/10. Stamattina mi sento molto meglio dopo una notte intera. Dato che le mie capacità di osservazione sono diminuite, lascerò che Lisa si occupi dei rapporti in cui è così brava.

Eventi: Non era esattamente Linda Blair nell’Esorcista – dal momento che non c’era nessun vomito proiettile, anzi nessun vomito, per fortuna. Ma mentre mi sedevo con Bruce la scorsa notte dopo la sua ultima dose di chemioterapia di Mitoxantrone, sembrava certamente che fosse posseduto. I medici ci avevano avvertito che circa 15 minuti dopo l’ultima goccia della sostanza tossica, i pazienti spesso hanno i tremori.

Permettetemi di divagare qui per un momento: la droga Mitoxantrone è il colore sorprendente dell’inchiostro blu-nero profondo, scuro. Niente che avresti voluto metterti sulle mani o sui vestiti, ma era quello che stavano riversando nelle vene di Bruce… goccia a goccia… più di due ore la sera prima. Se ricordi i tuoi colori primari (mescola blu e giallo) – ti fai un’idea di cosa succede al colore del tuo – uh – output – dopo aver preso il farmaco. Abbastanza sorprendente.”

“Beh, erano proprio sul bersaglio riguardo ai tremori. E non solo scosse. Pensa al giro sulle montagne russe più pazzo, più selvaggio, da sbattere i denti. Come ha spiegato Bruce nel blog di un giorno prima, si chiama rigore. L’ha preso alla grande. Il suo corpo tremava in modo incontrollabile e la febbre saliva sempre più in alto. Agitare e cuocere. Fortunatamente le meravigliose infermiere qui sono preparate con Demerol pronto. Una siringa nella flebo e l’agitazione si è momentaneamente interrotta. Ma poi lo scuotimento è continuato. Quindi una seconda siringa 15 minuti dopo. Ha rallentato di nuovo, solo per un momento. Non amano somministrare la terza e ultima siringa a meno che non sia necessario, per paura della depressione respiratoria. È stato un incontro ravvicinato, ma alla fine hanno deciso che il suo dondolio stava rallentando abbastanza da non aver bisogno di un terzo. Continuavo a mettergli impacchi freddi sulla testa e dargli da mangiare cubetti di ghiaccio. Era semplicemente completamente esausto, ma devo dire che anche in mezzo a tutto questo ci siamo fatti una bella risata. Quando Bruce ha chiesto all’infermiera tra un respiro e l’altro quanto tempo sarebbe durato, lei ha risposto (hai indovinato), “Dipende”.

Forza e umorismo

Incredibile, 8,75 su 10 è il punteggio più basso che ha ottenuto durante il suo corso. Forza, umorismo e persone care al suo fianco sono le ancore che lo aiutano ad affrontare e riparare.

Con le avversità arrivano forza e potere. Grazie per aver condiviso la tua storia in modo che gli altri possano imparare.

I tuoi spiriti edificanti sono davvero sorprendenti.

Per ogni professionista della salute che ha seguito il corso di Bruce, conosce l’importanza di rimanere sul messaggio. Il mio messaggio per te Bruce, grazie per essere una luce splendente nei media e nella medicina.

Bruce B. Dan, MD Chief Medical Officer ed Executive Medical Editor, Hospital Networks, NBC Digital Health Networks riceverà il NAMC Lifetime Achievement Award. La conferenza sulle comunicazioni mediche si terrà dal 20 al 22 agosto 2010 ad Atlanta, in Georgia. Spero di vederti lì Bruce.

Per leggere una biografia completa, fare clic qui.

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI